Con i “Cacciatori Puglia” i Carabinieri a San Severo arrestano due evasi dai domiciliari

Durante lo scorso weekend, i Carabinieri della Compagnia di San Severo, coadiuvati da militari dell’11° Reggimento Carabinieri “Puglia” e del 14° Battaglione Carabinieri “Calabria”, hanno posto in essere un servizio di controllo straordinario del territorio nei quartieri della città più sensibili sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica e sulle principali vie di comunicazione cittadine.

Il servizio, che ha visto impiegati 18 militari, si è svolto mediante l’effettuazione di 3 posti di controllo e di 2 posti di blocco, controlli ad esercizi pubblici, perquisizioni domiciliari alla ricerca di armi, munizioni ed esplosivi illecitamente detenuti e alla verifica della permanenza in casa dei soggetti sottoposti a misure detentive.

Nel corso di questi controlli i Carabinieri hanno sorpreso due soggetti, sottoposti agli arresti domiciliari, che erano evasi dal luogo di detenzione. Uno di questi, già controllato da una pattuglia e ignaro di un secondo controllo, si allontanava dalla propria abitazione per raggiungere alcuni amici in un garage.

L’altro è stato controllato dai militari mentre girava per la città a bordo di una bicicletta.

Entrambi sono stati arrestati.

Durante i controlli alla circolazione stradale sono state complessivamente controllate 98 persone, 83 veicoli ed elevate 14 contravvenzioni per violazioni al Codice della strada.

Non sono mancati i controlli volti a verificare il rispetto della quarantena da parte dei soggetti positivi al Covid-19 e al rispetto del “coprifuoco” imposto dal D.P.C.M. 3 novembre 2020 e dalle ordinanze comunali; all’esito di questi controlli sono stati complessivamente contravvenzionati amministrativamente 12 soggetti per violazione delle disposizioni sul contenimento del contagio.

Read 98 times
Share this article

About author

Redazione

banner eventi

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.