Adoc Foggia, presentato il piano del consumatore

Uno strumento concreto a tutela di consumatori e famiglie sovraindebitate realizzato attraverso esperti commercialisti e legali

“Uno strumento a tutela delle famiglie e dei consumatori sovraindebitati che vivono una situazione di particolare disagio sociale”. Così Enzo Pizzolo, Presidente Adoc Foggia, ha presentato il servizio per la valutazione di una ristrutturazione del debito nel corso della riunione alla quale hanno partecipato tutte le categorie UIL e gli avvocati Michela Cammarino e Roberta Pagliara e Jessica Coco, dottore commercialista. Obiettivo dell’incontro, creare sinergie tra l’Adoc e tutte le categorie della UIL Foggia per ottimizzare il servizio e metterlo a disposizione di tutti i cittadini. 

“Le più recenti disposizioni legislative riconoscono lo stato di crisi anche per le famiglie, i cittadini, i consumatori. La legge 3/2012, attraverso l’organismo di composizione della crisi e l’omologazione del piano di rientro dei debiti da parte del Tribunale, rappresenta uno strumento concreto di aiuto a tante famiglie e consumatori che, per i motivi più disparati, si trovano in una situazione di sovraindebitamento. Tale soluzione ha il merito di valorizzare un principio di origine comunitaria della cosiddetta “seconda chance” che trova proprio enunciazione positiva nel regolamento europeo sulle procedure di insolvenza e quindi mira a garantire una seconda opportunità anche per i consumatori che si distinguono per meritevolezza e non hanno causato il proprio dissesto economico in  modo fraudolento”, ha affermato Jessica Coco, commercialista, esperta in crisi d’impresa e procedure di sovraindebitamento.

“A seguito dell’omologazione del piano dal Tribunale, il debito può essere falcidiato e le rate rimodulate”, ha quindi precisato Michela Cammarino, legale convenzionato Uil Foggia. 

Alla riunione sono intervenuti i componenti della Segreteria UIL, Pasqualino Festa, Patrizia Dell’Anno, Pino Salamon, componente Segreteria Uil Foggia e Presidente Adoc Puglia, Edoardo Filippone e Luigi Iacovino (Uilpa), Antonio Montereale, (Uiltrasporti), Carlo Macrini e Sergio Di Gioia (Uilposte), Walter Patania (Uilcom) e il personale del servizio civile Adoc. 

Read 33 times
Share this article

About author

Enzo
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.