Amianto abbandonato davanti alcuni cassonetti dei rifiuti a Foggia

Sono diversi mesi che in V.le Colombo è stato abbandonato un serbatoio in amianto, che pare essere stato avvolto in una busta di plastica ormai deteriorata a seguito di segnalazioni fatte ai vigili urbani da alcuni residenti della zona, oltretutto utilizzato incoscientemente anche come contenitore dei rifiuti.
Da più di una settimana sono stati segnalati in via De Petra, nel parcheggio antistante il parco dedicato al militare Angelo Ricci, alcuni pannelli d'amianto non più integri.
Del serbatoio, abbandonato in una zona centrale di Foggia, facemmo denuncia al comando dei carabinieri della forestale il 20 luglio.
Dei pannelli, lasciati in una zona periferica, ma molto frequentata dalla movida locale, abbiamo inviato una pec al Sindaco e per conoscenza ai Vigili Urbani, ASL, Carabinieri, Prefetto, Procura della Repubblica e Questore in data 23 luglio.
In entrambi i casi, ad oggi, chi di competenza non ha ancora provveduto a mettere in sicurezza gli ingombranti potenzialmente pericolosi.
Da sottolineare che l'amianto, se non più integro ,è molto dannoso: in quanto le fibre, che sono molto più sottili di un capello, vengono facilmente trasportate dal vento e se inalate, essendo cancerogene, sono nocive per la salute.
Visto che la tutela della salute è un diritto sancito dal 32° articolo della Costituzione Italiana ci saremmo aspettati maggiore celerità da parte delle autorità competenti.

 

Read 1173 times Last modified on Giovedì, 26 Luglio 2018 07:52
Share this article

About author

Super User
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.