Nasce a Monte Sant'Angelo la sezione locale della Lega di Salvini

E’ nata a Monte Sant’Angelo la sezione montanara del movimento politico “Lega Salvini Premier” con la nomina a segretario cittadino di Francesco Biscari, da tanto tempo impegnato in politica, proveniente originariamente dal Movimento Sociale Italiano, con una lunga storia di attivista e simpatizzante di partiti e movimenti quasi sempre appartenenti all’area di Centrodestra. La sezione cittadina “Lega Salvini Premier” di Monte Sant’Angelo nasce in un contesto politico molto travagliato in cui moltissime persone non credono più alla politica e in special modo ai politici di professione.

“Il nostro intento – recita la nota diramata dalla nuova aggregazione partitica di centrodestra - è cercare di dare nuova fiducia alla politica e una speranza per i nostri figli che continuano a emigrare. Secondo noi  alla realizzazioni di queste finalità saranno chiamate anche le associazioni e i cittadini. La nostra città sta attraversando una difficile situazione economica e di calo demografico, che non trova precedenti storici, complice una gravissima crisi nazionale e più in particolare dell’Italia meridionale.

Allarmante il fenomeno della disoccupazione. L’unico polo occupazionale capace di far affluire risorse per la nostra città – a parere del movimento Salvini Premier - rimane il pubblico impiego, che vede decine di pendolari partire la mattina per le varie località limitrofe con tutti i disagi e i costi che questo comporta. Fino a quando?” Secondo la Lega bisogna invertire la rotta e puntare sul turismo, scuola e commercio.

Il Turismo deve diventare la maggiore economia dell’intero territorio garganico con la fattiva collaborazione dell’Ente Parco Nazionale del Gargano e del G.A.L., al fine di creare agenzie di sviluppo e promozione dell’intero comprensorio con sede opportuna in tutti i paesi del promontorio. “I nostri siti Unesco – prosegue la nota della Lega - richiedono una maggiore promozione da parte della Regione Puglia  che invero poco sta facendo. Monte Sant’Angelo, e più in generale  il Gargano, soffrono da sempre di una carenza di infrastrutture e di una rete viaria con la provincia ferma al Regno delle due Sicilie. Creare una rete con Alberobello e Castel del Monte con strade veloci di comunicazione tra i siti coinvolgendo la Regione Puglia porterebbe enormi vantaggi; inoltre bisognerebbe creare strade di comunicazione anche con Matera per favorire l’eccellenza che la città dei Sassi porterà.

La scuola deve rappresentare il volano culturale della trasparenza, legalità e moralità essendo un potente, efficace e formidabile strumento per la formazione civile, morale e professionale dei nostri figli. E’ triste, la mattina presto, vedere decine di studenti partire per gli Istituti Tecnici e Professionali di Manfredonia e San Giovanni Rotondo, quando a Monte sant’Angelo si è lasciati chiudere nell’indifferenza generale l’ITIS e il Professionale. Il commercio e l’industria, una volta vanto della nostra città in Capitanata, sono in forte declino e niente lascia presagire un cambio di rotta. E’ in questo che bisognerà mettere in campo tutte le migliori idee che i Montanari hanno nel loro DNA - conclude la nota della Lega di Salvini - . In questo noi siamo pronti – è la chiosa finale - ad ascoltare e aiutare tutti i montanari che vorranno impegnarsi per queste finalità”.

La riorganizzazione degli uffici e la riqualificazione del personale saranno fondamentali per l’accesso ai fondi nazionali ed europei. Queste le direttrici da seguire: riorganizzare totalmente gli uffici e i servizi, riscrivere un arredo pubblico coerente al recupero ed alla valorizzazione del centro storico, recuperare le piazze cittadine come luogo di incontro e di cultura; inoltre aiutare le attività e i cittadini con interventi di sgravi delle tasse comunali TARSU e TASI, tenendo conto che il Comune risparmierà quasi un milione e duecentomila euro dall’uscita dalla partecipata Gestione Tributi.

 

Read 168 times Last modified on Sabato, 12 Gennaio 2019 18:20
Share this article
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.