È ufficiale, il mercatino coperto di Via Savonarola a Torremaggiore ci sarà. Parola del sindaco. Videointervista

L’annuncio ufficiale l’ha dato lo stesso sindaco di Torremaggiore, dott. Emilio Di Pumpo, pubblicandolo sulla sua pagina social facebook.

«Finalmente il mercatino coperto! In questa settimana abbiamo aperto il cantiere per il rifacimento del mercatino coperto di Via Savonarola. Da anni se ne parlava, ora finalmente ci siamo riusciti. La settimana prossima ci saranno altre novità....».

Sono partiti in questi giorni i lavori per il rifacimento del mercatino coperto di Via Savonarola.

La notizia, naturalmente, ha colto consensi tra molti cittadini che, a prescindere dal colore politico, di buon grado hanno ringraziato il sindaco per un servizio che si attendeva da anni. Un mercatino per tutti i giorni, per la vendita di ortaggi, frutta, verdure, articoli vari. Non è il solito mercato settimanale, dove si riuniscono commercianti che provengono da diverse città, province e regioni. È uno open space stanziale per i locali, e chi ne vorrà usufruire previa domanda agli uffici preposti, che finalmente darà dignità, come ha confermato il sindaco Di Pumpo, a tutti quelli che fino a ora hanno proposto e venduto le loro merci adeguandosi agli spazi concessi, spesso diversi da un giorno all’altro. Una conquista cittadina, che fa di Torremaggiore un riferimento per tutta l’area comunale e dell’Alto Tavoliere. Infatti non sarà solo per i torremaggioresi, sarebbe impensabile, il mercatino in via Savonarola sarà quel mercatino stanziale per chiunque, ben fornito, in sicurezza, con servizi alla clientela, bagni e parcheggi, ben strutturato per i diversamente abili con l'abbattimento delle barriere architettoniche.

«I tempi dichiarati dal cronoprogramma sono sei mesi -ha dichiarato il sindaco Emilio Di Pumpo-, ma siamo certi che riusciremo ad avere prima il mercatino pronto e fruibile per i cittadini e per i commercianti, che finalmente riceveranno una loro dignità nel poter vendere i loro prodotti, sicuramente prima dell'estate dell'anno prossimo (estate 2022, ndr.)».

Ma veniamo ai fatti che hanno reso fruibile questo spazio comunale.

Nella precedente amministrazione, per dirla tutta, non furono presentate richieste di finanziamento e l'attuale governo cittadino, intercettando fondi e con un co-finanziamento per il DURC, ha posto in essere il progetto all'inizio del mandato. Con delibera di giunta n. 10 del 26 luglio 2019, il Comune di Torremaggiore propose una sua propria candidatura per un finanziamento volto al Recupero e valorizzazione dell'area mercatale sita in via Savonarola e via f.lli Rosselli, per un importo di 250.000 euro di cui 50.000 di cofinanziamento a carico del bilancio comunale. Una proposta fattiva nell’ambito di progetti finanziabili attraverso i DUC (Distretti Urbani del Commercio), costituito insieme ai comuni di Chieuti, San Paolo di Civitate, Serracapriola, dove il comune di Torremaggiore è comune capofila in base a delibera n. 19 del 7 febbraio 2017.

QUI IL PDF DELLA DELIBERA N. 10 26.07.2019

QUI IL PDF DELLA DELIBERA N. 19 07.02.2017

Successivamente la Regione Puglia con Atto Dirigenziale n. 236 del 19 novembre 2019, del Dipartimento Sviluppo Economico, Innovazione, Istruzione, Formazione e Lavoro, Sezione Attività Economiche Artigianali e Commerciali, ha concesso al Comune di Torremaggiore il contributo pari ad € 200.000,00, finalizzato alla realizzazione delle attività descritte nella scheda progettuale di cui alla domanda di partecipazione.

QUI IL PDF DELLA DETERMINA 246 17.06.2021

Finalmente dopo aver appaltato i lavori tramite la SUA (stazione Unica Appaltante) di Foggia vi è stata l’aggiudicazione di lavori di cui alla determina n. 246 del 17 giugno 2021 e nei giorni scorsi tali lavori sono stati cantierizzati.

Read 227 times
Share this article
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.