Proroga per bando regionale di legittimazione delle occupazioni di demanio

Stante le difficoltà del tecnico incaricato nell’espletare il proprio compito, la scadenza per aderire al bando regionale è posticipata al 3 settembre 2018. E’ stata concessa, in data odierna, la proroga al bando regionale per la legittimazione delle occupazioni di demanio nella zona denominata ‘Paludi sipontine’. Il 4 giugno scorso era stato pubblicato l’Avviso pubblico che prevedeva il termine di 60 giorni per presentare le istanze di legittimazione presso il Protocollo comunale, oppure mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, o anche attraverso posta elettronica certificata. Con propria nota acquisita in data 31 luglio scorso, il tecnico incaricato ha comunicato l’oggettiva difficoltà “nel ricercare i numerosi aventi titolo, specie nel periodo estivo, e, stante la necessità di verificare la legittimità degli interventi edilizi effettuati nei 40 anni trascorsi dalla perizia di Mastromarco” ha chiesto la proroga dei termini necessari per la presentazione delle istanze. Gli uffici comunali del Servizio Demanio si sono attivati, stabilendo immediato contatto con la competenze sezione regionale che, al fine di massimizzare le istanze di legittimazione relative al demanio ‘Paludi sipontine’, ha accolto l’istanza di proroga, concedendo ulteriori 30 giorni. Perciò la scadenza per aderire al bando regionale è posticipata alla data del 3 settembre 2018.

 

Read 103 times
Share this article

About author

Super User
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.