Super User

Super User

Il presidente Conte, solo qualche mese fa, visitando la sua terra, annunciò che il governo avrebbe stanziato soldi per progetti, presentati dai comuni, per il potenziamento infrastrutturale, culturale ed economico della Capitanata. Nasce, così, il "Contratto Istituzionale di Sviluppo" (CIS) e vengono stanziati ben 280 milioni di euro per la sola provincia di Foggia. Dopo la presentazione dei progetti, oggi si vedono i frutti, in soli 7 mesi, il governo ha finanziato, tra gli altri, ben due progetti che riguardano direttamente la nostra città, oltre a 190.000 euro già anticipati, e non solo a noi, per opere urgenti :
- Panoramica Nord (9 milioni di euro);
- Acquedotto rurale (6 milioni).

Questo è il governo del Cambiamento
TANTI FATTI e ZERO CHIACCHIERE!
e...senza raccomandazioni e... a prescindere dal colore dell'amministrazione.

Grazie.

 

Sono i milioni di euro con i quali Monte Sant’Angelo potrà realizzare l’acquedotto rurale e la Panoramica Nord.
Che se aggiunti ai 25 ottenuti fino ad oggi fanno più di 40.
Abbiamo portato a Monte Sant’Angelo più di 40 milioni di euro in due anni e, naturalmente, i lavori, i cantieri, i progetti, saranno avviati nei prossimi anni e i benefici saranno molteplici.

I 15 milioni e mezzo (precisamente sono 9,5 milioni per la Panoramica e 6 per l’Aquedotto) sono fondi del “Contratto di Sviluppo per la Capitanata” fortemente voluto dal presidente del Consiglio dei Ministri, il premier Giuseppe Conte.
43 i progetti totali per la nostra provincia.
E ieri, a Roma, al tavolo istituzionale, erano presenti il presidente Gatta, il sindaco di Foggia Landella e gli assessori regionali Di Gioia e il nostro concittadino Raffaele Piemontese.

Questa è una grande notizia, una notizia che ci rende felici e orgogliosi.
Una notizia che ci permette di iniziare a lavorare seriamente sul nostro patrimonio rurale e sull’agricoltura per un (ri)lancio forte dell’area interna e delle sue aziende e per la viabilità de #laCittàdeidueSitiUNESCO, proprio mentre abbiamo iniziato i lavori della Panoramica Sud.

Grazie al Presidente Giuseppe Conte, all’Assessore regionale Raffaele Piemontese, alla Provincia, al Consorzio di Bonifica, a tutti coloro i quali si sono impegnati per raggiungere questo importante traguardo, per Monte Sant’Angelo, per la nostra provincia.

#buonrisveglioMonte
http://www.foggiatoday.it/…/progetti-contratto-sviluppo-cap…

 

Manfredonia. “Anche i più grandi hanno iniziato da lì, tirando calci ad un pallone in mezzo ad una strada”. E poi arriva lei, la Gabbia, ad aumentare la dose di adrenalina e di sano agonismo; ad avvicinare anche i più scettici ad uno sport, che si trasforma in spettacolo, che diventa evento. Ci siamo: da venerdì 28 a domenica 30 giugno, a Manfredonia  la ‘Gabbia’ si aprirà, per offrire a tutti tre giorni di sport, passione, musica e tanto, tantissimo divertimento.
Ci vediamo al Castello di Manfredonia, davanti al suo ingresso principale su Corso Manfredi, il cuore della città. L’appuntamento è per venerdì alle ore 10:00 in punto. Ad aprire il Torneo sarà la benedizione del campo a cura di don Alessandro Gambuto, parroco della Chiesa Stella Maris di Manfredonia.

I NUMERI DI THE CAGE

Nei 3 giorni dell’evento verranno giocate complessivamente 30 partite, per un totale di oltre 16 ore di sport; 24 ore di musica, 8 ore fra musica e intrattenimento/spettacolo. 12 le squadre Senior iscritte, per un totale di 60 giocatori partecipanti, ai quali vanno aggiunti i 48 bambini del torneo junior, 6 arbitri Uisp.

LO SPETTACOLO

Per tutta la sua durata, The Cage 2019 sarà anche luogo di intrattenimento e spettacolo. Performances live di arte visiva di Michele Red, pillole di fitness e dimostrazione di percorsi di allenamento funzionale saranno oggetto della esibizione Mfc Method – Body Art, a cura del coach e personal trainer Luciano Manfredi; interverrà anche un gruppo di 6 skaters capeggiati da Giorgio Skate. Il tutto condito dalla musica, che farà da ‘fil-rouge’ per l’intera durata della manifestazione, grazie ai deejay Miss Dalton e La Mnór, servizio bar a cura di Civico 5, che si ringrazia per la collaborazione.

THE CAGE 2019 SEZIONE JUNIOR

Prezioso e insostituibile il contributo delle associazioni sportive locali per la realizzazione della sezione Junior, un vero e proprio torneo nel torneo dedicato ai più piccoli, con ben 6 squadre iscritte.

GIRONE A            

-        Manfredonia Calcio 1932

-        PalaTomaiuolo Manfredonia

-        G. Salvemini Manfredonia

GIRONE B

-        Accademia Calcio

-        Manfredonia C5

-        Body Art

 

THE CAGE 2019 SEZIONE SENIOR

La sezione Senior del Torneo è già Sold Out da circa una settimana, resta solo da assicurarsi un posto in prima fila per scoprire quale, fra le 12 squadre partecipanti, si aggiudicherà l’ambito Primo Premio: una vacanza da sogno di una settimana in Croazia!

 

GIRONE A

TEAM GATTULLO – Cap. Antonio Lombardi

OK GOMME – Cap. Davide Totaro

BULBASAUR – Cap. Manuel Manfredi

 

 

GIRONE B

ARNOLD’S – Cap. Yuri Totaro

TRITTICO – Cap. Tommaso Fatone

MARCO SPORT – Cap. Michele Vaccarella

 

 

GIRONE C

GLI UNIVERSITARI – Cap. Nicola Colucci

MONTICCHIO UNITED – Cap. Marcello Ciliberti

RIONE CROCE – Cap. Matteo Giordano

 

GIRONE D

FOUR UNITED – Cap. Cosimo Troiano

HERTAVERNELLO – Cap. Pierpaolo Totaro

GLI SCAPPATI DI CASA – Cap. Alessandro Cognetti

 

IL PROGRAMMA DELLE GARE IN SINTESI

VENERDÌ MATTINA (SOLO JUNIOR)

JUNIOR - I team saranno divisi in due gironi da 3 squadre e saranno composte da bambini di età compresa fra i 10 e gli 11 anni, che si affronteranno in partite da 20 min. Si qualificano alle semifinali le due migliori squadre di ogni girone.  

 

VENERDÌ POMERIGGIO (SOLO SENIOR) – Start ore 19:00

I primi due gironi A e B da 3 squadre di adulti si affronteranno in partite da 20 min, a seguire si effettueranno i quarti di finale.

SABATO POMERIGGIO (SOLO SENIOR) – Start ore 19:00

Si giocheranno le partite degli altri due gironi C e D da 3 squadre, a seguire i quarti di finale.

 

DOMENICA POMERIGGIO (JUNIOR E SENIOR) – Start ore 19:00

A partire dalle ore 19:00 si terranno le semifinali senior e quelle junior. A seguire la Finale junior con relativa premiazione e la Finale Senior con relativa premiazione

Vi aspettiamo!

Per maggiori informazioni -> The Cage Events | Contact: Vincenzo Colucci: +39 349.7033864

Ritengo necessario, opportuno e urgente far sentire la Voce del Vescovo in difesa del Presidio Ospedaliero San Camillo de Lellis di Manfredonia. 
Rivolgo quest’appello parlando nel rispetto delle competenze e dei ruoli. 
Sono qui da poco più di 5 mesi e mi sto facendo “de visu” un’idea delle diverse realtà presenti sull’ampio territorio dell’arcidiocesi sipontina che ricopre quasi per intero il Gargano e parte della Daunia.
Il Ruolo che la Santa Sede ha voluto affidarmi quale Presidente della Casa Sollievo della Sofferenza, in San Giovanni Rotondo, mi obbliga a formarmi e ad informarmi relativamente al delicato e cruciale ambito del Sistema sanitario regionale. 
Certo le risorse economiche sono limitate, e proprio questo obbliga a un uso delle stesse in modo sempre più equo e oculato, con l’animo di un buon padre di famiglia. Ebbene un padre si rende conto dei bisogni prioritari della suafamiglia e sviluppa un progetto tale da poter far fronte ad essi. 
L’ Economia, che è la scienza a cui compete la ricerca e distribuzione dei mezzi, deve necessariamente interfacciarsi con l’etica, che è la scienza dei fini. E il fine è la salute delle persone, un bene non negoziabile né solamente monetizzabile. 
Agli amministratori tocca distribuire le risorse in modo giusto e senza sprechi, ma senza negare ilnecessario e l’urgente, e questo vale ancora di più in tempo di crisi come quelli che stiamo vivendo.
Ebbene, Manfredonia è una città di quasi 60000 abitanti, il cui numero aumenta d’estate per ilturismo e per il ritorno degli emigrati. Il bacino di utenza comprende Monte Sant’Angelo, Mattinata, Vieste e Zapponeta, per cui si arriva a oltre 80000 persone. 
Il riordino del Sistema ospedaliero regionale ha già ridimensionato l’ospedale di Manfredonia, ma al di sotto di certi standard di personale e attrezzature non si può e non si deve scendere. Questo consentirebbe ancheagli Ospedali di Eccellenza (Casa Sollievo e gli Ospedali Riuniti di Foggia) di lavorare meglio e con maggior professionalità. 
Faccio appello agli Amministratori della cosa pubblica, in particolare a quelli a cui è affidata lasanità pugliese, di non privare i cittadini del necessario per curarsi. L’Ospedale San Camillo de Lellis di Manfredonia, se ben supportato, ha la capacità e possibilità di svolgere un ruolo decisivo in tal senso a beneficio della popolazione dell’ampio territorio di riferimento.

Conto sull’ascolto di questo appello!

+ p. Franco Moscone crs arcivescovo

Le buone notizie per la nostra Città continuano e questa volta fanno segnare una svolta importante per lo sviluppo dell’Entroterra e della viabilità cittadina.

Nel “Contratto di sviluppo per la Capitanata”, sono stati finanziati per un importo complessivo di 15 milioni di euro la Panoramica Nord (9,5 milioni di euro) e l’Acquedotto Rurale (6 milioni di euro); due opere infrastrutturali fondamentali attese da tempo.

L’idea di un Acquedotto Rurale per lo sviluppo del nostro patrimonio agricolo risale a 50 anni fa. Grazie al prezioso contributo del Consorzio di Bonifica, che ne ha curato la progettazione, il sogno è finalmente diventato realtà e permetterà di dare uno slancio definitivo a tutto il settore produttivo dell’’Entroterra.
Con la Panoramica Nord, altro progetto risalente agli anni 90’, si andrà a risolvere invece l’annoso problema del traffico cittadino, permettendo una maggiore viabilità nelle zone interne della Città.

Tutto questo non sarebbe possibile senza il grande lavoro di concertazione che l’Amministrazione svolge quotidianamente coinvolgendo tutti i livelli istituzionali.
Solo proseguendo in questo modo, il rilancio sociale ed economico tanto atteso potrà concretizzarsi.

Grazie al Presidente Conte, al quale va riconosciuto l’impegno politico per lo sviluppo di tutta la Capitanata; all' Assessore Regionale Raffaele Piemontese, il cui lavoro per il nostro territorio è evidente; al Consorzio di Bonifica; alla Provincia di Foggia ed a tutta l’Amministrazione che in due anni è riuscita a recepire finanziamenti per 40 MILIONI DI EURO.

Siamo sicuri che questo sarà solo l’inizio.


PD Monte Sant’Angelo

 

Si terrà nell’incantevole cornice del Marina del Gargano - Porto Turistico di Manfredonia la tappa regionale di DANZA PUGLIA, manifestazione UISP interamente dedicata alle scuole di danza e di ginnastica artistica associate all’Ente.

In particolare, questa edizione dello spettacolo vedrà coinvolte le seguenti associazioni: Etoile, Fisioclinical, I Compari Spampanati, Mary J Style, My Dance, Numero Uno, Playa del Niño, Stelle della Daunia.

Il Comitato Regionale UISP, con il suo presidente Fabio Mariani, ha inteso dare riconoscimento al Comitato Territoriale di Manfredonia, premiando con una manifestazione di carattere regionale la vivacità che esso sta dimostrando.

Un format che è intenzione della UISP far diventare un vero e proprio evento itinerante, nella provincia di Foggia e non solo, aperto e dedicato a tutte le società e associazioni del settore che vorranno partecipare, previa affiliazione alla UISP.

DANZA PUGLIA, infatti, è una piccola ‘scommessa’ affidata al Comitato UISP di Manfredonia, fortemente voluto sul territorio sia per incentivare la pratica sportiva della danza sia per offrire alla città un momento artistico di svago e divertimento in un momento in cui la comunità sta soffrendo per la mancanza di momenti aggregativi.

“Un sentito ringraziamento va ai fratelli Gelsomino e alla proprietà del Marina del Gargano – ha commentato Orazio Falcone, presidente del Comitato Territoriale UISP –, per aver accolto la nostra proposta di manifestazione, intuendone le potenzialità. Grazie alle società del settore, nostre affiliate, per aver accolto positivamente la proposta e aver realizzato lo spettacolo. Al momento siamo di fronte ad un ‘numero zero’, ci stiamo impegnando per far diventare questo evento un momento fisso della programmazione del territorio. Non solo Manfredonia, ma almeno tutta la provincia di Foggia”.

Appuntamento quindi a sabato 29 giugno, alle ore 21:00 presso il Marina del Gargano. L’ingresso è libero e gratuito per tutti coloro che vorranno assistere allo spettacolo.

 

Il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, ha emanato l’ordinanza relativa alla sicurezza urbana diretta al contrasto dell’abuso di alcool. Sanzioni fino a 500 euro.

Con l’ordinanza contingibile ed urgente in materia di sicurezza urbana diretta al contrasto dell’abuso di alcool nel Comune di Monte Sant’Angelo, fatta salva la normativa vigente in materia di somministrazione di bevande alcoliche ai minori di 16 anni e di vendita e somministrazione ai minori di anni 18, il Sindaco ordina a tutti gli operatori economici:

1) ai titolari o gestori di attività commerciali in sede fissa (esercizi di vicinato), è fatto divieto di vendere, per asporto o consumo sul posto, o cedere a terzi, a qualsiasi titolo, bevande alcoliche in qualsiasi contenitore dalle ore 21 alle ore 7 del giorno successivo, nonché bevande di qualsiasi specie in contenitori di vetro;

2) ai titolari o gestori di circoli o associazioni private (con somministrazione di alimenti e bevande ai soci) è fatto divieto di vendere o cedere a terzi, a qualsiasi titolo, bevande alcoliche in qualsiasi contenitore per asporto nonché bevande di qualsiasi specie in contenitori di vetro; è invece consentita la somministrazione o la vendita per il consumo immediato sul posto a condizione che ciò avvenga all’interno di locali autorizzati;

3) ai titolari delle attività artigianali con vendita di beni alimentari di produzione propria (quali pizzerie da asporto ed attività analoghe) è consentita la vendita di bevande alcoliche dalle ore 21 alle ore 7 purché essa avvenga contestualmente alla vendita dei beni alimentari di produzione propria esclusivamente per il consumo immediato all’interno dei locali;

4) ai titolari o gestori di attività di somministrazione di alimenti e bevande (bar, chioschi abilitati alla somministrazione, ed ambulanti itineranti ed in sede fissa) è fatto divieto di vendere per asporto o cedere a terzi, a qualsiasi titolo, bevande alcoliche dalle ore 21 alle ore 7, nonché bevande di qualsiasi specie in contenitori di vetro; agli stessi è consentita la somministrazione di bevande alcoliche in contenitori di vetro esclusivamente all’interno dei propri locali; negli spazi esterni di propria pertinenza la somministrazione di tutti i tipi di bevande deve avvenire solo in contenitori di plastica;

5) Per le predette finalità, i titolari o gestori di cui ai punti 1), 2), 3) e 4) sono responsabili della corretta applicazione di quanto sopra disposto e dovranno adottare, nei confronti dei propri avventori, le necessarie misure di controllo;

chiunque non osservi le disposizioni di cui alla presente ordinanza, se non già sanzionate da specifica normativa, è soggetto al pagamento di una sanzione amministrativa di carattere pecuniario da euro 25 ad euro 500.

www.montesantangelo.it

 

Più volte abbiamo avuto modo di sostenere che l’Amministrazione CambiaMonte/PD sia superficiale e inconcludente, ma che il Sindaco d’Arienzo arrivasse a delegare i Consiglieri Comunali senza un atto formale questo proprio la città non se lo aspettava.

Come si ricorderà, all’atto del suo insediamento, il Sindaco nominò, così come prevede la legge, la Giunta comunale, mentre successivamente affidò deleghe anche ad alcuni Consiglieri Comunali per seguire specifici argomenti. Per la precisione, i Consiglieri delegati sono:

· sig.ra Libera Armillotta: delega all’innovazione;

· sig.ra Mattia Benestare: delega alle politiche giovanili e al rapporto con le associazioni;

· sig. Michele Guerra: delega al contenzioso;

· sig. Vittorio de Padova: delega alla frazione Macchia-Marina di Monte Sant’Angelo e delega all’area industriale.

Ebbene, durante il Consiglio Comunale di venerdì 21 giugno scorso, dopo l’interrogazione posta da un Capogruppo di minoranza, il Sindaco prima ha dato una lezione di diritto (come se gli fosse stato chiesto questo!), poi ha ammesso candidamente che, in effetti, lui non ha mai fatto decreti a riguardo, poiché il D.lgs. 267/2000 (TUEL) non prevede la figura del Consigliere con delega formale.

Non contento di questa affermazione, il Sindaco ha aggiunto che, se è vero che ha comunicato al Consiglio Comunale che ci sono Consiglieri Comunali delegati, è anche vero che ad essi non è affidato alcun potere (non c’era bisogno che il Sindaco lo dicesse, perché lo dice la legge). d’Arienzo, però, ha dimenticato che, almeno per una delega specifica, quella alla frazione di Macchia, un decreto va fatto; contrariamente, potrebbe accadere che un giorno, un qualsiasi consigliere, anche di minoranza, si potrebbe dire Consigliere delegato a Macchia, proprio perché non c’è la nomina ufficiale del Sindaco.

Sappiamo bene che questo è un ragionamento farraginoso ma, sia chiaro, non è un ragionamento di Forza Italia, è un ragionamento fatto dal Sindaco in Consiglio Comunale.

Dopo aver scoperto, a distanza di due anni dall’elezione di d’Arienzo a Sindaco, che ufficialmente non esistono Consiglieri Comunali delegati dal Sindaco, FORZA ITALIA ritiene che CambiaMonte/PD stia continuando a giocare ai ruoli, perché questo è venuto fuori dall'ammissione del Sindaco. Peraltro, non riusciamo ancora a capire a cosa serve la delega loro affidata se ogni volta che c’è un Consiglio comunale “Question Time” – durante il quale anche i Consiglieri delegati possono essere interrogati – loro sono puntualmente assenti, ma se ci sono, non rispondono mai ai quesiti posti ma risponde il Sindaco: le deleghe sono state assegnate solo per dare un incarico?

La città non può stare in mano a gente così sprovveduta

FORZA ITALIA è preoccupata per tanta negligenza e superficialità e chiede all’Amministrazione CambiaMonte/PD di smetterla di giocare ai ruoli e di iniziare a governare la città senza fare distinzione rispetto all’appartenenza partitica o politica di un cittadino. (Fonte: Forza Italia – sez. di Monte Sant’Angelo)

   
Pagina 6 di 182
Maggio 25, 2020

UIL SCUOLA FOGGIA, SUL TERRITORIO TRA LE SCUOLE QUATTRO…

in Politica by Enzo
La UIL Scuola apre a Manfredonia, San Severo, Vieste e Peschici, quattro nuovi sportelli in provincia di Foggia per far sentire…
Maggio 19, 2020

BATTERIE PIROTECNICHE ABUSIVE A SAN SEVERO L’ On. Carla…

in Politica by Enzo
L’On. Carla Giuliano e la Consigliera Regionale Rosa Barone, quest’ultima Presidente della Commissione Antimafia della Regione…
Maggio 02, 2020

CGIL-CISL-UIL FOGGIA: “Misure urgenti per fronteggiare…

in Politica by Enzo
Carmeno, Costantino e Ricci, unitamente ai Segretari Daniele Iacovelli Flai Cgil, Paolo Frascella Fai Cisl ed Antonio Castriotta…
Aprile 30, 2020

Lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro, il Primo…

in Politica by Enzo
“Lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro”: è questo lo slogan che CGIL CISL e UIL nazionali hanno scelto quest’anno per la…
Aprile 28, 2020

Notifiche a mezzo PEC alla Pubblica Amministrazione;…

in Politica by Enzo
“L’Esecutivo ha accolto l’ordine del giorno a mia prima firma con cui chiediamo al Governo di adoperarsi per rendere effettiva la…
Aprile 24, 2020

Sicurezza, Dpi, prevenzione, tavoli di confronto, sanzioni;…

in Politica by Enzo
“Siamo ormai prossimi all’inizio della Fase2 e, con la consapevolezza che occorre ripartire gradualmente e in sicurezza e che la…
Aprile 18, 2020

I musei come giacimenti della bellezza. Di giuseppe…

in L'anima del luoghi by Super User
Ciò che manca oggi all’uomo, costretto in casa per non esporsi al contagio del Coronavirus, è il rapporto con la Bellezza, che…
Apr 07, 2020

CGIL CISL UIL FOGGIA: “Indispensabili controlli a tappeto nelle case di cura,…

in Politica by Enzo
“I dati sui contagi nella casa di riposo per anziani “Sacro Cuore” di Torremaggiore sono…
Apr 02, 2020

Giorgione (UIL FPL): “Non si possono amputare i reparti di chirurgia e…

in Politica by Enzo
“Sanata la possibile criticità che si stava per produrre a San Severo, non è possibile…
Apr 01, 2020

Giorgione (UIL-FPL): “Molto soddisfatti per mantenimento operatività…

in Politica by Enzo
“Dopo la doccia fredda dei giorni scorsi non possiamo che esprimere soddisfazione alla…
Apr 01, 2020

M5S - Barone Giuliano e Menga rispondono a Miglio ed Emiliano

in Politica by Enzo
Apprendiamo di un post nel quale il Sindaco di San Severo Francesco Miglio riferisce di…
Apr 01, 2020

CGIL-CISL-UIL FOGGIA: “Foggia e la Capitanata non si lasceranno piegare dalla…

in Politica by Enzo
“È raccapricciante pensare che mentre il mondo intero trema, piange ed è costretto a…

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.