Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Notice: Undefined property: stdClass::$imageXLarge in /web/htdocs/www.newsgargano.com/home/modules/mod_vina_camera_slider_k2/tmpl/default.php on line 45

Sono oltre 50.000 gli articoli natalizi pericolosi sequestrati, unitamente a circa 5.500 fuochi d’artificio, dai finanzieri della Compagnia di Manfredonia nel corso di un controllo eseguito presso un esercizio di Mattinata.

In particolare, in sede di accesso effettuato presso l’esercizio commerciale, le Fiamme Gialle rinvenivano migliaia di luci natalizie non conformi agli standard di sicurezza previsti dalla normativa europea e nazionale.

Nel corso del controllo, inoltre, i militari rinvenivano parte dei predetti fuochi d’artificio esposti nella stessa rivendita ed altri stoccati in un magazzino (depositati su una pedana in legno unitamente ad articoli in carta e materiale elettrico), in entrambi i casi in totale violazione della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’attività si inserisce nel piano di interventi disposto dal Comando Provinciale di Foggia – e che proseguirà nelle prossime settimane - in vista delle festività e finalizzato a contribuire a garantire una protezione efficace dei consumatori ed un mercato competitivo ove gli operatori economici onesti possano beneficiare di condizioni eque di concorrenza.

Le merci pericolose sono state sottoposte a sequestro e, nei confronti del titolare del negozio, sono state contestate le relative sanzioni per aver posto in commercio merce in violazione degli standard di sicurezza.

La Guardia Costiera conferma il proprio impegno - in dipendenza funzionale dal Ministero dell'agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste - nella vigilanza sulla filiera della pesca. Un’attività continua che ha lo scopo di verificare il rispetto delle vigenti disposizioni nazionali ed internazionali in materia di tutela delle risorse ittiche e dell’ambiente marino.

Proprio in occasione dell’incremento di domanda dei prodotti ittici che si registra in prossimità delle festività natalizie, la Guardia Costiera ha rafforzato il proprio impegno nel contrasto alle attività di pesca illegale, allo scopo di scongiurare tutti quei comportamenti illegali che compromettono il prodotto ittico, soprattutto “Made in Italy”.

L’operazione complessa “SpINNaker” (INN, acronimo di Pesca Illegale Non dichiarata e Non regolamenta), in corso in questi giorni su tutto il territorio nazionale e che si protrarrà fino al mese di febbraio, vede in campo donne e uomini della Guardia Costiera impegnati in controlli, sia a terra che in mare.

Tre le fasi dell’operazione in corso: una prima fase detta di “analisi”, che ha avuto luogo dal 13 al 30 novembre ed è servita a individuare i “target” di interesse, individuando le unità navali e gli operatori commerciali destinatari di un’eventuale verifica durante l’attività operativa; a questa ha poi fatto seguito una seconda fase “operativa” - dal 1 al 15 dicembre -, che ha permesso di attuare un contrasto diretto alle attività di pesca illegale, attraverso l’esecuzione delle verifiche preventivamente pianificate; infine, seguirà una terza fase durante la quale, in considerazione del particolare periodo dell’anno e della specificità delle realtà locali, i Comandi territoriali potranno orientare meglio la loro azione di controllo.

L’obiettivo principale è quello di prevenire, individuare e contrastare qualunque forma di illegalità che possa pregiudicare in maniera significativa gli stock ittici e alterare il principio di leale concorrenza sul mercato a causa di comportamenti disonesti, che possano indebolire anche la capacità del cittadino di autodeterminarsi correttamente nella scelta del prodotto ittico. Un’operazione questa che tutela anche la maggioranza degli operatori del settore che agiscono nel rispetto della normativa e garantiscono prodotti di elevata qualità, primi fra tutti quelli provenienti della pesca italiana artigianale e costiera.

Il dispositivo messo in campo - coordinato a livello nazionale dal Centro di Controllo Nazionale Pesca del Comando Generale della Guardia Costiera di Roma, e articolato a livello territoriale sui Centri di Controllo Area Pesca (CCAP) delle 15 Direzioni Marittime regionali - ha portato, ad oggi, all’effettuazione di 10.850 controlli e che consentiranno agli italiani di acquistare sul mercato prodotti ittici sicuri garantiti.

Questi i dati salienti: 636 illeciti tra amministrativi e penali, 211 attrezzi da pesca sequestrati, 6 esercizi commerciali chiusi; sanzioni pecuniarie che ammontano a oltre 1 milione di euro, per un totale di 218 tonnellate di prodotto ittico sequestrato.

Numeri che rientrano nello sforzo complessivo posto in essere nel corso del 2023 dalla Guardia Costiera nella sua funzione di controllo del settore della pesca, in linea con gli obiettivi proposti dal Ministero dell'agricoltura della sovranità alimentare e delle foreste.

Nel 2023, infatti, è di oltre 7,5 milioni di euro l’importo totale delle sanzioni comminate, con oltre 500 tonnellate di prodotto irregolare sequestrato. Ma non solo. Nel corso dell’anno l’azione di contrasto alla pesca illegale ha permesso di effettuare sull’intero territorio nazionale circa 110.000 verifiche e ispezioni approfondite sia in mare che lungo la filiera commerciale: dall’analisi dei dati è risultato che la maggior parte degli illeciti è avvenuto nell’ambito della tracciabilità del pescato, a causa di prodotti ittici non genuini (etichettati come “nostrani”) o non etichettati, spesso provenienti dall’estero.

In particolare per quanto riguarda il Compartimento Marittimo di Manfredonia nel corso dell’operazione SpINNaker sono state portate a termine diverse operazioni di polizia marittima a tutela della risorsa ittica e che hanno visto coinvolti anche mezzi aerei appartenenti al 3° Nucleo Aereo di Pescara, motovedette di tutto il compartimento marittimo e pattuglie terrestri. L’attività posta in essere ha riguardato tanto i centri di distribuzione di prodotti ittici presenti sul territorio quanto le condotte contra legem da parte delle unità da pesca con particolare riferimento a quelle impiegate nella pesca dei molluschi bivalvi a nord Gargano. Nel periodo dell’operazioni sono state elevate numerose sanzioni amministrative per un totale che supera i 30.000,00, mentre sono stati sottoposti a sequestro 1.400 (millequattrocento) kg di prodotto ittico.

nota di Paolo Campo, presidente della V Commissione Ambiente del Consiglio regionale.

I Carnevali storici della Puglia, a partire da quelli di Manfredonia e Putignano, beneficeranno di un contributo finanziario pari a 500mila euro per i prossimi tre anni.
È quanto prevede l’articolo 31 della Legge di bilancio per il 2024 con cui, finalmente, si garantisce ai Comuni la possibilità di programmare per tempo e con continuità le attività da svolgere.
Sarà la Giunta a definire quali siano gli eventi definibili ‘storici’, a quanto ammonteranno i contribuiti e quali saranno le procedure da seguire per l’erogazione e la rendicontazione.
L’obiettivo della misura finanziaria, che ho sostenuto e votato, è fare in modo che i carnevali storici possano svolgersi con sempre maggiore qualità e innovazione, così da diventare un vero e proprio attrattore turistico a vantaggio del sistema economico territoriale.

Approvato il rifinanziamento, proposto da me e dal vice presidente Raffaele Piemontese, del collegamento via mare tra Manfredonia e le Isole Tremiti per la prossima estate. Sarà, così, il terzo anno consecutivo che questo servizio utile e apprezzato da residenti e turisti sarà attivato tra giugno e settembre con lo stanziamento di 450.000 euro nella legge di bilancio per il 2024.
Come già per gli altri anni, la gestione delle procedure burocratiche e delle attività propedeutiche sarà affidata alla Provincia di Foggia, cui spetterà il compito di selezionare, con avviso pubblico, il soggetto gestore.
I dati di traffico dello scorso anno sono stati ancora più positivi del 2022, segno che il servizio di collegamento marittimo Manfredonia-Isole Tremiti è in fase di consolidamento e sviluppo, anche a vantaggio degli operatori turistici manfredoniani.

Il GAL DaunOfantino proseguirà la sua ormai ventennale attività finalizzata alla concreta promozione dello sviluppo sociale ed economico delle aree rurali dei Comuni di Barletta, Manfredonia, Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli e Zapponeta.

Grazie alla scelta della Regione Puglia di finanziare la Strategia di Sviluppo Locale elaborata per il periodo 2023-2027, saranno disponibili 5,5 milioni di euro per investimenti produttivi, infrastrutturali e promozionali che saranno realizzati direttamente dal GAL o sostenendo i progetti delle imprese del territorio e dei Comuni.

A fine programmazione, nel 2027, saranno stati messi a disposizione delle comunità oltre 24,5 milioni di euro in 27 anni: poco meno di un milione di euro l’anno destinati al sostegno delle imprese e al supporto delle Amministrazioni comunali per favorire lo sviluppo di agricoltura, turismo e artigianato.

Programmazione 2023-2027

Nel prossimo ciclo di programmazione, il GAL DaunOfantino favorirà gli interventi e i conseguenti investimenti (pubblici, privati e a gestione diretta) che più efficacemente consentiranno di: valorizzare tanto i beni e i servizi comuni che le risorse naturali e ambientali; il recupero e la qualificazione di strutture di particolare pregio storico-architettonico; diffondere la conoscenza del patrimonio del territorio. Inoltre, per sostenere l’occupazione e l’innovazione sarà assegnata priorità alle iniziative avviate e/o sviluppate dai giovani nel settore dei servizi innovativi o per la diversificazione produttiva.

Nello specifico:

  • Azione 1 - SRG10 PROMOZIONE DEI PRODOTTI DI QUALITÀ / € 550.000,00;
  • Azione 2 - SRD03 INVESTIMENTI IN AZIENDE AGRICOLE PER LA DIVERSIFICAZIONE IN ATTIVITÀ NON AGRICOLE / € 165.000,00;
  • Azione 3 - SRD14 INVESTIMENTI PRODUTTIVI NON AGRICOLI IN AREE RURALI / € 930.000,00;
  • Azione 4 - SRE04 START UP NON AGRICOLE / € 280.000,00;
  • Azione 5 - SRD07 INVESTIMENTI IN INFRASTRUTTURE / € 1.375.000,00;
  • Azione 6 - SRD07 INVESTIMENTI IN INFRASTRUTTURE / € 825.000,00 (riservato ai Comunali dell’area GAL).

A partire dal 2000, sono già stati completati 3 cicli di programmazione con i i seguenti esiti:

Programmazione 2000-2006

  • Manfredonia 393.578,36 euro (interventi: 34 privati, 5 pubblici)
  • Zapponeta 748,85 euro (interventi: 5 privati, 1 pubblico)
  • Trinitapoli 892,71 euro (interventi: 1 privato, 5 pubblici)
  • San Ferdinando di Puglia 274,00 euro (interventi: 9 privati, 6 pubblici)
  • Azioni a “regia diretta” 2.173.221,00
    • marketing territoriale
    • realizzazione e promozione della rete ecologica
    • cooperazione internazionale
    • formazione professionale

Programmazione 2007-2013

  • Manfredonia 402.374 euro (interventi: 34 privati, 1 pubblico)
  • Margherita di Savoia 339,70 euro (intervento: 1 privato)
  • Zapponeta 251,65 euro (interventi: 6 privati)
  • Trinitapoli 634,33 euro (interventi: 16 privati, 1 pubblico)
  • San Ferdinando di Puglia 647,62 euro (interventi: 3 privati, 1 pubblico)
  • Azioni a “Regia diretta” 4.156.967,03 euro:
    • Creazione di itinerari naturalistici, enogastronomici;
    • Creazione di centri di informazione ed accoglienza turistica – realizzazione di un Centro di informazione turistica degli itinerari di Manfredonia;
    • Realizzazione di sentieristica compatibile con l’ambiente naturale – realizzazione di senti eristica e cartellonistica eco-compatibile presso Fraz. Tomaiuolo;
    • Formazione – voucher formativi;
    • Informazione – eventi partecipativi, visit tour (Rimini, Cervia, Torino, Viareggio, Val di Fassa), ricognizione, portale web, social networking, story telling;
    • Progetti di cooperazione internazionale – “Pugliesi nel Mondo” e “Corto Circuito”;
    • Progetti di cooperazione transnazionale – “Leader Med”;
    • Animazione territoriale – sito web, convegni e seminari sui bandi, realizzazione materiale promozionale e pubblicitario;
    • Eventi promozionali.

Programmazione 2014-2020

La Strategia di Sviluppo Locale si avvia alla fase di completa attuazione e, ad oggi, i finanziamenti concessi ammontano a:

  • Manfredonia 457.290,00 euro (interventi: 28 privati)
  • Margherita di Savoia 977,00 euro (interventi: 3 privati, 2 pubblici)
  • Zapponeta euro 196.708,00 euro (interventi: 13 privati, 3 pubblici)
  • Trinitapoli 787,00 euro (interventi: 1 privato, 1 pubblico)
  • San Ferdinando di Puglia 424,00 euro (interventi: 2 privati)
  • Barletta 854,16 (interventi: 5 privati)
  • Azioni a “regia diretta” FEAMP 400.000,00 euro

Da sempre, il GAL DaunOfantino è al fianco di chi ha idee vincenti ed amore per la propria terra.

Negli anni che sono alle nostre spalle abbiamo visto nascere, crescere ed affermarsi imprese ed attività divenute valore aggiunto per il territorio.

Per gli anni che sono davanti a noi abbiamo il compito di dare ancora più valore al patrimonio agroalimentare, culturale e turistico che caratterizza il nostro territorio ed è tra i più importanti e competitivi d'Italia. E ci riusciremo rafforzando e ampliando la sinergia tra il pubblico e privato.

È la ragione per cui il GAL DaunOfantino sta evolvendo in una vera e propria Agenzia di Sviluppo dotata di competenze e strumenti operativi a disposizione del territorio per favorire il suo riscatto economico e sociale.

I risultati ottenuti in questi entusiasmanti 23 anni sono evidenti a tutti e ci confermano che siamo sulla buona strada.

Il n.131, Anno XIII, di "Voci e Volti", il periodico dell’Arcidiocesi di Manfredonia - Vieste - San Giovanni Rotondo, è online ed è consultabile sul suo sito.

Il mensile diocesano è aperto a tutti, consultabile sul web, con una bella grafica e di facile lettura.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL N° 131

Inoltre, accedendo al sito vocievolti.blog si potranno consultare gli altri numeri.

Domenica 3 dicembre 2023, dalle ore 11.30 alle 13.30, presso la chiesa "The Garden of Jesus" all'interno della "pista" di Borgo Mezzanone, si svolgerà la presentazione del Report "Dentro “la pista” di Borgo Mezzanone: una ricerca esplorativa sulla riproduzione della marginalità nello slum dei braccianti stranieri".

Il report, ultimato il 19 settembre 2023 (con ultima revisione il 24 novembre 2023). è stato concepito nell’ambito di una ricerca sulla condizione dei migranti in agricoltura, che si è avvalsa di un finanziamento della Fondazione Terzo Pilastro Internazionale di Roma. Il progetto in cui si inquadra la presente analisi è stato elaborato dalla Fondazione Socialismo allo scopo di analizzare la condizione di grave emarginazione vissuta da molti immigrati in Italia, sia nelle città che nelle campagne.

LEGGI E SCARICA QUI IL PDF DEL REPORT

L’evento è stato organizzato dall’IREF -Istituto di Ricerche Educative e Formative, con la preziosa collaborazione delle ACLI provinciali di Foggia, da Fondazione Socialismo e Fondazione Terzo Pilastro Internazionale. Interverranno illustri docenti in materia e sarà articolato da workshop e dibattiti.

Lo scritto illustra e commenta i risultati di uno studio di caso sull’insediamento informale di Borgo Mezzanone, realizzato in massima parte in presenza durante la prima settimana di luglio 2023. L’obiettivo di questa indagine qualitativa è stato quello di esaminare le concause che spingono i braccianti in prevalenza africani a vivere nella baraccopoli, dove disagio abitativo e sfruttamento lavorativo sono due facce della stessa medaglia. Le evidenze empiriche e gli spunti di rilevazione raccolti nell’attività di ricerca sono basati su alcune sedute di osservazione nella “pista” e su 27 interviste in profondità con braccianti, amministrati locali, produttori, rappresentanti delle parti sociali, attivisti del terzo settore che operano nel foggiano. Un ringraziamento non rituale va a questi testimoni privilegiati che hanno accettato di raccontare la propria esperienza senza filtri.

I risultati principali esposti nel report verranno restituiti agli intervistati e ad altri rappresentanti delle istituzioni e della società civile nel corso di un workshop che si terrà a Foggia nel mese di dicembre 2023. Attraverso il coinvolgimento dei diversi stakeholders interessati al tema affrontato nella ricerca si vuole stimolare una discussione approfondita al fine di definire proposte e suggerimenti per favorire l’inserimento sociale dei migranti nel tessuto connettivo della comunità locale. Gli esiti di tale consultazione confluiranno in un policy paper.

Promosso dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia, si è tenuto il 28 novembre 2023 presso la Lega Navale di Manfredonia l'incontro di orientamento degli studenti intitolato “Professioni d’aMare”.

L’evento, finalizzato ad accrescere la cultura nautica, ha rappresentato l’occasione per discutere in merito agli eventuali sbocchi lavorativi che possono essere intrapresi dagli studenti al termine del loro percorso di studi, iniziando per l’appunto dall’iscrizione alla Gente di Mare.

L’evento, ha coinvolto diversi istituti della provincia e in particolare I.I.S.S. "Roncalli-Fermi-Rotundi-Euclide" di Manfredonia, I.I.S.S. “M. Del Giudice” di Rodi Garganico e I.P.E.O.A. “M. Lecce” di Manfredonia, che hanno preso parte al momento formativo con circa 300 studenti (alcuni collegati in modalità da remoto).

La conferenza ha visto tra i relatori: il Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Ionica, Contrammiraglio Vincenzo Leone, il Comandante della Capitaneria di Porto di Manfredonia, Capitano di Fregata, Antonio Cilento, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Prof. Avv. Ugo Patroni Griffi, il responsabile del reclutamento della Compagnia di Navigazione Grimaldi, Dr. Graziano Nocerino, il dirigente medico responsabile del USMAF, dott. Massimo Colucciello, e il presidente della Lega Navale Italiana Sezione di Manfredonia dr. Francesco Brunetti.

Grazie alla disponibilità offerta dai dirigenti scolastici, in una sinergica cooperazione, i vari relatori hanno messo a disposizione le conoscenze e le competenze per agevolare gli studenti nella scelta verso le professioni legate al mare.

Al termine della conferenza gli studenti dell’I.P.E.O.A “M. Lecce” hanno effettuato un’esercitazione di laboratorio a favore di tutte le autorità intervenute.

Tra la Capitaneria di Porto di Manfredonia e gli Istituti coinvolti è stata altresì elaborata una bozza di accordo di programma, attualmente all’approvazione del Comando Generale del Corpo delle Capitaneria di Porto - Guardia Costiera, finalizzato all’accrescimento della cultura nautica e che sarà da spunto per le future iniziative che si svolgeranno nel corso del prossimo anno anche nell’ambito del più ampio progetto “la settimana blu e la giornata della costa” promossa dalla Direzione Marittima di Bari e la Regione Puglia, la cui istituzione è stata sostenuta anche dalla Lega Navale Italiana.

Si è svolta presso la sede della Lega Navale Italiana Sezione di Manfredonia la giornata dedicata alla promozione e alla sensibilizzazione della cultura del Mare promossa dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia, nell’ambito del più ampio progetto “Giornata della Costa e settimana blu” promossa dalla Direzione Marittima della Puglia e della Basilicata Ionica. L’evento, intitolato “Professioni d’amare”, ha coinvolto diversi istituti della provincia e in particolare I.S. "Roncalli - Fermi- Rotundi -Euclide" di Manfredonia, Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Mauro  Del Giudice” di Rodi Garganico e I.P.E.O.A. “M. Lecce” di Manfredonia che hanno preso parte al momento formativo con circa 300 studenti (alcuni collegati in modalità da remoto).

La conferenza ha visto tra i relatori il Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Ionica Contrammiraglio Vincenzo LEONE, il Comandante della Capitaneria di Porto di Manfredonia Capitano di Fregata Antonio CILENTO, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale Prof. Ugo Patroni GRIFFI, il responsabile del reclutamento della Compagnia di Navigazione Grimaldi Dott. Nocerino, il dirigente medico responsabile del USMAF dott. COLUCCIELLO Massimo e in ultimo il presidente della Lega Navale dott. Brunetti.

L’incontro, finalizzato ad accrescere la cultura nautica ed a offrire agli studenti una visione, è stata l’occasione per discutere in merito agli eventuali sbocchi lavorativi che possono essere intrapresi dagli studenti al termine del percorso di studi, iniziando per l’appunto dall’iscrizione alla Gente di Mare.

Grazie alla disponibilità offerta dai dirigenti scolastici, in una sinergica cooperazione i vari relatori hanno messo a disposizione le conoscenze e le competenze per agevolare gli studenti nella scelta verso le professioni legate al mare.

Al termine della conferenza gli studenti dell’ I.P.E.O.A “M. Lecce” hanno effettuato un’esercitazione di laboratorio a favore di tutte le autorità intervenute.

Tra la Capitaneria di Porto di Manfredonia e gli Istituti coinvolti è stata altresì elaborata una bozza di accordo di programma, attualmente all’approvazione del Comando Generale del Corpo delle Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, finalizzato all’accrescimento della cultura nautica e che sarà da spunto per le future iniziative che si svolgeranno nel corso del prossimo anno tra cui la settimana blu e la giornata della costa promossa dalla Direzione Marittima di Bari e la Regione Puglia.

Il n.130, Anno XIII, di "Voci e Volti", il periodico dell’Arcidiocesi di Manfredonia - Vieste - San Giovanni Rotondo, è online ed è consultabile sul suo sito.

Il mensile diocesano è aperto a tutti, consultabile sul web, con una bella grafica e di facile lettura.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL N° 130

Inoltre, accedendo al sito vocievolti.blog si potranno consultare gli altri numeri.

Si chiama Jim ed è un pastore tedesco di due anni con il mantello nero, l’ultimo cane antidroga giunto alla Sezioni Cinofili della Guardia di Finanza di Manfredonia.

Il fiuto di Horst, Gerico, Jakson e Jim, le quattro unità che operano in tutto il territorio provinciale, ha permesso dall’inizio dell’anno di eseguire oltre 360 interventi e sequestrare più di 150 chilogrammi di sostanze stupefacenti, principalmente cocaina, hashish e marijuana.

Gli interventi sono stati effettuati presso la stazione Ferroviaria di Foggia e nelle zone limitrofe, ai caselli autostradali, lungo le principali strade di comunicazione provinciale, tra cui la SS 16 e la SS 89 garganica, le principali zone della movida ed i parchi pubblici ovvero nel corso di mirate perquisizioni.

L’azione dei cani antidroga, che operano sempre insieme a conduttori altamente specializzati, ha portato, in dettaglio, ad oltre 320 segnalazioni alla Prefettura per quanto riguarda uso personale, cui consegue l’avvio delle procedure amministrative previste dal testo unico sugli stupefacenti, nonché al deferimento all’Autorità Giudiziaria di 43 persone, di cui 11 tratte in arresto, perché trovate in possesso di quantità rilevanti.

Le attività in rassegna rientrano nell’ambito di un più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti e mirano a contrastare il consumo di sostanze stupefacenti soprattutto da parte dei giovani.

Pagina 1 di 56
Dicembre 27, 2023 951

Una notte tutta rock a Monte Sant’Angelo

in Attualità by Redazione
Musica per tutti i giovani e simpatizzanti del rock, quella proposta nella "Notte dei rocker viventi" il 30 dicembre 2023,…
Dicembre 27, 2023 797

Incidenti stradali 2023 in Puglia. Per la prima volta non…

in Attualità by Redazione
Il punto semestrale del Cremss-Asset: nei primi sei mesi del 2023 dati in linea con quelli del 2022. In totale 4.344 sinistri con…
Dicembre 27, 2023 670

La pace con un concerto natalizio ad Andria

in Attualità by Redazione
La consigliera delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari invita al Concerto di Natale per la Pace dell’Orchestra da Camera…
Dicembre 27, 2023 628

La lunga attesa dei minori negli hotspot del sud Italia.…

in Attualità by Redazione
Novantasei giorni, tanto è passato dal momento in cui J., minore straniero non accompagnato di 16 anni, di origini camerunensi,…
Dicembre 27, 2023 784

“Un’opera strategica per lo sviluppo del Gargano”.…

in Notizie Gargano by Redazione
Aggiudicato da Anas l’appalto denominato “S.S. 89 Garganica – Lavori di realizzazione della viabilità di San Giovanni Rotondo e…
Dicembre 27, 2023 656

Foggia. Dopo l’era commissariale la prima seduta cittadina…

in Politica by Redazione
Erano due anni che al Comune di Foggia non si celebrava il Consiglio comunale. Il primo, del tutto dovuto per ufficializzare la…
Dicembre 27, 2023 953

Al Giordano riparte la cultura. Stagione teatrale colma di…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
«Una stagione teatrale allestita in tempi strettissimi, grazie all'impegno dell'ufficio cultura, alla collaborazione del Teatro…
Dicembre 27, 2023 697

Derby Taranto- Foggia e incendio allo Iacovone. Domiciliari…

in Notizie Capitanata by Redazione
Era il 03 settembre 2023, quando il Foggia nella sua prima partita di campionato di Lega Pro, girone C, allo stadio Iacovone uscì…
Dicembre 27, 2023 657

Comune di Foggia, sede via Gramsci. Contenzioso chiuso e lo…

in Notizie Capitanata by Redazione
fonte: Comune di Foggia. De Santis ed Emanuele: “Accogliamo questa sentenza con grande soddisfazione”. Vittoria del Comune di…
Dicembre 27, 2023 589

Sanità pediatrica. Crisi al Giovanni XXIII di Bari. Azione:…

in Attualità by Redazione
“L’ospedale pediatrico Giovanni XXIII è in grave crisi, per cui è l’ora di una vigorosa iniziativa riformatrice, per agganciarlo…
Dicembre 26, 2023 896

Monte Sant’Angelo splende con Madame Opera, regina degli…

in Notizie Gargano by Redazione
Saranno due serate all’insegna di colori e luci, musica e spettacolo, e tanto divertimento, con un evento eccezionale che a…
Dicembre 26, 2023 971

Una “prima fotografica” molto solidale. “Diversa-mente…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Quella del 06 dicembre 2023 è stata la prima serata di “Diversa-mente Insieme”, corso dedicato alla fotografia con obiettivo…
Dicembre 26, 2023 945

La Sindaca abbellisce, il cittadino sfregia. I fiori…

in Notizie Capitanata by Redazione
Due casi similari di estirpazione di fiori natalizi nel centro cittadino. E tutte e due per mano di cittadini, contravvenendo sia…
Dicembre 24, 2023 1043

Da Foggia al Gargano passando per gli States. Le opere di…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Lo avevamo già conosciuto su questa testata giornalistica, e continueremo a farlo perché l’arte “Made in Capitanata” va diffusa,…
Dicembre 23, 2023 1000

Foggia, Natale 2023. Viabilità urbana del 24 dicembre

in Notizie Capitanata by Redazione
I provvedimenti riguardano la circolazione per il 24 dicembre 2023 dalle ore 09:00 alle ore 21:00. Nella Città di Foggia, come da…
Dicembre 23, 2023 677

Rispetta la natura. Il decalogo natalizio di Plastic Free

in Attualità by Redazione
Luci, decorazioni, riunioni di famiglia con pranzi e cene di rito ma soprattutto regali. Le festività natalizie oltre ai nobili…
Dicembre 23, 2023 811

Oltre 2000 ordinanze questorili in Capitanata. Il…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
La Polizia di Stato di Foggia nell’anno 2023, nell’ambito della pianificazione e predisposizione di specifici servizi volti alla…
Dicembre 23, 2023 619

Fuochi d’artificio illegali e merce varia sequestrati a…

in Notizie Gargano by Redazione
Sono oltre 50.000 gli articoli natalizi pericolosi sequestrati, unitamente a circa 5.500 fuochi d’artificio, dai finanzieri della…
Dicembre 23, 2023 796

Rocambolesco inseguimento a Pesaro di un corriere della…

in Attualità by Redazione
fonte: NOCPress. Si ferma all’ALT della Polizia, fugge e dopo un rocambolesco inseguimento di circa 2 km si schianta contro…
Dicembre 22, 2023 628

"Gli Amici di San Pio" a Natale all'Angelo Blu, al fianco…

in Attualità by Redazione
Un abbraccio per trasferire calore ed emozioni anche se non si saprà mai cosa provocherà in chi lo riceverà… Natale è vicino, ma…
Dic 22, 2023 680

Tony di Corcia e il mito di Mina, le sue canzoni per dire la vita

in Attualità by Redazione
Mercoledì 27 dicembre, ore 18, nella Sala Fedora del Teatro U. Giordano di Foggia.…
Dic 22, 2023 592

“Spinnaker”, l’operazione contro l’attività illegale della pesca della Guardia…

in Notizie Gargano by Redazione
La Guardia Costiera conferma il proprio impegno - in dipendenza funzionale dal Ministero…
Dic 22, 2023 896

Vito Rubino, il triatleta che esalta il Gargano

in Attualità by a cura di Matteo Simone, Psicologo, Psicoterapeuta Gestalt ed EMDR
L'estate sembra essere un buon periodo per trascorrere alcuni giorni in Puglia,…
Dic 22, 2023 733

Foggia. Al Gino Lisa stanziati 10 milioni di euro a sostegno del regime SIEG

in Politica by Redazione
Sull’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia la Regione Puglia moltiplica i suoi impegni,…
Dic 22, 2023 787

Foggia, concittadini emigrati che rientrano. Accolti da Italia del Meridione…

in Politica by Redazione
Le segreterie cittadine e provinciali di IdM, unitamente alla rappresentanza consiliare…
Dic 22, 2023 754

A Roseto Valfortore il Centro territoriale di prima accoglienza della fauna…

in Notizie Capitanata by Redazione
Con l’approvazione della convenzione tra la Regione Puglia e il comune di Roseto…
Dic 22, 2023 564

Viabilità Capitanata. Traffico alternato sulla SP5 al km 1+095 per lavori

in Notizie Capitanata by Redazione
Il Dirigente del Settore Viabilità della Provincia, ing. Luciano Follieri con Ordinanza…
Dic 22, 2023 855

Da Caravaggio a José de Ribera. Monte urge di una Pinacoteca o un Museo d’Arte

in Cultura by a cura del prof. Giuseppe Piemontese, storico locale della “Società di Storia Patria per la Puglia
La presentazione dell’ultima edizione del libro di Michele Cuppone su “Caravaggio, la…
Dic 22, 2023 668

San Severo è Capitale Italiana della Gentilezza 2024

in Notizie Capitanata by Redazione
E’ avvenuto il 17 dicembre 2023 a Novara, in Piemonte, in maniera ufficiale, il passaggio…
Dic 22, 2023 674

Di che pasta siamo fatti? Dagli spaghetti ai fusilli l’Unione Italiana Food…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Un'indagine Nielsen rivela le preferenze degli italiani in fatto di pasta. Nella…
Dic 22, 2023 756

Donatori sangue, la Regione Puglia firma convenzione con associazioni e…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Nella giornata odierna il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha…
Dic 22, 2023 589

Puglia, Servizio Civile. Ammessi i progetti Anci per 446 giovani volontari…

in Cronaca Gargano e Capitanata by Redazione
Con la pubblicazione odierna da parte del Dipartimento Politiche giovanili e SCU del…

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.