Salva

Salva

Comunicato stampa FSI e USB a nome di Antonio di Gemma ed Achille Capozzi

Published in Altre notizie Written by  Gennaio 12 2018 font size decrease font size increase font size
Rate this item
(0 votes)

Non possiamo che manifestare gioia per il salvataggio della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza da parte di Universo Salute Srl come evidenziato dalla firma presso il MISE di tutte le OO.SS. Tutto ciò passa però verso un cambio di rotta ed, oltre all’avvenuto aumento dei ricavi, a un miglioramento dei servizi che ad oggi non abbiamo intravisto. Non possiamo che auspicarci che ciò avvenga ed i sindacati tutti hanno tentato più volte di collaborare, grazie alla loro esperienza in azienda, con la nuova proprietà che invece ha preferito continuare ad affidarsi agli stessi personaggi che erano presenti in precedenza che erano stati corresponsabili del fallimento dell’ente. I sindacati non hanno mai cercato di sostituirsi ai proprietari ma hanno cercato di avere chiarimenti circa alcuni comportamenti che hanno destato un po’ di perplessità. Non ci spieghiamo come si possa nominare direttore di area un medico generico quando ci sono molti medici specializzati più qualificati, né tra l’altro, come si pretendano competenze organizzative, da medici che finora si sono occupati solo di clinica. Ciò che le O.S. hanno sempre richiesto è di conoscere i criteri utilizzati per le nomine dei direttori di area, per quelle dei coordinatori di area e dei coordinatori di attività. Ci sembra strano che siano stati nominati coordinatori di area caposala che avevano avuto valutazioni non proprio positive durante l’amministrazione straordinaria. Un imprenditore di successo in un’opera di efficientamento dell’azienda non può che adottare un sistema meritocratico, sostenuto da tutte le OO.SS., basato su titoli di studio, di carriera ed anzianità di servizio.

Al contempo non abbiamo avuto spiegazioni sugli spostamenti di personale effettuati da un’area all’altra avvenuti a voce e senza una motivazione. Gli ordini di servizio, come probabilmente tutti sapranno, devo rispettare diversi criteri tra cui l’essere scritti e motivati: in giurisprudenza le comunicazioni che possiedono valore sono scritte. L'ordine di servizio, deve essere scritto anche per tutela sia del dipendente stesso che dell'azienda. Tale tutela non è presente se viene emesso verbalmente. Nell'ordine di servizio, inoltre, deve risultare la motivazione per la quale è stato emesso, a garanzia della liceità dello stesso. Tra l’altro in una comunicazione del 9 gennaio 2018 Universo Salute sta valutando la possibilità di adottare per i fisioterapisti, un orario lavorativo strutturato su 6 giorni lavorativi dal lunedì al sabato con 4 rientri pomeridiani che porterebbe solo un peggioramento della qualità dei trattamenti riabilitativi ed a un mancato riposo psico-fisico dei professionisti. Un orario del genere non sarebbe sostenibile per nessuna famiglia e porterebbe in molti a ridursi l’orario da full-time a part-time non riuscendo a sostenere più economicamente il proprio nucleo familiare. Tutto ciò avrebbe ripercussioni gravissime su tante famiglie ed Universo Salute che ha sempre sostenuto di aver acquistato l’ente salvaguardando il personale sarà coerente e non vorrà tutto ciò.

Inoltre si chiede di essere messi a conoscenza circa l’organizzazione attuata per affrontare l’emergenza scabbia delle scorse settimane, se nella circostanza il reparto sia stato opportunamente potenziato nell’organico, se ai lavoratori che hanno contratto la scabbia sia stato riconosciuto l’infortunio sul lavoro e se i farmaci acquistati dai lavoratori per la profilassi saranno rimborsati dalla azienda.
Siamo sicuri che con l’arrivo di Universo Salute siano finalmente finiti i tempi dei favori agli amici ed ai politici, e si stia ripristinando un clima di trasparenza e correttezza dove la nuova proprietà darà a breve tutte le risposte alle nostre perplessità.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

L'Angolo di Mimì Palena

Fototeca a cura di Arcangelo Palumbo

asdad.jpg