Enzo

Enzo

Il dott. Edoardo Filippone è stato eletto all’unanimità Segretario Generale UILPA Puglia.  La UIL Pubblica Amministrazione, acronimo UILPA, è la Confederazione Sindacale Italiana che in seno alla UIL rappresenta tutti i lavoratori della Pubblica Amministrazione.

"Non abbassare la guardia, difendere le conquiste contrattuali, impegnarsi a fondo per risolvere tutte le criticità e le situazioni di sofferenza sul territorio provinciale, regionale e a livello nazionale".

Sono questi gli obiettivi strategici prefissati dal neo Segretario Generale UILPA PUGLIA che succede a Riccardo Di Leo. 

 "Un riconoscimento ai risultati ottenuti dalla UILPA di Foggia che senz'altro porta con sé la responsabilità di raggiungerne nuovi e sempre più ambiziosi", prosegue Filippone.

 “Questa nuova missione assegnatami dal congresso regionale è molto importante per me che credo fermamente nel valore strategico dell'informazione e nell'importanza di comunicare al meglio il nostro lavoro. Il sindacato va riformato per essere sempre in sintonia con i grandi cambiamenti sociali e lavorativi degli ultimi anni. Ci muoveremo in questo senso, curando i dettagli e cercando di adempiere al meglio all'impegno assegnatomi". 

Filippone è stato eletto all'unanimità nel corso dell’assemblea del consiglio regionale della UILPA PUGLIA che ha visto anche la partecipazione di Franco Busto, Segretario Generale UIL PUGLIA, Nicola TURCO, Segretario Generale UILPA; Maria Grazia Gramaglia, Segretario Nazionale Organizzativo della UILPA, Andrea Bordini Segretario Nazionale della UILPA.

Politica, sindacato, lavoro al centro delle attenzioni e degli impegni di Edoardo Filippone neo Segretario Generale della UILPA PUGLIA, che continuerà a svolgere con dedizione, passione e abnegazione a sostegno degli interessi di tutti i lavoratori.

Lo scorso anno è stato nominato Segretario Generale della UILPA di Foggia. 

Il dottor Edoardo Filippone (48 anni), avellinese di nascita canosino di adozione dove vive con la sua famiglia, ha una lunga carriera sindacale alle spalle iniziata con due mandati nella Rappresentanza Sindacale Unitaria (RSU). Nel 2008 è stato nominato a Foggia Coordinatore Provinciale UILPA MEF e nel 2010, Coordinatore Regionale della Puglia UILPA MEF. Nel 2014, l'ingresso nel Coordinamento Nazionale MEF e nella segreteria territoriale della UILPA di Foggia, con la nomina a segretario organizzativo e responsabile della comunicazione. Inoltre, ha rivestito la carica di consigliere comunale (Amministrazione - La Salvia) con delega alle funzioni di Ufficiale dello Stato Civile, a Canosa di Puglia. 

Il resoconto del Coordinatore della rete regionale per l'Obesità Patologica

Una proficua giornata di lavoro con l'equipe della Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Universitaria di Foggia, diretta dal Prof. Aurelio Portincasa ed i suoi collaboratori: i Dottori Domenico Parisi, Fedele Lembo, Luigi Annacontini, Nicola Fini, Roberto Cecchino, Matteo De Simone. 

La Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica post bariatrica,  sempre alla ricerca degli ultimi aggiornamenti, al servizio dei pazienti, presso il Policlinico "Ospedali Riuniti" di Foggia, nell'ambito del programma regionale per la chirurgia dell'obesità e post bariatrica. 

Un servizio rivolto al cittadino sempre all'avanguardia: Addominoplastica, Rimodellamento del Seno, Lifting delle braccia, Lifting delle Cosce, lifting dei fianchi e dei glutei (torsoplastica), Lipoaspirazione e Lipofilling, gli interventi più richiesti ed in grado di migliorare la qualità di vita del sempre maggiore numero di pazienti regionali ed extra regionali, che si rivolgono alla chirurgia plastica universitaria.

Dott. Luigi Giorgione Coordinatore della rete regionale per l'Obesità Patologica.

Modificato il Punto di concentramento: Piazza IV Novembre-Palazzo delle Statue- Piazza Italia (ore 9)

“Piazza Battisti sarà piena di giovani, rappresentanti delle istituzioni, associazioni, scuole, imprese e parrocchie”. Questo il giudizio di Maurizio Carmeno, Carla Costantino, Gianni Ricci, Segretari Generali di CGIL-CISL-UIL Foggia a 3 giorni dalla grande manifestazione di piazza.

“Stiamo raccogliendo tantissime adesioni spontanee. Segno che c’è volontà di partecipare con entusiamo e di scrivere una nuova e bella pagina per Foggia e la Capitanata”, proseguono Carmeno, Costantino e Ricci.

Intanto, le strutture organizzative di CGIL, CISL e UIL Foggia, sono a lavoro per mettere a punto la scaletta degli interventi che si susseguiranno a Piazza Battisti, il 5 dicembre, a partire dale 11, in Piazza Battisti. “Di sicuro ci saranno interventi di rappresentanti del mondo delle istituzioni e delle associazioni, oltre a quelli sindacali ma, nelle prossime ore la lista sarà definita nel dettaglio. Intanto, però, rinnoviamo il nostro appello a tutti i cittadini della Capitanata: aderite, participate con entusiasmo. Facciamo in modo che quella del 5 dicembre 2019, sia una giornata memorabile”, concludono i Segretari Generali di CGIL, CISL e UIL Foggia.

 A causa della concomitanza con gli eventi natalizi il concentramento della manifestazione è stato modificato ed è previsto alle 9 in Piazza IV Novembre-Palazzo delle Statue-Piazza Italia.

“Ieri pomeriggio ho ispezionato il carcere di San Severo. Ho incontrato il Comandante, il personale in servizio al momento ed i detenuti della struttura.

Ho verificato che la realtà carceraria ospita attualmente 93 detenuti, in prevalenza italiani, su una capienza ordinaria di 62 unità, mentre il personale amministrativo e di polizia penitenziaria complessivamente in servizio è di 49 unità”. Questo il resoconto dell’on. Carla Giuliano, parlamentare del M5S di San Severo, al termine del sopralluogo presso il penitenziario.

“Durante la visita non programmata, ho colloquiato anche con gli agenti in servizio nella sezione in cui sono ubicate le celle di detenzione distribuite su tre piani. Ho così avuto modo di comprendere quanto complesso e delicato sia il lavoro che quotidianamente svolgono all’interno di questa struttura”, prosegue la parlamentare. 

“Il Carcere cittadino, a causa della sua strutturazione con corridoi di modeste dimensioni ed in considerazione del personale di sorveglianza che andrebbe implementato, non consente l’attuazione della sorveglianza dinamica, che permetterebbe di tenere aperte le celle presenti su ciascun piano per alcune ore della giornata, assicurando ai detenuti un maggiore spazio vitale e una migliore vita carceraria”, rimarca l’on. Giuliano che prosegue: “Ho avuto modo di accedere alle varie parti della struttura, visitando anche le due piccole aule dedicate allo svolgimento delle lezioni scolastiche e le due salette ricreative all’interno delle quali vi è un biliardino a disposizione dei detenuti. 

Nella struttura è altresì presente una palestra attrezzata ma non funzionante: per consentire ai detenuti di svolgere attività fisica gli stessi devono sottoporsi ad alcuni specifici esami medici ed essere minuti della relativa certificazione medica, prestazioni che tuttavia la ASL attualmente fornisce solo a pagamento, non trattandosi di servizi considerati “primari”.

“L’occasione mi ha anche consentito di conoscere direttamente alcuni detenuti nel mentre erano impegnati a seguire una lezione del corso settimanale di teatro.

Un incontro proficuo che mi ha permesso di mettere a fuoco i diversi elementi positivi e le criticità della struttura, che dispone di un solo spazio all’aperto utilizzato anche come campo per lo svolgimento di partite di calcio tra detenuti e non è più provvista di una saletta adibita a biblioteca, per cui i libri attualmente possono essere “fruiti” dai detenuti solo all’interno delle celle.

Un incontro da cui è emerso che le condizioni di vita nel Carcere di San Severo possono essere migliorate puntando su:

  1. Ampliamento del personale della polizia penitenziaria, in particolare delle figure dei sottufficiali, con potenziamento degli uomini addetti alla sorveglianza soprattutto nelle ore serali;
  2. implementazione delle attività formative, ricreative e culturali e miglior utilizzo degli spazi disponibili all’interno della struttura;
  3. ampliamento dell’offerta di percorsi formativi per i detenuti per agevolare i processi di reinserimento sociale al termine del periodo di detenzione”, le considerazioni dell’on.Giuliano che conclude ringraziando “il Comandante e tutto il personale per l’accoglienza che mi hanno riservato e per avermi accompagnato durante la visita della struttura”.

Fervono i preparativi per la grande manifestazione #foggiaterradilegalità, indetta da CGIL-CISL-UIL Foggia, di concerto con le istituzioni locali, le associazioni, le imprese, le parrocchie per il prossimo 5 dicembre 2019.

Nel dettaglio, il concentramento è previsto alle ore 9 del 5 dicembre presso il pronao della Villa Comunale di Foggia. A seguire il corteo per le vie centrali della città. Alle 11, gli interventi dei sindacati, delle istituzioni, degli studenti e delle associazioni dal palco di Piazza Cesare Battisti.

Alle 12, concerto/spettacolo del gruppo “I pupazzi”. “Come avevamo anticipato sarà una grande manifestazione di suoni, luci e colori per mettere in rete le forze sane, positive di tutta la Capitanata, riappropriarci degli spazi di partecipazione, riscoprire la grande bellezza della Capitanata. Facciamo appello ai giovani, agli anziani, alle donne, agli studenti, ai lavoratori: invadiamo pacificamente Piazza Battisti! Ritroviamoci tutti insieme per scrivere una nuova pagina di speranza per la Capitanata”, affermano Maurizio Carmeno, Carla Costantino, Gianni Ricci, Segretari Generali di CGIL-CISL-UIL Foggia.

Di seguito il cronoprogramma della giornata:

Ore 9.00 – Concentramento Pronao Villa Comunale Foggia

Ore 10.00 – Partenza corteo che percorrerà Via Lanza, Corso Cairoli, Piazza XX Settembre, Corso Garibaldi e Piazza Cesare Battisti

Ore 11.00 Interventi Piazza Cesare Battisti

Ore 12.00 – Concerto/spettacolo “I pupazzi”

C’è tempo fino al 9 dicembre 2019 per usufruire del bando per l’assegnazione di contributi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione pubblicato dal Comune di Foggia il 20 novembre scorso. 

“Il bando riguarda i conduttori di immobili per uso abitativo”, afferma Pasqualino Festa, Presidente UNIAT Foggia.

Per info, orientamento e assistenza nella predisposizione della domanda di accesso, ci si può rivolgere a: UNIAT FOGGIA, via della Repubblica, 54, a Foggia, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 19. Tel:0881 1783371; email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Consiglio UILA regionale Puglia, alla presenza della Responsabile del Coordinamento Pari Opportunità UILA nazionale, Raffaella Sette, ha rinnovato il Coordinamento Pari Opportunità UILA Puglia eleggendo Anna Rita Barrasso alla carica di Responsabile regionale.    

Visibilmente contenta per il nuovo prestigioso e impegnativo incarico Anna Rita Barrasso ha ringraziato la Coordinatrice nazionale Raffaella Sette, la Segreteria e il Consiglio UILA regionale Puglia per la fiducia accordata impegnandosi, insieme all’intero Coordinamento Pari Opportunità, a dare nuovo slancio alle necessarie iniziative atte a cercare soluzioni concrete.

“Sono convinta – ha proseguito Anna Rita Barrasso – che dall’analisi dei vari territori possano emergere differenze sostanziali perché ritengo che il problema di fondo sia frutto di un retaggio culturale che continuiamo ad ereditare dal passato. E’ necessario diffondere “parità di genere” come cultura! E’ indispensabile educare le nuove generazioni in ambito familiare e scolastico. Le violenze sulle donne, in crescente aumento in questi ultimi tempi, e i dati diffusi ieri dalla stampa sulle opinioni dei cittadini sulle motivazioni che generano tali episodi di violenza impongono il massimo impegno per inculcare una corretta cultura di genere. Su questo ci impegneremo con passione ed entusiasmo.”   

Le odierne elezioni di Anna Rita Barrasso a Coordinatrice Pari Opportunità UILA regionale Puglia e di Fragasso Addolorata nel Consiglio UILA regionale Puglia – ha commentato Antonio Castriotta, Segretario generale UILA territoriale di Foggia, - ci inorgogliscono perché premiano per meriti due dirigenti sindacali del nostro territorio. Ad Anna Rita Barrasso e Fragasso Addolorata vanno i nostri complimenti, sicuri che sapranno ben rappresentare le istanze e le esigenze delle Lavoratrici e dei Lavoratori.”

“In tutto il Paese, nel 2018 sono state 142 le donne uccise (+0,7%), 119 in famiglia (+6,3%). Sono invece 94 gli omicidi con vittime femminili censiti in Italia dall'Eures nei primi 10 mesi del 2019.

Ad aumentare nel 2018 sono soprattutto i femminicidi commessi in ambitofamiliare/affettivo (+6,3%, da 112 a 119), dove si consuma l'85,1% degli eventi con vittime femminili. Quello di oggi è un tassello importante di un percorso che stiamo portando avanti da oltre un anno. Come UILTUCS, come UIL, consideriamo la parità di genere un pilastro tanto della contrattazione, quanto delle azioni di contrasto al femminicidio, al mobbing e alla disparità salariale”

Così Patrizia Dell’Anno, Coordinatrice Provinciale P.O. UILTUCS e UIL Foggia, dopo aver ricordato i nomi delle donne vittime di femminicidio in Capitanata nel 2019, ha aperto l’iniziativa della UILTUCS per la giornata mondiale contro la violenza sulla donna. “Questi sono momenti di incontro e confronto importanti soprattutto è un segnale che la UILTUCS tratta il tema della parità come priorità. Grazie a questo importante momento di confronto,scambio e proposta possiamo mettere a sistema tutto ciò che abbiamo costruito in questi anni sia a livello nazionale sia nei territori e nelle categorie per rilanciare il nostro impegno perchè in tutta la contrattazione sia inserita e considerata sempre di piu la prospettiva di genere per i mesi e gli anni futuri”, ha proseguito Dell’Anno.

Jessica Coco, dottore commercialista, anche attraverso ricordi personali, ha rimarcato l’importanza di “arrivare ad una società dove le donne abbiano le stesse chance lavorative degli uomini, le stesse possibilità di emergere  e non debbano sobbarcarsi per intero il peso della gestione familiare. Le donne devono credere di più in se stesse e continuare a lottare per una società più giusta”.  

Roberta Pagliara, avvocato UILTUCS e ADOC, si è quindi soffermata sulla violenza domestica e sugli effetti del DDL Pillon. 

A seguire il contributo al convegno UILTUCS del Segretario Generale UIL Foggia, Gianni Ricci: “Secondo Istat, nel 2016 il 59% delle lavoratrici ha percepito, nel privato, una retribuzione oraria inferiore alla media nazionale, quota che scende al 44% per gli uomini. La quota di lavoratrici con retribuzione oraria elevata è pari, nel 2016, al 17,8% del totale femminile, contro il 26,2% di quello maschile. Come genitori, come sindacalisti, come cittadini, dobbiamo interrogarci perché quanto è stato fatto finora non è sufficiente. Come sapete, grazie al lavoro del Coordinamento nazionale Pari Opportunità, l’8 marzo scorso è stato formalizzato l’impegno dei Segretari Generali di CGIL, CISL e UIL, a considerare la prospettiva di genere punto cardinale per la stipula dei nuovi contratti. Molti CCNL stanno iniziando a recepire questo cambio di passo e ne siamo soddisfatti. Però, non è ancora sufficiente. La UIL, insieme con CGIL e CISL, deve continuare a svolgere un ruolo di primo piano su questi temi puntando, come abbiamo sempre fatto, sulla parità di genere e sul rinnovamento generazionale. Ma anche  sollecitando tutti gli attori istituzionali a implementare misure a sostegno dell’occupazione, del contrasto alla violenza di genere e alle nuove povertà e della lotta a ogni discriminazione”. “Molto spesso sono le donne stesse a fare harakiri, a sacrificare il lavoro, le ambizioni, la carriera per i motivi più disparati. Non bisogna mai smettere di credere in noi stesse: va, perciò, operata una vera e propria rivoluzione culturale affinché ci sia una parità autentica”, ha concluso Elena Cannone, Coordinatrice P.O. Regionale UILTUCS.

“Siamo lieti che quella che era una grande battaglia per la segreteria UILPA Vigili del Fuoco si sia trasformata in una realtà concreta e una vittoria per tutto il territorio”. 

Ad affermarlo, commentando la notizia dell’istituzione del distaccamento di San Giovanni Rotondo entro la fine dell’anno, la Segreteria UILPA VVFF Foggia. La Segreteria UILPA VVFF Foggia fu tra le prime organizzazioni a sollevare la questione chiedendo l’intervento del Prefetto e del Ministro.

“Avere un nuovo distaccamento a San Giovanni significa rendere più efficienti gli interventi sul Gargano e decongestionare le altre strutture. Siamo lieti di aver contribuito al raggiungimento di questo traguardo”, conclude UILPA VVFF Foggia.

“Un grande lavoro di squadra del quale beneficia tutta la Capitanata”, l’elogio del Segretario Generale UIL Foggia, Gianni Ricci.

Si terrà il 25 novembre alle 16.30, presso la sala conferenze “Potito Cornacchio” della UIL Foggia (via Fiume 38c), l’iniziativa organizzata dalla Uiltucs Foggia in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulla donna.

Interverranno Gianni Ricci, Segretario Generale UIL Foggia, Patrizia Dell’Anno, Coordinatrice Provinciale Uiltucs e responsabile Pari Opportunità UIL FOGGIA, Roberta Pagliara, legale Uiltucs e Adoc, Elena Cannone, Coordinatrice Regionale P.O. UILTUCS. 

“Un momento di riflessione per consolidare un percorso che stiamo portando avanti da circa un anno sui temi del femminicidio, della disparità di genere e salariale. Infatti sia la parita di genere che la violenza contro le donne viaggiano insieme e se vogliamo cambiare davvero le cose e arrestare il vergognoso conto dei femminicidi dobbiamo partire dalla cultura: lottando contro gli stereotopi di genere fin da piccolissimi, lottare  contro le discriminazioni fuori e dentro i luoghi di lavoro,lottare contro il sessismo,manifesto o latente che sia. Questi sono momenti di incontro e confronto importanti soprattutto è un segnale che la UILTUCS tratta il tema della parità come priorità. Grazie a questo importante momento di confronto,scambio e proposta possiamo mettere a sistema tutto ciò che abbiamo costruito in questi anni sia a livello nazionale sia nei territori e nelle categorie per rilanciare il nostro impegno perchè in tutta la contrattazione sia inserita e considerata sempre di piu la prospettiva di genere per i mesi e gli anni futuri. Quindi, la collaborazione e il lavoro di tutte e di tutti è indispensabile, spiega Patrizia Dell’Anno.

Pagina 1 di 16
Dicembre 06, 2019

Edoardo Filippone è il neo Segretario Generale UILPA PUGLIA

in Politica by Enzo
Il dott. Edoardo Filippone è stato eletto all’unanimità Segretario Generale UILPA Puglia. La UIL Pubblica Amministrazione,…
Dicembre 04, 2019

Il resoconto del Coordinatore della rete regionale per…

in Politica by Enzo
Il resoconto del Coordinatore della rete regionale per l'Obesità Patologica Una proficua giornata di lavoro con l'equipe della…
Dicembre 02, 2019

#Foggiaterradilegalità, numerosissime le adesioni

in Politica by Enzo
Modificato il Punto di concentramento: Piazza IV Novembre-Palazzo delle Statue- Piazza Italia (ore 9) “Piazza Battisti sarà piena…
Novembre 30, 2019

Ispezione della Deputata Carla Giuliano al Carcere di San…

in Politica by Enzo
“Ieri pomeriggio ho ispezionato il carcere di San Severo. Ho incontrato il Comandante, il personale in servizio al momento ed i…
Novembre 28, 2019

#Foggiaterradilegalità, il programma della manifestazione

in Politica by Enzo
Fervono i preparativi per la grande manifestazione #foggiaterradilegalità, indetta da CGIL-CISL-UIL Foggia, di concerto con le…
Novembre 27, 2019

UNIAT FOGGIA: “pubblicato il bando per la concessione di…

in Politica by Enzo
C’è tempo fino al 9 dicembre 2019 per usufruire del bando per l’assegnazione di contributi per il sostegno all’accesso alle…
Novembre 27, 2019

Pari Opportunità UILA PUGLIA, Anna Rita Barrasso eletta…

in Politica by Enzo
Il Consiglio UILA regionale Puglia, alla presenza della Responsabile del Coordinamento Pari Opportunità UILA nazionale, Raffaella…
Nov 25, 2019

Si è svolta l’iniziativa UILTUCS per la giornata internazionale contro la…

in Politica by Enzo
“In tutto il Paese, nel 2018 sono state 142 le donne uccise (+0,7%), 119 in famiglia…
Nov 25, 2019

UILPA VVFF Foggia: “Distaccamento a San Giovanni Rotondo è grande vittoria per…

in Politica by Enzo
“Siamo lieti che quella che era una grande battaglia per la segreteria UILPA Vigili del…
Nov 22, 2019

UILTUCS, iniziative per la giornata internazionale contro la violenza sulla…

in Politica by Enzo
Si terrà il 25 novembre alle 16.30, presso la sala conferenze “Potito Cornacchio” della…
Nov 21, 2019

Adoc Foggia, presentato il piano del consumatore

in Politica by Enzo
Uno strumento concreto a tutela di consumatori e famiglie sovraindebitate realizzato…
Nov 20, 2019

“Alberi per il Futuro”, a San Severo 20 nuovi alberi

in Politica by Enzo
Sabato 23 novembre, alle 10, presso il Parco “Baden Powell”, a San Severo, nell’ambito di…

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.