Salva

Salva

CST Sport a Sarnano con un tris di campioni

Rate this item
(0 votes)

La scuderia siciliana si presenta al Trofeo Scarfiotti con i già tricolori Omar Magliona su Norma-Zytek, Luca Ligato su Osella-Honda e Manuel Dondi all'esordio stagionale con la Fiat X1/9. Sabato le prove ufficiali e domenica la gara della prova marchigiana del CIVM.

Gioiosa Marea (ME), 19 maggio 2017. La scuderia CST Sport ritorna agli impegni nel Campionato Italiano Velocità Montagna nel fine settimana a Sarnano. La compagine siciliana schiera un tris di campioni italiani formato da Omar Magliona, Luca Ligato e Manuel Dondi, pronti per il 27° Trofeo Lodovico Scarfiotti, che si disputa salendo dalla caratteristica cittadina della provincia di Macerata fino in cima al Sassotetto.

Anche nel secondo round tricolore Omar Magliona sarà al volante della Norma M20 Fc Zytek. Il già sei volte campione italiano scalpita per il ritorno in uno dei tracciati preferiti. Sulla biposto francese gommata Pirelli il portacolori sardo della CST Sport ha colto un ottimo secondo posto assoluto tre domeniche fa alla Cronoscalata del Reventino, esordio stagionale che l'ha visto anche prendere la testa della classifica nel gruppo dei prototipi E2SC e trovare un promettente feeling con la sportscar preparata dal Team Faggioli. L'obiettivo sarà dunque quello di confermare i positivi riscontri tecnici raccolti in Calabria e di continuare a migliorare la messa a punto approfittando di uno dei tracciati più tecnici e, con i suoi 8877 metri, lunghi dell'intero Tricolore.

Simili obiettivi per Luca Ligato ma nel gruppo dei prototipi CN. Il giovane driver reggino si schiera a Sarnano sulla fida Osella Pa21 Evo Honda anch'essa gommata Pirelli e del Team Faggioli per riprenderà le sfide con la diretta concorrenza della categoria dopo essersi imposto in gara-2 al Reventino. Un risultato che ha proiettato anche lui in testa alla classifica del suo gruppo, oltre a consentirgli di presentarsi a Sarnano con un inedito secondo posto nella classifica assoluta del CIVM.

Al debutto stagionale assoluto, invece, è il rientrante Manuel Dondi. Il campione in carica del gruppo delle estreme auto in versione silhouette del gruppo E2SH si ripresenta alla Sarnano-Sassotetto con la Fiat X1/9 motorizzata Alfa Romeo. Il bolognese è chiamato a una complessa difesa del titolo, vista la nuova e sempre più agguerrita concorrenza diretta, ma dopo gli aggiornamenti invernali ritrova l'evoluta vettura che lo scorso anno ha magistralmente portato al titolo italiano alla prima stagione in pianta stabile nel campionato.

Dopo le verifiche sportive e tecniche di venerdì pomeriggio, due salite di prova animeranno dalle ore 9.00 il sabato dell'evento in provincia di Macerata. Domenica 21 maggio, invece, lo start della Sarnano-Sassotetto per le auto moderne è in programma alle ore 12.00.

Calendario CIVM 2017: 28-30 aprile 19^ Cronoscalata del Reventino (CZ); 8-10 maggio 27° Trofeo Lodovico Scarfiotti (MC); 26-28 maggio 48^ Verzegnis - Sella Chianzutan (UD); 9-11 giugno 7^ Salita Morano - Campotenese (CS); 23-25 giugno 56^ Coppa Paolino Teodori (AP); 30 giu-2 lug 57^ Trento - Bondone; 14-16 luglio 60^ Coppa Selva di Fasano (BR); 28-30 luglio 47° Trofeo Valcamonica (BS); 18-20 agosto 52° Trofeo Luigi Fagioli (PG); 15-17 settembre 59^ Monte Erice (TP); 22-24 settembre 63^ Coppa Nissena (CL); 6-8 ottobre 35^ Pedavena - Croce D’Aune (BL).

Nota Stampa. Rosario Giordano.

Last modified on Last modified on Maggio 19 2017

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

L'Angolo di Mimì Palena

L'Angolo di Pasquale Biscari

Fototeca a cura di Arcangelo Palumbo

17.jpg