Salva

Salva

Pasquale Morra lancia l’operazione monitoraggio e ripristino degli impianti fotovoltaici Featured

Published in Politica Written by  Gennaio 16 2018 font size decrease font size increase font size
Rate this item
(0 votes)

 Cuore del progetto il sistema di telerilevamento in remoto

“Velocità e connettività sono due “must” soprattutto quando si parla di impianti Pubblici di energia rinnovabile”.
Così Pasquale Morra, assessore al Patrimonio, Arredo Urbano e Smart City del Comune di Cerignola, preannuncia gli interventi di monitoraggio e ripristino dei 10 impianti comunali fotovoltaici (6 istallati su altrettanti edifici scolastici della città ofantina).
“Non ci limiteremo però alla semplice manutenzione o al ripristino. Il fulcro di questo progetto è “connettere” tutt’e dieci gli impianti comunali a un sistema di telecontrollo in modalità remota in modo da rilevare e verificare la produzione giornaliera degli impianti; accertare lo stato degli apparati che compongono gli impianti fotovoltaici; evidenziare tempestivamente eventuali malfunzionamenti; avvisare l’assistenza tecnica. E a tal proposito stiamo pensando di visualizzare rendimento e consumi di ogni impianto tramite l’app “Cerism@rt”.
Ma non è tutto, aggiunge l’assessore: “Stiamo pensando di avviare con il Gse (Gestore dei Servizi Energetici, organismo di supporto all’efficientamento energetico) le procedure per il rilancio dei Titoli di efficienza energetica, i cosiddetti “certificati bianchi”. Insomma, non si può fare di Cerignola una città davvero “smart” se non riorganizziamo e rendiamo efficienti gli impianti comunali di energia alternativa, pulita e rinnovabile”.

Last modified on Last modified on Gennaio 17 2018

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

L'Angolo di Mimì Palena

Fototeca a cura di Arcangelo Palumbo

for.jpg