Terremoto di 4.7 in Molise, panico dalla Puglia a Napoli.

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in molte regioni centro-meridionali. La scossa alle 23.48 è stata percepita chiaramente a Campobasso, come sulla costa abruzzese, pugliese ed anche a Caserta, Avellino e Napoli. La magnitudo è stata di 4.7. Epicentro a  6 km da Palata e Montecilfone, due comuni in provincia di Campobasso, in Molise. Profondità di 19 chilometri. Non si hanno al momento notizie più precise su danni a persone o cose. Gli utenti sui social network parlano di una scossa molto lunga, circa 15 secondi. In zona i residenti hanno avvertito un boato.

L'epocentro della scossa avvertita in Molise è lo stesso del 25 aprile scorso. Si tratta della zona di Acquaviva Collecroce, a 35 chilometri a nord-ovest di Campobasso. Paura a San Giacomo degli Schiavoni con la gente che si è riversata in strada. La scossa è stata avvertita in tutto il Molise e su tutta la costa Adriatica.

Un terremoto di magnitudo Mw 4.6 è avvenuto nella zona: 6 km S Montecilfone (CB), il

  • 14-08-2018 21:48:31 (UTC) 1 ore, 3 minuti fa
  • 14-08-2018 23:48:31 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 41.85, 14.84 ad una profondità di 19 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

 

Read 410 times Last modified on Mercoledì, 15 Agosto 2018 00:59
Share this article

About author

Super User
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.