Siponto, la città invisibie ritorna alla luce: in "diretta" dallo scavo archeologico. Video puntata 2

a cura di Angelo Cimarosti.

Il parco archeologico di Siponto va oltre l'iconica installazione della basilica di Edoardo Tresoldi e la bella chiesa romanica di Santa Maria Maggiore. Gli scavi archeologici iniziati dalle università di Foggia e Bari, sulla base di importanti campagne di prospezione geofisica, sono destinati a svelare la vita dell'importante colonia romana, attiva anche nella tarda antichità e nel medioevo, fino a quando l'impaludamento portò alla decisione di fondare Manfredonia e di riutilizzare il materiale edilizio per il nuovo insediamento. Ma l'impianto ortogonale, le strade, persino le grandi strutture (come l'anfiteatro, solo in minuscola parte intuibile nei muri di una masseria), hanno lasciato tracce, che devono essere indagate dagli studiosi. I primi risultati della campagna 2021sono incoraggianti.

Manfredonia (Foggia). ArcheoSipontum: Scavi archeologici a Siponto. Progetto “Sipontum: archeologia globale di una città portuale”, condotto congiuntamente dalle Università di Bari e di Foggia.
Direttori: Roberto Goffredo, Maria Turchiano (Università di Foggia), Giuliano Volpe (Università di Bari).
In collaborazione con Parco archeologico di Siponto (direttore: arch. Francesco Longobardi; funzionaria archeologa: dott.ssa Anita Rocco), MiC, Direzione regionale musei della Puglia (direttore: dott. Luca Mercuri).
Scavo condotto in regime di concessione (Decreti DG ABAP rep. nn. 872 e 873 del 4.8.2021): Ministero della Cultura, Soprintendenza Archeologia Belle Arti Paesaggio di Foggia (soprintendente: arch. Maria Piccarreta; funzionaria archeologa: dott.ssa Donatella Pian).

Si ringraziano per il supporto: Caritas Manfredonia; Antonio e Michele Rinaldi; Imprese Gianni Rotice, Manfredonia, e Cobar, Altamura.

FOCUS:

- PUNTATA 1. Siponto (FG), colonia di Roma e porto per il grano: in "diretta" dallo scavo archeologico

Read 154 times
Share this article

About author

Redazione
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.