Lettera ad un uomo ucciso dall’ipocrisia di sinistra

#contrappunti

Il Consigliere regionale Jospeh Splendido sulla tragedia ghetto di Rignano G.co di Torre Antonacci.

«Non è colpa di Matteo Salvini.

Caro Yusupha,

l’altra notte le fiamme ti hanno tolto la vita. Te ne sei andato così, silenziosamente, mentre il fuoco divampato all’interno di un luogo sperduto e disumano ti avvolgeva. Un epilogo forse prevedibile ma non per questo meno terribile. Che posto è quello a cui sei stato destinato? Osceno per la vita umana. Eppure sono sicuro non fosse questo il tuo sogno, che non fosse una baraccopoli ciò che immaginavi partendo dalla tua terra, fidandoti delle sirene di una narrazione falsa, che non corrisponde al vero qui in Italia. Hai sicuramente fatto sacrifici assieme alla tua famiglia per pagare i tuoi aguzzini, quei trafficanti che, in nome del denaro, mettono quotidianamente a rischio vite umane per portarle da un confine all’altro, inducendole ad immaginare la penisola che non c’è.

Ti sei reso conto di esser stato ingannato Yusupha. E questo inganno lo hai pagato a caro prezzo. Lo hai pagato con la vita. Oggi i tuoi compagni sciacallano sulla tua morte, dicono che sia colpa di Salvini. Ti utilizzano per le loro guerre politiche. Ma tu, da lassù, ormai lontano dalle falsità terrene, sai bene che non è così. La colpa non è di quei provvedimenti che tendono a sgamare il business degli esseri umani e a contenere viaggi della speranza dall’epilogo prevedibile e criminale, dove, se non muori in mare, muori sperduto in una campagna assolata di un Paese straniero dove ti hanno ghettizzato. La responsabilità sta tutta in un modello di integrazione che integrazione non è; in politiche dell’immigrazione europee e mondiali che è ormai chiaro che non funzionano, nella narrazione ipocrita della sinistra che ti racconta che c’è spazio per tutti e poi ti emargina, mettendoti all’angolo, in chi guadagna fior di quattrini sulla tua pelle.

Troppo facile dire è colpa di Salvini: di fronte alla tua morte, silenziosa e terribile, tutti coloro che ti hanno ingannato dovrebbero farsi un esame di coscienza ed ammettere che non è questo il tipo di immigrazione che ti consente di realizzare i tuoi sogni.

Sai Yusupha, sono anche io figlio di emigrante. Ma un tempo per entrare in un altro Paese servivano documenti, permessi regolari ed un contratto di lavoro che ti garantisse, questo sì, di mettere mano alla tua vita e costruire l’uomo o la donna che avresti voluto essere. Io sono figlio di quell’esperienza, la testimonianza vivente che quel modello consentiva per davvero di muovere la scala sociale. Quello odierno, che promuove il ‘tutti dentro’ a prescindere, no. E’ pura utopia. E l’esempio è presto fatto: se un tavolo è da 12, potranno sedersi a mangiare 12 persone, al massimo 13, forse 14, stringendoci 15. Ma non potranno mai diventare 50. Ci sarà sempre colui o colei che resterà senza posto e senza pasto. E dovrà arrangiarsi alla meno peggio, accontentandosi di briciole o escogitando espedienti, quasi mai legali, per sfamarsi. Quel tavolo è l’Italia. Aprire indiscriminatamente i confini, senza preoccuparsi di garantire in via preventiva una vita dignitosa a chi arriva, fatta di un lavoro regolare e di un futuro visibile, è imbroglio, raggiro, mercimonio che ingrossa le tasche di pochi. Un modello doloso e criminale. E’ chiaro che va contrastato, impedito, rifiutato. Come? Contenendo i flussi, che significa ridurre le morti in mare (solo ieri altri 22 dispersi al largo della Sicilia, dall’inizio dell’anno 25mila arrivi) e costruendo politiche di reale e sana accoglienza per chi ne ha diritto perché magari scappa da situazioni geopolitiche difficili, scongiurando ghettizzazioni e vittime come Yusupha, le vittime della miseria e della ipocrisia di sinistra. Questo è quello che ha tentato di fare Matteo Salvini ed è per questo che lo stanno processando. Che Paese ipocrita che siamo, Yusupha. Questa è la verità, Oggi, da lassù, sono certo che annuisci anche tu. La domanda è: quanti Yusupha dovranno ancora morire prima che lo si comprenda? Prima che ci si faccia un enorme esame di coscienza?

Che la terra ti sia lieve. Perdonaci, se puoi».

Share this article

About author

Redazione
Agosto 15, 2022 56

50 anni di Bronzi di Riace

in Attualità by Redazione
Domani il 50esimo anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace in Calabria. Rosanna Trovato, Presidente Archeoclub D’Italia…
Agosto 15, 2022 88

Gargano. Controlli serrati dei Carabinieri contro la…

in Notizie Gargano by Redazione
Anche quest’estate 2022, purtroppo, non sono mancati incresciosi episodi di violenza lungo le aree costiere della provincia di…
Agosto 14, 2022 255

«Diciamo addio al Gargano». A Vieste una multa per sosta…

in Notizie Gargano by Redazione
Forse è l’ennesimo gesto di tanti altri che hanno determinato la decisione, a quanto pare definitiva e inamovibile, di alcuni…
Mons. Vincenzo Pelvi
Agosto 14, 2022 71

“La povertà a difesa della vita”, a Ferragosto Mons. V.…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
+ Vincenzo Pelvi, Arcivescovo. «Carissimi, il consumismo dilagate sta disumanizzando le relazioni interpersonali e compromettendo…
Agosto 14, 2022 133

“A Monte Sant’Angelo il Prefetto e il Presidente del…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
nota di Matteo Notarangelo, Consigliere comunale di opposizione del Movimento politico “A Monte”. «Con il silenzio dei cittadini,…
immagine d'archivio
Agosto 13, 2022 261

Omicidio Cologno a Marina di Lesina. Insorge la politica

in Notizie Capitanata by Redazione
A poche ore dall'omicidio del 52enne, Maurizio Cologno, sanseverese pregiudicato per varie reati, avvenuto all’ingresso del lido…
Agosto 13, 2022 168

Killer tra i villeggianti. Freddato a Marina di Lesina…

in Notizie Capitanata by Redazione
Si spara in pieno giorno a Marina di Lesina, sul mare, tra i villeggianti. È questa la cruda e criminale realtà avvenuta poco fa…
Piero Angela
Agosto 13, 2022 85

È morto Piero Angela, il più famoso divulgatore scientifico…

in Attualità by Redazione
Buon viaggio. Sei stato il professore di un'Italia che voleva conoscere il suo patrimonio artistico-storico-culturale e quello…
Agosto 13, 2022 123

Foggia, Ferragosto. Viabilità interrotta area villa…

in Notizie Capitanata by Redazione
Il Comando della Polizia Locale di Foggia ha ravvisato la necessità di adottare gli opportuni provvedimenti di circolazione in…
Agosto 13, 2022 63

“Estate Castelluccese”. A San Rocco la sagra della vera…

in Attualità by Redazione
Aria estiva e festiva per i cittadini di Castelluccio Valmaggiore e per i numerosi visitatori e castelluccesi che rientrano per…
Ago 13, 2022 82

Cocaina pura in autostrada. Le Fiamme Gialle intercettano e arrestano corriere…

in Notizie Capitanata by Redazione
Nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i militari…
Ago 12, 2022 95

“Armonia”: «Per la candidatura a Capitale della Cultura 2025 il sindaco di…

in Politica by Redazione
nota dell’associazione politico-culturale Armonia. «La Giunta comunale, con la propria…
Il progetto di fattibilità tecnica e economica dell’acquedotto
Ago 12, 2022 70

La Regione Puglia di nuovo in campo per l'acqua a Borgo Tressanti

in Notizie Capitanata by Redazione
La Regione Puglia interviene con un nuovo contributo straordinario per…
Alberobello
Ago 12, 2022 51

PSR Puglia, pubblicato il bando per la riqualificazione di trulli e edifici…

in Attualità by Redazione
Sostenere il recupero e la riqualificazione nelle aree rurali delle architetture minori…
Ago 12, 2022 82

Ferragosto 2022. Le top 30 destinazioni più gettonate dagli italiani

in Attualità by Redazione
Quante volte in questo periodo dell’anno ci sentiamo rivolgere la fatidica domanda: “Che…
Monte Saraceno, la necropoli
Ago 12, 2022 100

Mattinata avrà il suo museo archeologico. Musei Puglia: «Il “Matteo Sansone”…

in Attualità by Redazione
Dopo oltre un trentennio, la volontà del compianto dott. Matteo Sansone, lo speziale di…
Ago 12, 2022 73

“Buon compleanno Peppino”, a “Casa Di Vittorio” si festeggiano i 130 anni della…

in Attualità by Redazione
Il prossimo 13 agosto Giuseppe Di Vittorio avrebbe compiuto 130 anni e l’associazione…
Ago 12, 2022 64

San Severo. Numerosi controlli dei Carabinieri. Sequestrata droga e arrestate 3…

in Notizie Capitanata by Redazione
A seguito degli episodi criminosi accaduti nel territorio di San Severo i militari della…
Ago 12, 2022 57

A Ordona la quarta Finale Regionale di Miss Italia Miluna Puglia. Simona…

in Attualità by Redazione
Simona Frascaria, 20 anni, di San Nicandro Garganico (FG) è pre-finalista nazionale per…
Ago 11, 2022 118

Luca Maggio (UIL Foggia) e Antonio Castriotta (UILA Foggia): “Solidarietà a…

in Politica by Enzo P.
“Quanto è accaduto a Mohammed Elmajdi segna probabilmente un punto di non ritorno…
Pellegrini sulla via Francigena Micaelica
Ago 11, 2022 164

Sulle orme dei pellegrini (di San Michele). Nel sito UNESCO si va sulla via…

in Attualità by Redazione
Continua la programmazione di “Sulle orme dei pellegrini (di San Michele)”, progetto…

FABS2022 long animate

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.