Il ruolo dei Comuni nel Recovery Fund

a cura del prof. Giuseppe Piemontese - Società di Storia Patria per la Puglia.

Con il  Recovery Fund, predisposto dall’Unione Europea per far fronte alla emergenza socio-economica dell’attuale pandemia, sia le Regioni che i Comuni e le Province stanno predisponendo i Progetti per presentare alla Commissione Europea in vista della finanziarizzazione di tali progetti. La Provincia di Foggia ha presentato ben 126 Progetti per un totale di 5 miliardi di euro, in cui vedono in primo piano il coinvolgimento non solo della Provincia e quindi della Regione, quanto i vari Comuni che dovrebbero costituire la parte più attiva sul piano socio-economico, che istituzionale. I progetti riguardano lo sviluppo  di alcune opere infrastrutturali importanti, tale da ammodernare  soprattutto gli impianti irrigui per una green economy, l’ammodernamento delle pubbliche amministrazioni smart, la salvaguardia e lo sviluppo della sanità, da diversi anni penalizzata sul piano dei finanziamenti. In tutto questo molto importante è il coinvolgimento degli enti locali, ma soprattutto il coinvolgimento dell’Università, specie il dipartimento di Economia, a cui spetta il ruolo di acceleratore delle attività di programmazione.  In altri termini l’Università dovrebbe preparare un tavolo tecnico di supporto alla Presidenza del Consiglio Provinciale e quindi dei singoli Comuni, specie per quanto riguarda la composizione delle istanze progettuali e l’analisi del contesto dei territori e la loro conoscenza. Un compito altamente formativo, ma nello stesso tempo che tende a creare le basi per lo sviluppo locale di un territorio. Del resto gli elementi di particolare rilievo in tutto questo sono da ricercarsi, da una parte, nella crescita degli attori locali,  ricollegabili alla creazione di un sistema meno centralizzato rispetto al passato, in grado di prendere anche decisioni a livello locale e gestire quindi lo sviluppo attraverso processi di riqualificazione del territorio. Tale consapevolezza è sorta agli inizi degli anni Settanta-Ottanta, in riferimento alla nascita del fenomeno della globalizzazione, che tende a privilegiare soprattutto lo sviluppo globale, anziché quello locale. Infatti, in questi ultimi anni abbiamo assistito purtroppo al declino dei territori locali, che hanno subito una deindustrializzazione  tale da creare in diversi territori un abbandono degli stessi e quindi una crisi generalizzata a livello occupazionale e a livello di investimenti. In altri termini è venuta meno l’identità del territorio su cui si fonda  il suo sviluppo.

Oggi si tenta di colmare tale distacco, attraverso una maggiore presenza di tutte quelle componenti che costituiscono il territorio inteso come  organismo vivente e come parte integrante di un tutto, compreso Enti Pubblici, come la Regione, la Provincia,   i Comuni, il Parco Nazionale del Gargano, la Scuola, l’Università, le Imprese.  In questo contesto l’Università ha un ruolo molto importante, in quanto può interagire fra il mondo della cultura, il mondo della  politica e il mondo economico,  che a sua volta crea i presupposti per intervenire nelle strutture del territorio tramite le imprese e gli organismi preposti allo sviluppo locale. In questo modo si legittimano gli attori locali, che  hanno la reale possibilità di presentarsi e di svolgere ruoli rilevanti non soltanto sulla scena nazionale ma anche su quella europea. Del resto ogni piano che si va ad approntare e quindi a far eseguire, deve tenere presente le potenzialità intrinseche del territorio, ma anche gli attori che devono essere in grado di realizzare tale piano, sia esso sociale, economico, politico-culturale, ecc. Questo in riferimento non solo alla posizione geografica del territorio, ma anche in vista di una politica di rete fra tutti i componenti, pubblici e privati, dello sviluppo territoriale, sia quelli interni che quelli esterni. In tutti questo discorso speriamo che vengano coinvolte anche piccole comunità locali, come quelle del Gargano, fra cui Monte Sant’Angelo, che avrebbe bisogno veramente di nuove idee e nuovi progetti tale da creare lavoro e sviluppo, puntando soprattutto alla Rigenerazione Ecosostenibile non solo del suo contesto urbano, come per esempio il suo Centro storico, quanto soprattutto del suo territorio, come la Piana di Macchia, la Valle di Carbonara, la Zona di Pulsano, con una nuova rete viaria, che possa collegare il Centro urbano con il Tavoliere delle Puglie, i cui territori presentano grandi potenzialità storico-culturali, oltre che economiche. Il tutto inserito in un Piano Strategico del Turismo, del Centro Storico, del Periurbano, del Patrimonio boschivo, dell’area Ex-Enichem, del Porto Alti Fondali, e così via. In conclusione bisogna che i Progetti del Recovery  Fund possano sviluppare efficacemente le logiche di concertazione locale, attraverso reti significative di sviluppo territoriale, tale da rispondere, in maniera adeguata, alle richieste dei territori e delle loro collettività. In questo senso c’è  bisogno di metter in pratica una formazione permanente attraverso la previsione di un iter formativo di tutti gli attori che costituiscono il territorio, al fine di operare in funzione dello sviluppo locale. In questo modo si deve instaurare un produttivo rapporto di interazione tra il nostro territorio, gli Enti locali, pubblici e privati e l’Università, in grado di offrire una risposta alle problematiche quotidiane, soprattutto oggi che la pandemia ha accentuato mettendo in crisi non solo il settore sanitario, quanto soprattutto il settore socio-economico, che ha bisogno oggi, come non mai, del supporto dell’intervento pubblico, a livello regionale, nazionale ed europeo.

Share this article

About author

Redazione
June 18, 2021

L’A–DU–NA–TA, festa della musica a San Marco in Lamis

in Attualità by Redazione
Lunedì 21 si risveglia la musica live in Capitanata, targata Mo’l’estate Spirit Festival, in collaborazione con l’amministrazione…
June 18, 2021

A Foggia con “Cinque cappelli per pensare e uno per…

in Attualità by Redazione
L’esperienza del progetto “Cinque cappelli per pensare ed uno per innovare” di Frequenze. «Il progetto ha avuto origine dal…
June 18, 2021

Giro Ciclistico del Lago di Varano, [VIDEO] festa per due,…

in Sport news by Redazione
DEOAlto gradimento a Cagnano Varano per il ritorno di una gara ciclistica riservata agli juniores e questo grazie agli sforzi…
Il luogo dell'atto intimidatorio
June 18, 2021

Monte Sant'Angelo. "I lavori della villa comunale: tra…

in Politica by Redazione
Nota stampa dei movimenti politici di Monte Sant'Angelo Forza Italia, Verso il Futuro e Lega. «Nel mese di aprile 2005 il Comune…
June 18, 2021

A Pienza, città di luce, [VIDEO] Cinemaddosso e i costumi…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
A Pienza,città di luce, al Palazzo Piccolomini – Conservatorio San Carlo - Palazzo Borgia - Monticchiello - Museo del TEPOTRATOS,…
June 18, 2021

Premio giornalistico “Michele Palumbo, I Fatti, le Idee, le…

in Attualità by Redazione
La perdurante emergenza pandemica causata dal virus COVID - 19, ha limitato e penalizzato nell'ultimo anno numerose attività, non…
L'ospedale COVID-19 Fiera del Levante
June 18, 2021

Ospedale Fiera del Levante, Gruppo FI: “Presenteremo…

in Politica by Redazione
Nota dei consiglieri regionali di Forza Italia Giandiego Gatta, Stefano Lacatena e Paride Mazzotta. “Presenteremo un esposto alla…
Jun 18, 2021

Spinazzola, accolta dalla Commissione Europea la petizione del M5S per…

in Politica by Redazione
È stata discussa in Commissione Petizioni del Parlamento Europeo la petizione…
Jun 18, 2021

CoVid-19. Policlinico Riuniti Foggia. Report aggiornato situazione pazienti…

in Notizie Capitanata by Redazione
a cura dell’Ufficio Stampa Policlinico Riuniti di Foggia. Altro dato rilevante sono i…
Jun 18, 2021

"Premio scuola" del Rotary Club Foggia. Le premiazioni il 22 giugno

in Attualità by Redazione
Proseguendo il percorso legato al tema dell’anno sociale 2020-2021 e cioè la legalità in…
immagine di repertorio
Jun 18, 2021

Beni archeologici. I Carabinieri recuperano 782 per un valore di circa 11…

in Notizie Capitanata by Redazione
Rientrano dal Belgio reperti archeologici italiani di straordinario valore. Deferito…
Jun 17, 2021

Torremaggiore. Al via la “Fiaccola dello Sport”. Il video

in Sport news by Anna Lamedica
Quest’oggi, 17 giungo 2021, l’Amministrazione comunale di Torremaggiore e l’Assessora…

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.