Legge sulle querele temerarie. L’associazione antimafia #NOI scrive alla Camere

#Noi ha inviato documento al Parlamento in cui si richiede che venga approvata velocemente la proposta di legge n. 853 del 2018, un progetto per contrastare il fenomeno delle querele bavaglio.

L’associazione, che ha come missione quella di promuovere la cultura della legalità, dice basta a queste denunce temerarie, fatte solo per tappare la bocca ai cronisti.

Non è uno slogan né una questione per pochi: la libertà di informazione è un diritto che riguarda tutti i cittadini e un indicatore dello stato di salute di una democrazia.

Fondamentali, dunque, le garanzie per l’esistenza di una varietà di fonti di informazioni in grado di operare in un sistema senza il pericolo della censura, di intimidazioni o di azioni legali temerarie. “Attendiamo con fiducia che si passi dalle parole ai fatti”, dice la presidente di #Noi Roberta Della Casa.

Read 148 times
Share this article

About author

Redazione

FABS2022 long animate

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.