“Estate Castelluccese”. Sagre, musiche, natura e divertimento a Castelluccio Valmaggiore

Castelluccio Valmaggiore entra nel clou nella settimana di Ferragosto con l’immancabile sagra della pasta fatta a mano e il corteo storico e tanti appuntamenti per serate tra natura e buon vivere.

Il fresco delle colline daune, l’aria pura e un borgo immerso tra storia, cultura e natura: è questa la formula di successo dell’estate di Castelluccio Valmaggiore. Nella tranquillità della Valle del Celone, l’Amministrazione comunale anche quest’anno propone un gradevole programma di eventi per allietare l’estate di chi arriva e di chi resta.

            Si parte con lo sport, nel segno dell’amatissimo primo cittadino Rocco Grilli, recentemente scomparso: martedì 2 agosto infatti è iniziato il primo torneo di calcetto “Memorial Rocco Grilli”, in collaborazione con l’associazione Polisportiva. “Impossibile far finta di nulla rispetto alla tragedia che ha colpito la nostra comunità con la perdita di Rocco – spiega Angelo Pompa, delegato alla Cultura e principale fautore del cartellone estivo – ma andiamo avanti nel suo segno, anche per lui che era così legato alle nostre radici e al nostro paese”. Ancora sport con gonfiabili e giochi venerdì 5 agosto, dalle ore 16 in Piazza della Libertà.

Arriva poi il teatro, sabato 6 alle 21,30, in Largo Chiesa, con lo spettacolo di Carla De Girolamo “Harem, le donne di Federico”. Ritorna giovedì 11, stesso luogo e stessa ora, con “I Corteggiatori, amore a colpi di poesia”, con Vito De Girolamo e Carlo Loiudice, sempre in collaborazione con la Pro loco.

Domenica 7 Piazza Marconi ospita la buona musica e l’allegria trascinante di Micky Sepalone e la Canta Napoli Band, con lo special guest Giovanni Imparato, noto percussionista partenopeo, a cura del Comitato Feste San Giovanni.

La notte di San Lorenzo, mercoledì 10 agosto, si potrà ammirare il cielo stellato dal “Rifugio Casonetto Cai”, a partire dalle 20, con la musica dei Sound Space Duo Vibes.

Venerdì 12, altra serata fuori borgo, in località Petrera, con il Syncop Party a base di musica live e sangria, per la gioia dei più giovani.

Non poteva certo mancare, sabato 13, quando ormai tutti saranno presenti a Castelluccio Valmaggiore, la 44^ edizione della sagra della pasta a mano, itinerante e con l’animazone musicale della Dune Buggy Street Band, a cura della Pro loco in collaborazione con “Antichi Sapori e “Little Italy”.

Domenica 14 il corteo storico che ricorda la costituzione della Baronia Valmaggiore, a cura di Giovanni De Girolamo e dell’amministrazione comunale.

Ferragosto inizia presto, addirittura all’alba, con la II edizione de “L’Aurora di Ferragosto al Museo”, tra musica e storia, con la visita guidata all’interno del rinomato Museo Valle del Celone alle 4,30 e, a seguire, suggestivo concerto con Sally Cagiano che omaggia Pino Daniele. In serata, Summer’s Disco in Piazza della Libertà, in collaborazione con Radio Master.

Lunedì 16 agosto tocca poi alla solennità di San Rocco Confessore, co-patrono di  Castelluccio Valmaggiore, con il galà lirico- sinfonico del Gran Concerto Bandistico “Chielli” della città di Noci. Mercoledì 17 “Note e Tradizioni” con i musicisti dell’associazione “Dora Paolella”, nella tradizione del Maestro Cavaliere Alessio Carruozzo che tanto ha fatto per Castelluccio Valmaggiore a livello musicale, mentre giovedì 18 tocca al noto cantante e chitarrista dei Nomadi Danilo Kauen Sacco in concerto e a seguire lo spettacolo pirotecnico in onore di San Rocco.

Infine, venerdì 19, “Incontro con l’autore” con Giovanni De Girolamo e l’arpista Valentina Augelli, sabato 20 visita allo Zoo di Fasano degli alunni delle scuole elementari e Caccia alla Musica alle 21,30 in Piazza Umberto I, a cura della Syncop e domenica 21 ancora cultura con l’happening dedicato alla poesia castelluccese.

L’amministrazione comunale di Castelluccio Valmaggiore – conclude Angelo Pompa – ringrazia tutte le associazioni e coloro che si sono spesi per realizzare anche quest’anno un cartellone che arricchisce la nostra comunità e tutti i visitatori che vorranno scoprire il nostro meraviglioso territorio. Sempre con il supporto degli amici della Pro loco, del Comitato Feste presieduto dal musicista di fama Luciano Pannese e del nostro gioiello: il Museo Valle del Celone diretto da Pasquale Bloise”.

 

Read 223 times
Share this article

About author

Redazione

FABS2022 long animate

 

Top
https://medicinafetalbarcelona.org/slot-gacor/ https://www.sidiap.org/rtp-live-slot/ https://www.dilia.eu/slot-deposit-pulsa-tanpa-potongan/
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.
Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
Facebook
Accept
Decline
Unknown
Unknown
Accept
Decline