Raffaele Piemontese mette d'accordo tutti. Quadra nel PD pugliese. La Segreteria sarà sua

Il PD di Puglia ha partorito il suo futuro Segretario. Verrà affidato a Raffaele Piemontese. Dopo estenuanti incontri, batti e ribatti, pesi e contrappesi politici, la quadra si è chiusa sull’attuale Vice presidente e assessore piddino della Regione Puglia. Resta solo l’ufficialità al congresso, che presumibilmente avverrà dopo le vacanze estive, o al massimo prima dell’autunno, ultima data utile per iniziare, perciò fronteggiare, l’imminente campagna elettorale per Politiche 2023.

Nulla è per caso. Raffaele Piemontese prima vince e poi convince.

Il nome di Piemontese già circolava da qualche tempo nei corridoi romani e baresi del Partito Democratico. Forte della sua ultima elezione, con oltre 21mila preferenze e secondo in Puglia, che lo ha portato a ricoprire le suddette cariche, forte di quel carisma ed età che lo ha reso preferibile ad altri, forte soprattutto delle ultime amministrative dove in Capitanata è riuscito a far eleggere undici sindaci su dodici, energico combattente politico che nelle varie segreterie locali ha messo d’accordo più correnti, Raffaele Piemontese agli occhi dei massimi vertici capitolini è risultato la sintesi perfetta per guidare in Puglia il partito, anche verso le prossime elezioni politiche.

Tutto è iniziato l’indomani del commissariamento del PD, con la fuoriuscita di Marco Lacarra e l’ingresso pro tempore di Francesco Boccia come commissario ad acta, scelta quest’ultima che ha creato mal di pancia tra i vari massimi esponenti piddini pugliesi. Un malessere tuttora vissuto e che poteva diventare sine die qualora non si fosse deciso il nome. E il nome è uscito, seppur con qualche disappunto, poi rientrato per il bene politico del PD e perciò per le cariche e quelle future. Non tutti degli attuali portatori di consensi, dalla Capitanata al Salento, passando obbligatoriamente dal nord barese, erano convinti del nome, a fronte anche di scelte più vicine alla sede regionale. Ma i risultati che ha portato a casa Piemontese con la sua sempre attiva presenza su tutta la lunga regione Puglia, hanno convinto anche i più ostili, anche chi nel suo vicinato avrebbe preferito tenerselo lontano nei prossimi mesi, dove i numeri montecitorini saranno ridotti e chissà se saranno favorevoli a coloro che oggi sono in Transatlantico. Meglio tenerselo amico e buono il caro Raffaele, il futuro è dalla sua parte, avranno pensato i colleghi.

Un lavoro certosino quello messo a punto dal “montanaro” piddino, fatto di incontri con i vertici romani e intese con i suoi colleghi regionali. Giorno dopo giorno, pur con mille impegni, Piemontese ha saputo imbastire quel vestito nuovo che indosserà il PD di Puglia l’indomani della sua investitura al congresso. Un abito cucito finemente sartoriale, indosso a lui e soprattutto a chi lo affiancherà nella sua nuova veste, mostrandolo in anteprima a chi lo candiderà al congresso, tale da convincerlo. Ora tutto è nelle mani del Segretario nazionale che, oltre a mantener saldo il Governo, deve tenere la barra dritta tra correnti, rivoli e cordate che nel PD sono l’ordinaria amministrazione di un partito aperto e variegato, e da qualche anno accogliente di anime perse e pentite.

Comunque sia, Raffaele Piemontese non sarà il solito traghettatore di anime pentite e perse, benché qualcuno voglia sia tale. Sarà il Segretario del PD di Puglia, che avrà il compito di conferirgli più forza, fermezza e slancio, anche nelle cariche e mandati. E sicuramente nel 2023 lo chiameremo onorevole. O Presidente nel 2025?

Si attende, ora, il congresso, unico appuntamento per dar conferma a quanto scritto.

Read 271 times
Share this article

FABS2022 long animate

 

Top
https://medicinafetalbarcelona.org/slot-gacor/ https://www.sidiap.org/rtp-live-slot/ https://www.dilia.eu/slot-deposit-pulsa-tanpa-potongan/
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.
Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
Facebook
Accept
Decline
Unknown
Unknown
Accept
Decline