Enzo

Enzo

Si terrà domani, domenica 12 maggio, alle 18, in Via Giuseppe Di Vittorio, 97 a Cerignola, l’apertura ufficiale del comitato elettorale del parlamentare europeo Nicola Caputo.

All’evento interverranno, oltre all’onorevole Caputo, Michele Monaco responsabile  della campagna elettorale in Capitanata, e Leonardo Paparella coordinatore  cittadino di “Cerignola Democratica”. 

Nicola Caputo (Teverola, 04/03/1966) è europarlamentare uscente del Pd ed è candidato alle prossime europee sempre nelle liste del Pd per la Circoscrizione “Italia Meridionale”. 

Nella precedente legislatura al Parlamento Europeo è stato:

  • Coordinatore del Gruppo S&D in Commissione AGRI

Commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale (AGRI)

  • Delegazione per le relazioni con la Repubblica popolare cinese

Commissione per i bilanci (BUDG)

  • Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI)
  • Commissione per i trasporti e il turismo (TRAN)
  • Commissione per la pesca (PECH)
  • Delegazione all'Assemblea parlamentare euro-latinoamericana

“Circa il 7% in meno rispetto alla media nazionale per il costo dei prodotti alimentari nei supermercati”. A renderlo noto un monitoraggio effettuato da Adoc Foggia in circa 50 punti vendita del capoluogo. Tra i prodotti più economici pomodori, pane, patate e insalate. A livello regionale Foggia si pone esattamente al centro della classifica con una spesa media annua di 6.292 euro a famiglia. 

“Il rapporto qualità-prezzo dei prodotti continua ad essere positivo, tutto sommato in linea con il costo della vita e i salari  medi del capoluogo anche se bisogna fare ancora molto in materia di lotta alla contraffazione e allo spreco alimentare e tutela del Made in Italy”. 

In media, una famiglia usa un quarto dell’intero budget per spesa alimentare, igiene personale e per la casa. 

Di seguito una tabella riepilogativa del monitoraggio effettuato da Adoc Foggia: 

  • Latte: 1.1€/litro (da 0.7 a 1.2€)
  • Pane: 1.3€/500g (da 0.5€ a 2€)
  • Riso: 2.5€/kg (da 1 a 3€)
  • Mele: 1.6€/kg (da 0.80€ a 2€)
  • Arance: 1.4€/kg (da 0.8€ a 2€)
  • Pomodori: 1.5€/kg (da 0.8€ a 2€)
  • Patate: 1€/kg (da 0.8 a 1.5€)
  • Acqua: 0.24/bottiglia da 1.5L (da 0.24 a 0.60)
  • Uova confezione da 12: 2.5€ (da 1.3 a 3€)
  • Petto di pollo: 7€/Kg (da 3.5 a 7.5)

Adoc Foggia e Adoc Puglia saranno presenti alla presentazione del progetto “Pelato in rete” - la Prima blockchain italiana applicata alla filiera del pomodoro pelato prevista per giovedì 9 maggio, alle 10.30 a presso la Camera di Commercio di Foggia.

“La nostra associazione è da sempre impegnata nelle azioni a tutela del “Made in italy”, per la tracciabilità dei prodotti e per scoraggiare i tentativi di contraffazione e la concorrenza - spesso sleale di Paesi comunitari e non. Per questo riteniamo il progetto “Pelato in rete” in perfetta sintonia con le nostre linee guida”, affermano Adoc Foggia e Adoc Puglia. 

La mostra sarà consultabile dal 6 fino al 19 maggio, dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 20 e la domenica dalle 10.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 20 presso il Centro Polifunzionale di “Parcocittà”.

Ufficialmente aperta la mostra di Pasqualino Festa, in arte “Muré” a “Parcocittà”. Oggi pomeriggio si è tenuta l’inaugurazione della Kermesse. Dopo l’introduzione di Matteo Pazienza, parola a Peppino D’Urso, Presidente del Teatro Pubblico Pugliese, che ha tracciato un parallelo tra “la bellezza nell’arte di Muré e la bellezza del luogo che ospita questa mostra: un tempo simbolo del degrado oggi cartina di tornasole delle migliori energie della città e della sua volontà di riscatto. Siamo onorati di ospitare le opere di Muré e ci auguriamo che continui a regalare alla nostra comunità questi contributi culturali di alto profilo”. 

A seguire l’intervento del critico d’arte Gaetano Cristino: “Per molti anni Muré ha quasi soffocato questo suo straordinario talento, il suo gusto per I cromatismi vivaci. Oggi, però, la sua arte è nella piena maturità della sua fase astrattista con risultati di grande rilievo, davvero eccezionali. Ho seguito Muré fin dai suoi esordi artistici e posso dire che l’evoluzione raggiunta in pochi anni è davvero strabiliante. Sono certo che continuerà a produrre tanti altri capolavori”.

È poi toccato all’artista Muré parlare dei suoi nuovi lavori: “In questi ultimi miei lavori ho concentrato la mia ricerca pittorica sul tema della riflessione della luce. Come sostiene Gaetano Cristino i miei lavori si sono evoluti dalla mera pittura di ritratto ad una dimensione più interiore. Oggi più che mai sento che questo mio modo di esprimermi genera un personalissimo modo di guardare alle cose che ci circondano ogni giorno. Non vi sarà difficile in queste mie tele i luoghi che comunemente frequento, gli oggetti di ogni giorno, i colori della nostra terra. Alla mia tenera età, non saprei guardare il mondo diversamente da come lo interpreto sulle mie tele che qui potete osservare. La luce genera bellezza: e il mondo ha bisogno di bellezza. La nostra città ha bisogno di bellezza. Quella stessa bellezza che spero potrete trovare in queste mie opere e nella nostra città”, ha spiegato Muré che si è quindi detto “onorato della presenza in questa  di artisti foggiani di grande prestigio come Mario Raviele,  Zahi Issa,  Michela Sepe, Sara Lori, Efisio Gambarau e tanti altri”. 

“Riflessioni” è l’espressione più consapevole e matura di tutta la sua pluridecennale produzione artistica.

Buona parte di queste opere ritrae paesaggi o frammenti significativi degli stessi e osservando ciascuna di esse è come se ad un certo punto tutto ciò che ci tormenta e ci mortifica, come l’eccessivo senso di responsabilità, la rabbia, la delusione,  cedesse il posto alla quiete, ad un’emozione  serena, fiduciosa, che certamente ora ci pare lontana, ma sappiamo bene di averla provata, come sappiamo anche bene che  è desiderosa di riemergere con prepotenza così come ci suggerisce la vivacità dei colori puri dei suoi dipinti”, ha concluso la curatrice della mostra Lulù La Porta. 

La mostra sarà visitabile dal 6 fino al 19 maggio, dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 20 e la domenica dalle 10.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 20 presso il Centro Polifunzionale di “Parcocittà”.

“Abbiamo aderito con convinzione a "Correre Donna" perché crediamo nello sport come forma di reazione e resilienza, elemento fondamentale del

vivere sano e strumento fondamentale per superare ogni difficoltà”.

Così Anna Rita Barrasso, responsabile del Coordinamento “Pari Opportunità” della Uila Foggia, al termine dell’evento svoltosi questa mattina a Parco San Felice e nato dalla volontà di un gruppo di amici appartenenti ai “Runners” per onorare la battaglia che una di loro sostenne quando fu colpita da un tumore al seno.  

“Il Coordinamento per le Pari Opportunità Uila Foggia, costituito a febbraio scorso, ha lo scopo di diffondere la cultura di genere mediante attività mirate, indagini, ricerche e analisi sulla condizione della donna, in sinergia con gli organismi Uil e Uila a tutti i livelli e in coerenza con le indicazioni provenienti dall’Europa. Il Coordinamento intende elaborare specifiche politiche legate alle nuove necessità dei lavoratori e delle lavoratrici, dei pensionati e delle pensionate, ponendo attenzione alla multiculturalità, alle politiche sociali, ai diritti vecchi e nuovi che vanno tutelati e negoziati. Siamo parte di un progetto nazionale che ha l’obiettivo di promuovere ricerche sulle discriminazioni di genere e sulle azioni necessarie per superarle”, aggiunge nello specifico Anna Rita Barrasso. 

L’ormai tradizionale appuntamento “Correre Donna” ha avuto inizio questa mattina alle 9.30 con il riscaldamento (“yoga della risata”) per poi proseguire con i 5 chilometri di camminata sportiva a passo libero, i balli, lo yoga della risata, il ristoro e gli altri eventi tutti in programma a “Parcocittà”. 

Il ricavato sarà interamente devoluto all’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie).

“Lo sport e le buone prassi per l’adozione di stili di vita sani, soprattutto in relazione all’universo femminile, rientrano tra gli impegni programmatici del Coordinamento “Pari Opportunità”. Perciò abbiamo voluto essere parte integrante di questa bella giornata di festa all’insegna dello sport e della corsa in particolare. Come Coordinamento abbiamo

a cuore tutte le azioni inclusive: la nostra mission è la rimozione di tutte le discriminazioni di genere e degli ostacoli che impediscono una piena parità tra i sessi. Lo Sport, per definizione, abbatte ogni barriera, parla la lingua universale del rispetto dell’altro da sé, del dialogo e della tolleranza. Perciò era fondamentale essere qui oggi. Colgo l’occasione per ringraziare Anna Paola Improta (“Correre Donna”), tutte le componenti del coordinamento che hanno partecipato attivamente all’evento e reso possibile la nostra presenza, Antonio Castriotta, Segretario Generale Territoriale Uila Foggia sempre presente e disponibile a realizzare tutte le nostre iniziative e la ditta “Cordisco” che ha allestito un punto di ristoro a “Parco Città” distribuendo una bottiglia di latte a tutte le partecipanti”, conclude Barrasso. 

Lunedì 6 maggio alle 18.30, presso il Centro Polifunzionale di “Parcocittà” (via Rovelli), si terrà l’inaugurazione di “Riflessi”, la nuova mostra del pittore Pasqualino Festa in arte “Muré”. 

“Si tratta di 25 opere inedite. Il tema della mostra nasce dalla volontà di aiutare lo spettatore a porre l’attenzione sulla molteplice essenza del “riflesso”nella vita di tutti i giorni.

Si intende quindi analizzare il “riflesso” come strumento di autoconoscenza, di protezione, di acquisizione del mondoche ci circonda e al contempo come questo diventi trasmissione del proprio essere. Inoltre, capire come questo sia inconsapevolmente alla base della vita dell’uomo sino a determinarne la sua sfera privata quanto quella relazionale.

Quanto tempo passiamo davanti allo specchio? L’immagine che noi vediamo corrisponde veramente a ciò che siamo o vorremmo essere? E quanto la nostra parte più intima può essere influenzata dall’ambiente che ci circonda e da quello che osserviamo con più attenzione?

Riflessioni solo apparentemente banali ma che, tuttavia, ci condizionano e permettono di costruire un’inimitabile Identità che a sua volta si riverbera nelle vite di chi ci circonda e ci ama”, spiega Muré.

All’inaugurazione, oltre all’artista interverranno Peppino D’Urso, Presidente del Teatro Pubblico Pugliese, il critico d’arte Gaetano Cristino, la curatrice della mostra Lulù La Porta. 

La mostra sarà visitabile dal 6 fino al 19 maggio, dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 20 e la domenica dalle 10.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 20 presso il Centro Polifunzionale di “Parcocittà”.

“Qui da Cerignola lanciamo un messaggio al Presidente Conte: il Sud non ha bisogno di assistenzialismo ma di investimenti e infrastrutture”.

Questo uno dei passaggi salienti del comizio che Rocco Palombella, Segretario Organizzativo nazionale UIL ha tenuto a Cerignola per la ricorrenza del Primo Maggio, in rappresentanza di CGIL, CISL e UIL. 

“Cerignola è stata un simbolo e un avamposto delle lotte sindacali e dell’antifascismo. Ed è per me un grande onore tenere in comizio in questa città perché da qui è importante riaffermare il valore del Primo Maggio e tutelare la memoria, la storia delle grandi battaglie sindacali e per riaffermare con forza diritti, lavoro e legalità in un momento particolarmente difficile per il nostro Paese”, ha affermato Palombella che ha quindi analizzato anche la situazione della Capitanata: “Qui ci sono vere e proprie eccellenze come “Leonardo” e “CNH” dove la bravura delle maestranze, le capacità dei lavoratori hanno consentito di raggiungere grandi risultati. Ora però dobbiamo pensare alla contrattazione di secondo livello. La Capitanata ha grandi potenzialità ma anche enormi criticità che paralizzano ogni processo di sviluppo. Un punto deve essere chiaro: senza un vero piano industriale, senza investimenti, il Sud non potrà mai ripartire. E senza il rilancio del Sud tutta l’Italia resterà ferma al palo. È questo l’unico modo per arginare la fuga di cervelli ed evitare di importare ancora manodopera altamente specializzata. Su questi temi, sui problemi della sanità e sulla legalità vogliamo aprire una nuova stagione di confronto col governo”.

Il comizio - introdotto da Leonardo Piacquadio (CISL FOGGIA) e Loredana Olivieri (CGIL FOGGIA) è stato preceduto da un lungo e affollatissimo corteo per le vie della città.

“Cerignola è un punto strategico per la storia politico-sindacale e per il sistema economico-produttivo di Capitanata. Siamo orgogliosi di aver potuto celebrare questa importante ricorrenza con una figura sindacale di primo piano come Rocco Palombella. E siamo lieti dell’ampia partecipazione da Cerignola e da tutta la Capitanata. C’è bisogno del ruolo propulsivo, di proposta e non solo di protesta, dei sindacati: e questa splendida piazza ne è ulteriore conferma”, ha concluso il Segretario Generale UIL Foggia, Gianni Ricci. 

“Ove ce ne fosse ancora bisogno, l’omicidio di Girolamo Perna è l’ennesima conferma della ferocia della mafia garganica”.

A dichiararlo è Carla Giuliano, parlamentare del Movimento 5 Stelle di San Severo in merito alle ultime notizie di cronaca. 

“Quanto sta succedendo non va assolutamente sottovalutato o “catalogato” come un semplice regolamento di conti interno agli equilibri della criminalità organizzata. È importante tenere sempre alta l’attenzione e rispondere colpo su colpo, con le “armi” della Legalità e della Giustizia a questa escalation. 

Oggi più che mai lo Stato deve dare una risposta forte al territorio, istituendo presidi di legalità e giustizia e aumentando la presenza delle forze dell’ordine. Oggi più che mai si deve dar corso con urgenza alle richieste del Movimento 5 Stelle di concentrare la lotta antimafia a Foggia, con maggiori risorse, per combattere in modo sempre più efficace le organizzazioni criminali presenti sul territorio”, conclude Carla Giuliano.

“Nonostante i continui proclami istituzionali, ci troviamo a commentare, impotenti, l’ennesima tragedia a Borgo Mezzanone”. 

Si aprono così le dichiarazioni di Maurizio Carmeno, Carla Costantino e Gianni Ricci, Segretari Generali di CGIL, CISL e UIL Foggia, in merito al rogo sulla pista di Borgo Mezzanone, che è costato la vita ad una persona.

“Ad oggi contiamo già 3 operazioni di sgombero e abbattimento dei cosiddetti “manufatti del malaffare”. Eppure, continuano a verificarsi con una cadenza impressionante roghi, incidenti e perdite di vite umane”, ricordano i Segretari Generali di CGIL, CISL e UIL Foggia che ribadiscono anche la richiesta lanciata qualche mese fa “di istituire un presidio dei vigili del Fuoco a Borgo Mezzanone per rendere più agevoli le operazioni di soccorso”.

“La lotta per il ripristino della legalità a Borgo Mezzanone è ben lungi dall’essere vinta. Ma, in attesa che le operazioni di sgombero e demolizione siano portate a termine, dobbiamo fare tutti quanto possibile per evitare che ci siano altri morti e che le cifre di questo agghiacciante “bollettino di guerra” continuino a crescere. Inoltre, in previsione della stagione estiva, è indispensabile lavorare al miglioramento delle condizioni di accoglienza e di integrazione. Per questo chiederemo una riunione urgente al Prefetto per fare il punto sulla situazione e mettere a punto le azioni necessarie per arginare questa tragedia”, concludono Carmeno, Costantino, Ricci.

Primo Maggio a Cerignola con Rocco Palombella

Il Segretario organizzativo nazionale UIL concluderà il tradizionale appuntamento organizzato da CGIL, CISL e UIL

 

Appuntamento alle 9.30, in Piazza Duomo a Cerignola, per la celebrazione del Primo Maggio. L’evento organizzato da CGIL, CISL e UIL per la Festa dei Lavoratori prevede un corteo per le vie della città e il comizio unitario alle ore 12.

Introdurranno Loredana Olivieri (CGIL Foggia) e Leonardo Piacquadio (CISL Foggia).

Conclusioni affidate a Rocco Palombella, Segretario organizzativo nazionale UIL, in rappresentanza di CGIL, CISL e UIL.

Pagina 6 di 13
Settembre 12, 2019

Mattinata in festa per la patrona santa maria della luce

in Eventi by Super User
orna la festa patronale in onore della Madonna della Luce, dal 13 al 16 settembre, quattro giorni di festa. Complessi bandistici,…
Settembre 12, 2019

Monte S. Angelo. Presentazione del volume:“Gigli di…

in Eventi by Super User
Il volume ripercorre la storia del Santuario di San Michele a Monte Sant'Angelo sul Gargano in età angioina (1266-1442), mediante…
Settembre 12, 2019

Complimenti ai ragazzi di Monte, trovano un portafogli e lo…

in Notizie Gargano by Super User
Oggi a Monte S. Angelo si sono scritte delle belle righe di civiltà, vi proponiamo il post di Donato Taronna: "Nella mattinata…
Settembre 12, 2019

Juri Galasso: “Bene i fondi per la manutenzione delle…

in Politica by Enzo
“Prendiamo atto con soddisfazione della comunicazione con la quale il Presidente della Provincia, Nicola Gatta, ha ufficializzato…
Settembre 11, 2019

L’ON. CARLA GIULIANO INTERVIENE PRESSO IL MINISTRO DELLA…

in Politica by Enzo
Con una Nota indirizzata al Presidente, al Procuratore Capo ed al Direttore di Cancelleria, del Tribunale di Foggia, la Deputata…
Settembre 05, 2019

Coordinamento tecnico Forze Ordine, la soddisfazione della…

in Politica by Enzo
“Una risposta efficace e concreta che va nella giusta direzione della tutela di chi svolge ruoli sociali e professionali di…
Settembre 05, 2019

Adoc Foggia: “Pioggia di rincari a settembre”  

in Politica by Enzo
Per ulteriori info, orientamento e azioni di rivalsa, ci si può rivolgere alla sede ADOC Foggia (via Fiume 38c/40) dal lunedì al…
Set 05, 2019

Monte S. Angelo: "Attivi i concorsi per un assistente sociale, un autista per…

in Politica by Super User
Attivi i concorsi per un assistente sociale, un autista per scuolabus, due geometri e il…
Set 05, 2019

Presentato il "9° Rally Porta del Gargano". Tutte le novita' su programma,…

in Sport news by Super User
2 intense giornate di gara, 7 prove speciali (di cui due in notturna), 280 km di…
Set 05, 2019

Monte S. Angelo: "Non tutta la panoramica sud è impegnata dai lavori"

in Notizie Gargano by Super User
Ci informano che il tratto interessato dai lavori è la prima parte della panoramica sud,…
Ago 22, 2019

Ricci (UIL FOGGIA)-Giorgione (FPL UIL FOGGIA): “Solidarietà a Dino Tarantino”

in Politica by Enzo
“È inaudito che un medico possa essere aggredito nell’esercizio delle sue funzioni. Tanto…
Ago 22, 2019

L’angolo dell’amore fa il botto a Monte S. Angelo

in Eventi by Donato La Torre
Decine per non dire centinaia, sono state le foto scattate nell’angolo dell’amore creato…

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.