No Utero in affitto, la raccolta firme di Fratelli d'Italia

Una raccolta firme per sostenere la proposta di legge di Fratelli d’Italia per rendere l’utero in affitto reato universale.

A Foggia oggi nei pressi della Cattedrale insieme a militanti, simpatizzanti e semplici cittadini ci sono stati ad accoglierli il commissario cittadino di Fratelli d’Italia Mario Giampietro.

La sottoscrizione, per la quale si può firmare anche online all’indirizzo nouteroinaffitto.it, nasce sull’onda della proposta di legge presentata da Fratelli d’Italia per rendere il ricorso alla maternità surrogata reato universale e quindi perseguibile penalmente in Italia anche se commesso all’estero. Il testo base della proposta è già stato approvato in Commissione Giustizia alla Camera e passerà adesso al vaglio nelle aule di Camera e Senato.

Fratelli d'Italia lavora da tempo per mettere un freno alla pratica aberrante della maternità surrogata, la forma di schiavitù del terzo millennio che umilia il corpo delle donne e trasforma i bambini in una merce: la proposta di legge, presentata nel 2018, finora era rimasta chiusa nei cassetti. Con la maggioranza scaturita nella vittoria alle elezioni politiche finalmente ha preso il via la sua discussione: una battaglia di civiltà che invitiamo tutti i cittadini a sostenere, a prescindere dall'orientamento politico.

Read 437 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.