A San Marco in Lamis si ricorda Fabrizio De Andrè...

Fabrizio De Andrè sarà ricordato a San Marco in Lamis il 4 e 5 gennaio presso il Teatro del Giannone, vent’anni dopo la scomparsa avvenuta l’11 gennaio 1999, con l’esecuzione  integrale di “Storia di un impiegato” da parte dei Faberi, band  sammarchese dedicata al cantautore genovese da più di dieci anni sulla scena, e l’allestimento nel foyer dello stesso teatro di una esposizione delle copertine dei suoi dischi a cura di Luigi Ciavarella.

Ed è come se tanti anni non fossero passati, a giudicare dal soggetto del lavoro commentato da De Andrè in una intervista alla “Domenica del Corriere” n. 1 del 1974, così: “Sono tutto un dubbio perenne: la "Storia di un impiegato" l'abbiamo scritta, io, Bentivoglio, Piovani, in un anno e mezzo tormentatissimo e quando è uscita volevo bruciare il disco. Era la prima volta che mi dichiaravo politicamente e so di aver usato un linguaggio troppo oscuro, difficile, so di non essere riuscito a spiegarmi".Ciò nonostante, l’album è entrato nel cuore degli appassionati che, ancora oggi, ritrovano tracce del vivere moderno, delle nostre difficoltà, della solitudine creata dalla società e dall’esercizio del potere fine a sé stesso.

I Faberi, premio CoverMania 2014, continuano così la propria opera di diffusione del messaggio di Fabrizio De Andrè, tornando al Giannone a distanza di dieci anni esatti, durante i quali hanno percorso in lungo e in largo il sud e il centro Italia per portare De Andrè nei locali, nelle piazze, nei teatri, e da ultimo anche nei carceri, oltre che attraverso il web e i social network, rivolgendosi ad un pubblico a dir poco eterogeneo.

 

Read 196 times
Share this article

About author

Super User

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.