Print this page
I Monti Dauni fuori da internet. I sindaci scrivono a TIM, AGCOM, alla Regione Puglia e Prefettura

Sono settimane che molti paesi dei Monti dauni, del SubAppennino dauno, son tagliati fuori dalla rete internet. I disservizi continuano e la pazienza dei cittadini e delle locali istituzioni è giunta al capolinea.

In questi paesi la rete internet non è solo svago, bensì mezzo per comunicare tra istituzioni. Molti comuni hanno dovuto far ricorso alla posta cartacea, efficiente ma lenta in confronto a quella digitale, con non pochi problemi.

Nelle ore scorse, dopo un’intesa tra i sindaci che stanno accusando il disservizio, è stata scritta e spedita una lettera formale di protesta firmata dal Presidente di Area interna dei Monti Dauni e sottoscritta dai rispettivi Primi Cittadini. È stata indirizzata alla TIM, alla AGCOM, alla Regione Puglia e alla Prefettura di Foggia, per sollecitare il ripristino delle comunicazioni web.

Read 271 times
Share this article

About author

Redazione