Monte S. Angelo. Furto ad anziana signora, deferiti all'autorità giudiziaria i presunti responsabili

Continua incessante l'opera di repressione dei Militari della Stazione Carabinieri di Monte Sant’Angelo, al comando di  Michelangelo Dargenio. Oggi 6 aprile durante  i servizi di controllo del territorio nella città di Monte Sant’Angelo i carabinieri venivano allertati poichè presso l’abitazione di una anziana signora era stato da poco perpetrato un furto. Immediate sono scattate  le ricerche dei soggetti segnalati ai militi. I  due  individuati venivano sorpresi e fermati mentre cercavano di prendere l'autobus di linea per Manfredonia nel tentativo di andare a ricettare la refurtiva rubata.  C. A ed il minore M. R sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria delle rispettive procure con l’accusa di  furto aggravato ed oltraggio a pubblico ufficiale. Il furto è avvenuto intorno alle ore 13.30 mettendo a soqquadro l'appartamento ed asportando oggetti in oro.

La refurtiva è stata ritrovata addosso al minore M. R., dopo averla recuperata è stata riconsegnata all’anziana  signora.

 

 

Read 138 times
Share this article

About author

Super User
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.