Al via la festa patronale di Manfredonia...

Con la cerimonia dell' accensione delle luminarie artistiche (quest’anno a cura della società Fratelli Carlone di Lucera), a Manfredonia prendono ufficialmente il via le manifestazioni civili della 182^ Festa Patronale in onore di Maria Santissima di Siponto. L’appuntamento delle ore 20 in Piazza Papa Giovanni XXIII (alla presenza del sindaco Angelo Riccardi, dell’A.U. dell’Agenzia del Turismo Saverio Mazzone e del Comitato Festa Patronale) fa da cornice ad un’altra serie di eventi che animeranno la città dal tardo pomeriggio fino a notte.

Alle ore 18, presso le “Ex Fabbriche” di San Francesco, è prevista l’inaugurazione de “I Mille volti di Tretola”, mostra antologica del pittore, scultore, designer Franco Tretola, organizzata da Matteo Iaconeta e “gli Amici di Franco”, in collaborazione con l'Agenzia del Turismo ed il patrocinio del Comune di Manfredonia. Franco Tretola con le sue creazioni, come il mosaico di piazza Falcone e Borsellino e la ricollocazione della Fontana Piscitelli, ha contribuito anche a dare un nuovo volto alla città oltre che una vivacità culturale.

Un excursus a 360° nel suo essere artista a tutto tondo, brillante ed istrionico, che ha saputo esprimersi ad alti livelli in molteplici stili nella sua lunga e proficua carriera professionale. La mostra allestita presso le ex Fabbriche di San Francesco - a pochi passi dal suo laboratorio -, un vero e proprio filo rosso che collega la vita e l'arte di Tretola, vedrà la celebrazione della sua creatività con l'esposizione di più di 200 opere tra quadri, sculture, oggetti di design nonché bozzetti ed uno shooting fotografico originale che ne esalta il genio e lo stile.

A farla da padrone negli spazi espositivi, ciò che è stato un vero e proprio tratto distintivo del suo saper fare arte: molteplici volti in stile contemporaneo. La mostra è visitabile fino al 9 settembre, tutti i giorni, dalle ore 18.30 alle 23.30.

Successivamente in Piazza Papa Giovanni XXIII, al termine della celebrazione della Novena e dopo la cerimonia di accensione delle luminarie artistiche, ci sarà il saluto musicale della Banda “Città di Manfredonia” diretta dal M° Direttore e Concertatore Giovanni Esposto. A, seguire, la Banda effettuerà un giro lungo Corso Manfredi e Corso Roma.

Fulcro della prima serata di festeggiamenti, “That’s all Folk”, un itinerario musicale per le vie del centro tra folklore e tradizione popolare del Gargano (danza e musica). Dalle ore 20.30 nel centro storico (partenza da Papa Giovanni XXIII. esibizione finale in Piazza del Popolo, con il coordinamento di Ciro Murgo), ecco il Gruppo “La Pacchianella di Monte Sant’Angelo pronto ad offrire uno spettacolo a livelli artistici eccezionali, imperniato sul suggestivo e ricco folklore del Gargano.

Il gruppo folkloristico "La Pacchianella" è uno dei più antichi e rinomati d'Italia. I costumi che indossa, specie quelli femminili, da semplici indumenti contadineschi, per effetto della dominazione spagnola, sono diventati sfarzosi e di grandissimo effetto per la verità dei colori e la ricchezza degli ori che li ricoprono. Fondato nel 1923, fu uno dei primi in Italia ad operare nel settore, in un'epoca in cui gli studi sulla cultura popolare (il c.d. folklore) erano ancora a livelli pioneristici.

La sua attività ininterrotta si è andata sempre più adattando alle esigenze dello spettacolo fino a raggiungere alti livelli tecnici, pur conservando intatte e genuine le matrici culturali e dilettantistiche: dal 1928, con la premiata partecipazione al Raduno dei costumi italiani di Venezia al 1930 dove si esibì durante la cerimonia nuziale dell'allora Principe Umberto di Savoia a Roma.

In questa giornata scende in campo anche lo sport. Alle ore 16 (sino alle 21), presso gli Impianti sportivi Salvemini, si disputa“Happy… calcio a 7”, torneo di calcio organizzato da Gruppo sportivo Salvemini Manfredonia e UISP - Comitato Territoriale di Manfredonia, che proseguirà anche nei giorni 28, 29 e 30.

Tra le iniziative della giornata, rientra anche il “Tiro al piattello raggio laser” (Piazzale Diomede dalle 16 alle 20), evento sportivo a cura della DV Sport e della ArciCaccia sez. di Manfredonia; i partecipanti potranno cimentarsi con un campo di tiro, ma con la sicurezza di un tiro a segno da giostra.

Una novità della 182^ Festa Patronale di Manfredonia, fortemente voluta dall’Agenzia del Turismo (in collaborazione con la con la società “Magnificotrain”) per garantire un maggiore servizio di ospitalità nonché in ottica ambientale e di decongestionamento del traffico, è il “Trenino della Felicità” che collegherà dal 27 agosto al 2 settembre il centro città alla Zona Mercati Scaloria (dove sono ubicati il Luna Park e le bancarelle).

Il servizio sarà svolto ininterrottamente dalle ore 19 alle ore 04; la stazione di partenza è nello spazio antistante il Parco Giochi (zona Castello), con fermata intermedia in via delle Antiche Mura angolo via Scaloria. Il costo del servizio, che garantirà anche un piacevole – oltre che comodo e pratico – tour turistico, è di 2 euro a tratta.

 

Read 211 times Last modified on Martedì, 28 Agosto 2018 09:29
Share this article

About author

Super User

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.