L’Assessore Morra lancia il nuovo piano di Mobilità per il TPL a Cerignola

Nuove pensiline “tematiche”, riorganizzazione del trasporto urbano, Car sharing e Bike sharing i punti di forza

 

“Raccontare Cerignola nel tempo fornendo un servizio di trasporto pubblico locale più efficiente”. Così Pasquale Morra, assessore alla Mobilità e Smart City del Comune di Cerignola illustra gli obiettivi di fondo del rilancio della Mobilità nel centro ofantino.

Primo pilastro le nuove pensiline per autobus urbani ed extraurbani: “Stiamo già completando l’istallazione delle nuove pensiline nei punti strategici della città: (Via Salvo D’Acquisto, Via Generale Dalla Chiesa-Parco Sen. Luigi Barbaro, Via Torricelli-Via Stella, Via Torricelli-Via Alassio, Via Torricelli-Via Pigna, Viale Luogosanto, Piazza Della Libertà, Via San Severo, Via Generale Dalla Chiesa-Scuola Agraria, Via Puglie, Ospedale “Tatarella”, Viale Di Levante). Le pensiline saranno “rivestite” con litografie e immagini che ci racconteranno Cerignola nel tempo passato attraverso usi, costumi, abitudini, mestieri e abbigliamenti. Dopo un impegnativo lavoro di cernita, abbiamo segnalato quelle che ci sembrano più significative. E, a tal proposito, ringraziamo per aver fornito le foto e la preziosa collaborazione: Luigi Pellegrino, Giancarlo Strafezza, Franco Conte, Vincenzo Russo. Attraverso foto e grafica ricorderemo luoghi e storia della Cerignola del passato. Inoltre, le pensiline, saranno dotate di display elettronici per indicare i mezzi in arrivo”, afferma Morra.

Pilastro due, la riorganizzazione del trasporto urbano: “I tempi di percorrenza saranno abbattuti dagli attuali 40 a 20 minuti. Abbiamo sostituito la vecchia “circolarità” con il “Point to point”. In sostanza, gli autobus non faranno più il giro turistico della città ma, con tempi di percorrenza più brevi, raggiungeranno i punti chiave per la viabilità cittadina raccordandosi con gli altri autobus e “penetrando” il tessuto urbano in maniera più efficace. Saranno anche potenziati i collegamenti tra la città e la stazione di “Cerignola campagna” con un particolare occhio di riguardo alle coincidenze con gli orari dei treni e garantite 2 corse giornaliere per le borgate, in particolare Borgo Tressanti, Borgo Moschella e Borgo Libertà.

Entro marzo tutte le misure andranno a  regime garantendo una copertura totale del territorio”, aggiunge l’assessore alla Mobilità. 

L’ultimo pilastro riguarda il car sharing e il bike sharing. “Abbiamo già provveduto a istallare le colonnine per la ricarica delle auto elettriche. A breve renderemo effettivo il servizio di car sharing e lo completeremo con il bike sharing e il bike sharing elettrico”, conclude Morra. 

Read 185 times
Share this article

About author

Enzo
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.