Il festival  "Libri nel Borgo Antico" a Bisceglie, il Don Uva protagonista
Don Pasquale Uva al centro - e non solo per la ricorrenza del Centenario di fondazione dell’Opera e della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza - nel programma dell'edizione numero 13 del festival nazionale "Libri nel Borgo Antico", presentato ieri sera alla stampa presso le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie.
 
Infatti il 25 agosto prossimo, in Largo Castello, alle 20,30, è in programma un omaggio a colui che può considerarsi a pieno titolo il "Santo dei Biscegliesi". Uno spettacolo "che non è una semplice biografia, privandosi peraltro di linearità drammaturgica e di molti nomi di coloro che hanno contribuito a edificare l’Opera, ma è - come evidenziato dal regista e attore Gianluigi Belsito - la celebrazione di un percorso spirituale e umano che ha portato ad alleviare le sofferenze di tanti infelici". A cento anni dalla nascita della “sua” Casa Divina Provvidenza, eretta pietra su pietra grazie a una grande tenacia, alla capacità di aggregazione e alla Fede profonda, il regista Belsito ha creato un’opera originale che, nascendo da un laboratorio teatrale aperto a ben 40 interpreti, mette insieme teatro, musica, danza e audiovisivo, diventando un rispettoso dono artistico a Padre Uva.
 
E proprio nel nome di Don Uva, dopo il successo di Antonella Ruggiero dello scorso anno, sul piazzale del Tempio di San Giuseppe, il prossimo 29 agosto, è in programma un altro appuntamento da non perdere con Iva Zanicchi.
 
Presente alla conferenza stampa, per Universo Salute, partner del Festival, il responsabile dell'Area comunicazione Alfredo Nolasco, che ha portato il saluto della Proprietà e del top management al team dell'Organizzazione e a Sergio Silvestris, deus ex machina e autentica anima dell'ormai collaudatissima rassegna, già pronta allo start nelle piazze del centro storico di Bisceglie il prossimo 25 agosto, proprio con l'evento dedicato a Don Uva, per terminare mercoledì 31 agosto. Tra gli ospiti dell'edizione 2022, Antonio Pascale, Simonetta Agnello Hornby, Edith Bruck, Vittorio Sgarbi, Pietro del Solda', Jacopo de Michelis, Federico Palmaroli, Antonio Stornaiolo ed Emilio Solfrizzi, Marcello Veneziani, Luca Bianchini, don Aniello Manganiello, Marco Follini, Elisa Di Francisca, Nicolai Lilin, Mario Desiati.
Read 67 times
Share this article

About author

Redazione

FABS2022 long animate

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.