Capitanata. Canone Unico Patrimoniale, differiti al 30 settembre i termini di pagamento

Per l’anno 2022 il termine per il pagamento alla Provincia del Canone Unico Patrimoniale sarà differito al 30 settembre. 
La decisione, formalizzata attraverso il Decreto firmato dal presidente dell’Ente di Palazzo Dogana, Nicola Gatta, muove dal contenuto del nuovo regolamento, approvato dal Consiglio provinciale il 25 maggio del 2021. 
“Secondo quanto disciplinato dal nuovo regolamento – spiega il presidente della Provincia – il termine ultimo per provvedere al pagamento del Canone, da versare in un’unica soluzione, è stato fissato al 30 aprile”. 
“È di tutta evidenza, però, che per un verso la difficile situazione economica che stiamo attraversando e per l’altro l’esigenza di mettere in campo un’efficace attività di informazione dell’utenza circa le nuove regole – sottolinea Nicola Gatta – rendevano necessario un differimento della scadenza per i pagamenti. Tanto più in ragione dell’implementazione di un diverso sistema tecnico-informatico di gestione del Canone, con particolare riferimento al sistema di pagamento ‘Pagopa’”.
Il differimento dei termini per il pagamento alla Provincia del Canone Unico Patrimoniale avrà validità esclusivamente per l’anno in corso. 

Read 63 times
Share this article

About author

Redazione

FABS2022 long animate

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.