Scuola Puglia, nuovamente scelta sulla DDI. Emiliano, dopo il TAR, emana nuova ordinanza

Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, in tarda serata ha emanato la nuova ordinanza sulla chiusura delle scuole pugliesi. Lo aveva annunciato nella nota stampa divulgata nel pomeriggio di ieri, 23 febbraio 2021, dopo la sospensione del TAR Puglia della precedente.

Nel merito, ritorna il diritto alla scelta della DDI con la rimozione del limite del 50% alla presenza contemporanea nelle classi. E' valida dal 24 febbraio al 14 marzo 2021. con due novità significative: il prolungamento della durata fino al 14 marzo; la possibilità per le famiglie di richiedere la didattica in presenza, presso le scuole dell’infanzia e del ciclo primario, dove è stata rimossa la soglia del 50 percento della popolazione studentesca per classe. Tale limite rimane invece nelle scuole superiori.

Emiliano «Sto per emettere una nuova la prevenzione della 'variante inglese' e per la esecuzione del piano vaccinale nelle scuole. Saranno apportate solo piccole modifiche che spero non incideranno troppo sull’assetto organizzativo che le scuole si erano già date per affrontare le prossime due settimane».

Nell’Ordinanza vi è anche una dettagliata relazione sull'andamento dei contagi in ambiente scolastico. Aggiornamento al 18/02/2021, con dati, grafici andamenti.

Ecco lo stralcio inziale dell’Ordinanza n° 58 del 23 febbraio 2021, di seguito scaricabile in pdf

“Con decorrenza dal 24 febbraio e sino al 14 marzo 2021, salvo quanto previsto ai successivi punti 2 e 3, le Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado e i CPIA adottano forme flessibili dell’attività didattica in modo che il 100% delle attività scolastiche sia svolto in modalità digitale integrata (DDI), secondo quanto previsto dal DM 89/2020 recante l’adozione delle Linee guida sulla Didattica Digitale Integrata di cui al Decreto del Ministro dell’Istruzione 26 giugno 2020 nn.39, riservando l’attività didattica in presenza agli alunni per l’uso di laboratori qualora sia previsto dall’ordinamento, o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata…”.

QUI L’ORDINANZA N° 58 DEL 23/02/2021 “MISURE URGENTI PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19”

FOCUS:

- Emiliano chiude le scuole pugliesi e il TAR le riapre. Pronta nuova ordinanza regionale anti varianti SARS-CoV-2

Read 372 times Last modified on Mercoledì, 24 Febbraio 2021 13:01
Share this article

About author

Redazione

FABS2022 long animate

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.