Crescere sani con gusto

L’educazione alimentare dei bambini è il primo passo fondamentale per la prevenzione e la cura di malattie e per contribuire al mantenimento di un ottimale stato di salute in età adulta. Il progetto "Crescere sani con gusto", realizzato dall'Agenzia del Turismo in collaborazione con il Centro Commerciale Gargano e con il patrocinio del Comune di Manfredonia,  vedrà coinvolti gli alunni della città di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni per approfondire i principi dell’educazione alimentare.

"Il progetto - spiega il presidente dell'Agenzia del Turismo Saverio Mazzone - si pone come obiettivo quello di far conoscere ai bambini l’importanza dell’alimentazione, sviluppando un comportamento responsabile nella scelta dei cibi. E, in questa edizione, sarà riservata un’attenzione particolare ai prodotti locali, coerentemente con gli obiettivi dell’Agenzia, sempre tesa alla promozione del territorio".

A tutti gli istituti comprensivi di Manfredonia è stato diramato un invito per trascorrere una mattina tra il 22 ottobre ed il 16 novembre presso il Centro Commerciale Gargano dove le hostess coinvolgeranno i bimbi in attività ludiche, mentre la dottoressa Sara Delle Rose, specializzata in igiene e sicurezza alimentare, educherà i bambini a leggere le etichette dei prodotti e ad individuare i cibi genuini. 

Presso il centro commerciale i piccoli alunni troveranno, inoltre, una riproduzione tridimensionale della 'piramide alimentare' che insegna cosa e in che quantità mangiare per un’alimentazione bilanciata e sana.

A tutti gli scolari sarà fornito come strumento di lavoro un opuscolo, i cui contenuti sono curati dalla giornalista Maria Teresa Valente che già nel 2008 e nel 2009 aveva realizzato il progetto 'Crescere sani con gusto' con il quotidiano d'informazione locale Manfredonia.net. L'opuscolo sarà la base da cui i bambini potranno partire per sviluppare, con insegnanti e genitori, un percorso che li conduca verso l’acquisizione di un atteggiamento più consapevole e responsabile nei confronti dell’alimentazione.

"Sono felice che il centro possa ospitare i bambini per un progetto in cui credo molto, perché sono convinto che salute ed alimentazione siano un binomio inscindibile", è il commento di Claudio Casalino, direttore del Centro Commerciale Gargano.

L’importanza dell’educazione alimentare è stata evidenziata anche dalla riforma dell'istruzione scolastica del 2015 che prevede appunto che gli insegnanti indirizzino gli studenti, e per mezzo di essi le famiglie, allo sviluppo di comportamenti ispirati ad uno stile di vita sano, con particolare riferimento all’alimentazione.

"Un progetto che pone le basi per un approccio più corretto nei confronti dell'alimentazione, perché, come si dice, 'la salute vien mangiando'", spiega il sindaco Angelo Riccardi che si è detto lieto dell'iniziativa e sicuro che possa portare risultati interessanti.

 

Read 112 times
Share this article

About author

Super User

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.