Ultim'Ora. Terremoto, nuova forte scossa in Molise, avvertita in tutto il Centro Italia

di Nico Baratta

FOGGIA, 16 AGO. - Trema nuovamente il Molise. Una forte scossa di magnitudo 5.2, sviluppata ad una profondità di 9 km, alle ore 20:19:04 ha interessato la regione Molise. L’epicentro, ancora una volta, è stato il comune di Montecilfone, in provincia di Campobasso. A dichiararlo è il Centro Nazionale Terremoti INGV Eartquake.

Dai dati raccolti attraverso le unità operative in zona, cui ci siamo collegati telefonicamente, non vi sarebbero stati danni a persone. Mentre in alcuni centri, come Palata (CB) si sono registrati alcuni danni a suppellettili di mobili. Tra le popolazioni tanta paura. Alcune persone hanno avvertito malori, allertando le varie unità di soccorso della zona interessata.

Franco Pallotta, Sindaco di Montecilfone, ha sommariamente dichiarato, che tutta la popolazione si è riversata nelle vie e nelle piazze. Non vi sono danni gravi, solo molta paura e qualche calcinaccio di cornicioni caduti da alcune palazzine. L'area cittadina è continuamente monitorata dalla Forze dell'Ordine, dalla Protezione Civile, Vigili del Fuoco in primis, che stanno controllando ogni angolo del centro abitato e aree limitrofe. Il Sindaco invita la popolazione alla calma, facendo sapere che nessuna persona ha subito danni.

La scossa è stata avvertita distintamente nel Centro Italia, in particolare nelle regioni limitrofe, quali Puglia, Abruzzo, parte della Campania e delle Marche.

In provincia di Foggia il terremoto è stato avvertito, con una certa paura, in quasi tutti i comuni, da quelli del Gargano a quelli dei Monti Dauni.

A Lucera, per esempio, la popolazione, da quanto ci è stato detto da alcuni cittadini rientrati a Foggia, stava seguendo la processione di Santa Maria Patrona. Chi era affacciato ai balconi all’improvviso si è visto scuotere, riversandosi fuori le abitazioni per la paura.

Sempre dall’INGV si apprende che lo sciame sismico è ancora in atto, ma con scosse più lievi. Fino a ora ne sono state contate 15, compresa la prima, cui la penultima alle ore 22:22:34, di magnitudo 4.5, sempre con epicentro Montecilfone; l’ultima a Palata di magnitudo pari a 2.2, alle ore 22:31:21.


 

 

Read 602 times Last modified on Giovedì, 16 Agosto 2018 23:39
Share this article

About author

Super User
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.