La civiltà come opera d’arte

a cura del prof. Giuseppe Piemontese - Società di Storia Patria per la Puglia.

La civiltà occidentale, con riferimento specifico a quella europea, è sorta dall’identità dell’uomo con la propria città, che ha creato le basi per lo sviluppo sociale ed economico delle popolazioni. Ciò ha determinato da una parte la nascita delle città come spazio vitale di sviluppo della comunitas, ma soprattutto ha creato le basi per la costruzione di una propria identità culturale, che si è formata, non solo attraverso lo spazio, ma soprattutto attraverso la temporalità degli avvenimenti e dei fatti storici, riguardanti  soprattutto la città o il luogo di appartenenza. In questo senso spazio e tempo hanno dato origine, in Europa, alla civiltà occidentale e, quindi, alla civiltà urbana, che è l’espressione del rapporto fra l’uomo e il suo territorio. Territorio che poi diventa paesaggio e, quindi, spazio aperto per la comunità.

A qualificare e a contraddistinguere l’identità della propria città, in questo caso Monte Sant’Angelo e, quindi, della comunità, specie nel passato, sono stati alcuni temi collettivi, che hanno dato un volto e un’anima alla città, quel daimon che i Greci chiamavano lo spirito di una città, la sua anima, la sua identità storica e culturale. Fra questi temi collettivi, a cui la civitas europea ha fatto sempre riferimento, specie nei momenti più difficili e nei momenti di crisi, dobbiamo annoverare i santuari, le cattedrali, le chiese, i palazzi, le piazze, il centro storico, le mura cittadine, i monumenti in generale, il teatro comunale, i giardini pubblici.

Nel nostro caso il Santuario micaelico, con le sue peculiari identità legate principalmente al culto e al pellegrinaggio cristiano, quali elementi essenziali della cultura religiosa occidentale, rappresenta l’essenza stessa della città di Monte Sant’Angelo. Così come, nel nostro caso, il Castello, rappresenta l’elemento essenziale del potere temporale, ma soprattutto del potere feudale, che ha condizionato la vita dell’Europa per quasi mille anni, dal IX secolo fino al XVIII secolo. E poi ancora i palazzi storici, le chiese, l’architettura, l’urbanistica, che si configurano principalmente nel cuore stesso della città, che è il Centro storico. Tutto questo, il suo patrimonio materiale, unito al patrimonio immateriale, fra cui le sue tradizioni popolari, forma la città, la sua identità storica, la sua anima, il suo daimon. In questo senso, ogni città è un’opera d’arte, in quanto la sua storia e la sua cultura si riflettono principalmente nel suo patrimonio storico-artistico oltre che monumentale. Temi collettivi che caratterizzano quasi tutte le città italiane, di cui la popolazione  non può fare a meno, se non vuole cancellare la sua memoria storica. Un patrimonio da preservare ad ogni costo. Infatti, se una città ha un’anima la si deve proprio al suo patrimonio culturale, ai suoi monumenti, ai suoi temi o simboli collettivi, che si sono formati nell’arco dei secoli, tanto da sedimentare civiltà e culture dei vari popoli che hanno lasciato le loro testimonianze. Civiltà e culture che sono state costruite nell’arco dei secoli e che hanno avuto come loro spinta propulsiva la creatività dell’uomo, la sua ricerca della bellezza. In questo senso, quando viene a scomparire un monumento, un palazzo storico, una chiesa, un quartiere, viene ad essere deturpato il volto e l’integrità della città intesa come arte e bellezza, e questo è ancora più grave se lo si rapporta alla perdita e alla morte del suo Centro storico, con la sua architettura e la sua anima popolare, della sua gente che è costretta ad allontanarsi, per motivi familiari, ma soprattutto per motivi di lavoro, tanto da perdere così l’anima dei luoghi, la loro bellezza, e quindi l’identità stessa della città.  Purtroppo viviamo in un mondo in cui lo spirito della bellezza ha lasciato il posto all’economia, allo sfruttamento selvaggio e incondizionato della Natura,  tanto da uccidere la nostra sensibilità e la nostra storia millenaria legata alla città come opera d’arte.

Per questo si parla di città senza cultura, di città in abbandono, di crisi dell’identità e della ragion d’essere, là dove predominano solo distruzioni e superficialità, senza che si costruisca in maniera decente il futuro e, quindi, lo sviluppo delle potenzialità di un territorio. Una città priva della sua capacità di rinnovarsi e di rigenerarsi, attraverso una politica che abbia a cuore il destino della propria città. Purtroppo, quanto più andiamo avanti, ci accorgiamo che predominano, in noi,  i segni del progressivo disintegrarsi del sociale, del simbolico e soprattutto della funzionalità e della competenza, senza che si riesca a far emergere nuovi orizzonti, dove la gente possa ritrovare la sua direzione e, nello stesso tempo, la sua felicità. In questi senso, ci permettiamo di affermare che ogni città, per essere tale, deve avere in sè la ricerca della propria identità e considerare essa stessa come opera d’arte. E per fare questo c’è bisogno di creare le condizioni per un connubio fra cultura e politica, altrimenti, la sola politica, senza la cultura,  è destinata a fallire. In altri termini bisogna riacquistare il senso della comunità e, quindi, della partecipazione attiva verso la propria città e il proprio territorio, come per esempio nella scelta del futuro destino della Piana di Macchia, non delegando il tutto alla sola politica.

Share this article
Novembre 27, 2021 2

Legalitria 2021. Al festival della legalità la Capitanata…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Nico Baratta
Impegno, volontà, credere nelle istituzioni e nella vicinanza e collaborazione dei cittadini, ma soprattutto coraggio, mettendoci…
Novembre 27, 2021 53

San Severo. San Bernardino. Aggressione troupe “Striscia la…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
La vicenda è ormai nota in tutta Italia e fuori i suoi confini. Dopo gli ultimi arresti degli aggressori che hanno colpito con un…
Novembre 27, 2021 47

SARS-CoV-2 Vaccino. L'Ok della Regione Puglia per la terza…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
“La Regione Puglia sta aggiornando le indicazioni operative della campagna vaccinale anticovid, in linea con quanto stabilito a…
Bovino dall'alto
Novembre 27, 2021 54

Archeoclub d’Italia presenta i nuovi studi condotti sugli…

in Attualità by Redazione
Tutto il programma su Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico (www.borsaturismoarcheologico.it). “La città di Bovino è uno…
Novembre 27, 2021 73

Sgominata banda di falsi Green Pass. [VIDEO] La Guardia di…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Nell’ambito di una complessa e innovativa indagine del IV Dipartimento (Frodi e Tutela del Consumatore – Cybercrime) della…
Novembre 27, 2021 70

Monte Sant'Angelo. La Rinascita Possibile: «Rigenerazione…

in Politica by Redazione
nota stampa del gruppo civico de La Rinascita Possibile. «In questi anni l’Amministrazione d’Arienzo si è concentrata…
immagine di repertorio
Novembre 27, 2021 125

Carabinieri e Cacciatori Puglia scovano armi e munizioni…

in Notizie Capitanata by Redazione
A seguito dell’ennesimo fatto di sangue che ha sconvolto San Severo, i Carabinieri della locale Compagnia - dopo aver raccolto…
Novembre 27, 2021 64

Marco Lodola alla Contemporanea Galleria d'Arte di Bari

in Attualità by Redazione
Domenica 5 dicembre 2021, presso la Contemporanea Galleria d'Arte di Bari, avrà luogo l'inaugurazione della mostra personale di…
chiesetta del Castello di Serranova a Carovigno
Nov 27, 2021 70

In Puglia una spada miracolosa nella chiesetta del Castello di Serranova

in Attualità by Carmine de Leo
Il vecchio castello di Serranova sorge a guardia di un antico e piccolo borgo in…
Agricoltura sociale - Raccolta olive
Nov 27, 2021 49

San Severo, l’agricoltura sociale che favorisce l’inserimento lavorativo di…

in Attualità by Redazione
Il 28 e 29 novembre una due giorni nell’ambito del progetto “Stare insieme rende forti”…
Nov 27, 2021 52

I PC riprendono vita. Al Liceo Volta di Foggia un laboratorio di recupero

in Attualità by Redazione
La tecnologia fa passi da gigante e richiede una continua sostituzione dei vecchi…
Nov 27, 2021 62

Contro la violenza sulle donne, il video realizzato dai migranti dei progetti…

in Attualità by Redazione
Una donna che si libera dal nastro rosso che le tiene legate le gambe e torna a vivere, a…
Nov 27, 2021 58

CoVid-19. Policlinico Riuniti Foggia. Report aggiornato situazione pazienti…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
a cura dell’Ufficio Stampa Policlinico Riuniti di Foggia. Relativamente al Report n.…
Nov 27, 2021 49

“Pedergaganica”, SP28, infrastruttura strategica per il territorio. Progetto…

in Attualità by Redazione
A seguito della progettazione definitiva da parte dei progettisti incaricati, è stata…
immagine di repertorio
Nov 27, 2021 60

Monte Sant'Angelo. Rinviata al 2022 la "Corsa del Ringraziamento"

in Sport news by Redazione
nota a cura della ASD Atletica Padre Pio e Gruppo Podistico Montanari D.O.C. Con grande…
Nov 26, 2021 51

“Manifesto dei diritti e dei doveri culturali”, a Palermo per sottoscriverlo

in Attualità by Redazione
Martedì 30 novembre 2021, a Palermo si svolgeranno due eventi per la presentazione del…
Nov 26, 2021 54

La Struttura Complessa di Medicina Fisica e Riabilitativa del Policlinico…

in Attualità by Redazione
La Struttura Complessa di Medicina Fisica e Riabilitativa del Policlinico Riuniti di…
Nov 26, 2021 70

Narcotraffico. Con “Green Power” i Carabinieri a Cerignola arrestato sesto…

in Notizie Capitanata by Redazione
Nella nottata odierna i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Foggia, coordinati dalla…

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.