Salva

Salva

I buoni ricordi della citta'...

Rate this item
(0 votes)

I buoni ricordi della citta’ dell’Arcangelo.

Sono passati ormai tredici anni dalla seconda edizione del Premio Letterario Nazionale Poesia Gargano Honor Montis Sancti Angeli tenuta qui a Monte Sant’Angelo nel dicembre 2004.

Un ricordo fantastico, indimenticabile. Una dolcissima madeline, per me che ne ero l’ideatore-organizzatore e per tutti gli amici dell’Avis di Monte Sant’Angelo che, con la loro opera ne hanno permesso la realizzazione.

Un’idea nata e vissuta sulla direttrice che lega la città dell’Angelus alla città dell’homo.

Sentire ancora, oggi, l’eco delle ciaramelle e dei nostri canti natalizi nella Sala Nervi, dedicati a Sua Santità Papa Wojtyla, è come rivivere un sogno.

Eravamo in tanti… Più che le parole, in quella sala ascoltavamo i gemiti e i respiri di un grande Pontefice, alla cui presenza sofferente ci aveva condotto la figura carismatica del compianto Monsignor Biagio Notarangelo.

Eravamo lì, nella città eterna a vivere un sogno, estasiati.

L’opera di un Pontefice poeta : Trittico Romano, esigeva e onorava il riconoscimento da parte della Città dell’Arcangelo.

La prima edizione del Concorso letterario Honor Montis Sancti Angeli, sempre legata all’attività meritoria dell’Avis di Monte Sant’Angelo per le donazioni di sangue, aveva avuto luogo l’anno precedente con grande successo di partecipazione… oltre cento concorrenti da tutte le regioni d’Italia!

Un sogno realizzato nella nostra città.

Passa il tempo… ma i bei ricordi restano e fanno ancora entusiasmare quelli che li hanno vissuti. Forse saremo ancora capaci di tornare a sognare in questa nostra città incantata tra luci mistiche e ombre tristi di antichi sortilegi…

I sogni sono pagine vere di libri veri… scritti chissà quando… letti chissà dove.

a cura di Pasquale Biscari.

Locandina del premio letterario 2004

 

Last modified on Giovedì, 27 Aprile 2017 18:01

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva