Print this page
A Foggia oltre al Gino Lisa anche un parcheggio low-cost. È l’Aeropark

Non solo l’avvio dei voli dall’aeroporto civile di Foggia. Gino Lisa, ora anche un parcheggio low-cost a supporto.

È ciò che si sta attuando nelle vicinanze del Gino Lisa, precisamente su viale degli Aviatori, accanto allo svincolo della superstrada per Candela, oggi interessata da intensi lavori di nuove corsie stradali (si veda cartina in foto)

Aeropark”, appunto, il nome del nuovo parcheggio aperto H24, che darà la possibilità ai passeggeri dell’aeroporto di parcheggiare la propria auto in una struttura custodita, l’infrastruttura voluta da due giovani imprenditori. Nei costi di sosta, da quanto risulterebbe, è compreso anche il trasporto a mezzo navetta dal parcheggio all’aeroporto, cosicché da garantire comfort e sicurezza ai passeggeri. Sono anche previsti abbonamenti mensili, semestrali e annuali per utenti privati e aziendali che utilizzeranno periodicamente lo scalo aereo foggiano. Tra i progetti in itinere vi è anche quello di supportare la città di Foggia del servizio navetta con fermate in alcuni punti urbani.

L’Aeropark, per il primo periodo di funzionamento, anche per testare la sua efficienza e il suo utilizzo, sarà gratuito a tutto 2022.

Non resta, quindi, che attendere il fine lavori, prenotarsi per un viaggio aereo e parcheggiare la propria auto o quella aziendale all’Aeropark, in attesa che la compagnia di volo del Gino Lisa -nota più volte rimarcata dai foggiani- abbassi i prezzi, portandoli a quelli che oggi offre lo scalo Palese di Bari.

Read 179 times
Share this article

About author

Redazione