“Io ci sono e tutti lotteremo con cuore, mente e mano”. La Sindaca Marida Episcopo s’insedia a Foggia

Dopo aver protocollato al Comune di Foggia il verbale dell’Ufficio Centrale Elettorale che alle 17,42 di venerdì 27 ottobre 2023, Maria Aida Episcopo è stata proclamata Sindaco di Foggia. Oggi, 30 ottobre 2023, alle ore 12:00, l’insediamento nella sala consiliare con la consegna della fascia Tricolore arricchita dallo stemma cittadino.

Da oggi Foggia ha un nuovo Sindaco, o Sindaca, con tutti i poteri del Primo Cittadino.

Un successo per la città, ottenuto democraticamente con il voto al primo turno con 36.801 preferenze, pari al 52,78%, sbaragliando tutti e raddoppiando le distanze dalla coalizione opposta. Una vittoria forse nell’aria, preannunciata per il “campo largo” progressista di centrosinistra, ma non certa per le agguerrite controparti che potevano rimandare tutto al ballottaggio. Invece, è stato un successo al primo colpo.

{youtube}GcckcvCczmI{/youtube}

Come già preannunciato su questa testata, si son scelte due parole per commentare l’azione politica che avrà luogo: Identità, la parola magica, assieme a certezza, che deve far rinascere un capoluogo di provincia, che nella sostanza territoriale e per la sua conformità morfologica è una regione, da molti anni decentralizzata e depauperata dai più elementari servizi per la comunità.

E qui la Sindaca Episcopo non ha esitato a esprimersi, segno di ferma certezza e identità foggiana.

Dopo i calorosi, commossi e dovuti ringraziamenti ai cittadini, alla Commissione Prefettizia straordinaria comunale, alla dirigenza comunale, amici e sostenitori, le autorità civili, militari e religiose, la stampa, i congiunti, anche passati a nuova vita, il nuovo Sindaco di Foggia, Marida Episcopo, indossando la fascia tricolore con lo stemma di Foggia ha ricordato, dedicandola, alle due medaglie d'oro, al valor civile e militare, della città di Foggia.

L'insediamento è stato un profluvio di ricordi e, nel concreto, un sunto della sua azione politica-amministrativa che attuerà nel corso del mandato. L'accoglienza composta, garbata, lungamente applaudita, ha fatto la differenza con quella della precedente amministrazione, nel 2019, chiassosa e con cori da stadio: C'è differenza e tanta!

Nel suo discorso la Sindaca Episcopo non ha dimenticato di porre in evidenza la drammatica e oscura ecatombe di un commissariamento per infiltrazioni mafiose cagionato da azioni ancora da giudicare, che hanno fatto sprofondare l'intera città e la sua provincia un’onta che difficilmente verrà cancellata.

Lo farà con le dieci liste che l’hanno sostenuta e portata alla vittoria, sia nell’assise di corso Garibaldi, e si spera anche nelle varie partecipate che urgono di ristrutturazioni sostanziali e maggiormente “pulite da inciampi e distrazioni consortili”.

«Io ci sarò e ci sono fin da ora per tutti» ha rimarcato la Episcopo, evidenziando che ascolto e servizio ai cittadini è pro-attivismo nel quotidiano, nei fatti, verso i foggiani ma maggiormente verso chi ha più bisogno, per chi è lontano e che vuol ritornare a Foggia, verso i giovani che vorranno ritornare e maggiormente per chi vuol rimanere, così da costruire qui il suo futuro. Particolare attenzione l'ha avuta nei riguardi dei meno agiati che nel Comune avranno sempre un punto di riferimento per le problematiche che li affliggono. Anziani, disabili, immigrati, giovane generazioni, prospettive di lavoro, i temi affrontati nell'insediamento, che fanno ben intendere la linea politica -programmatica della nuova amministrazione comunale.

«Con cuore, mente e mano, lotteremo tutti e uniti» l'auspicio del nuovo Sindaco Marida Episcopo, un augurio che racchiude la sostanza del mandato, ricordando sempre nel nostro piccolo che identità e certezza devono primeggiare nel palazzo comunale, la casa dei foggiani.

Ufficialmente è iniziata un’altra era, con un sindaco donna. Oggi si scrive Foggia, “tutta un’altra storia”.

Read 1171 times
Share this article

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.