Vertenza CAMERA COMMERCIO, CISL e UIL FOGGIA chiedono incontro urgente per salvaguardare livelli occupazionali aziende speciali

“Considerata la gravità della situazione chiediamo un incontro urgente al fine di tutelare i livelli occupazionali di CESAN e LACHIMER”. È questo il senso della richiesta che CISL,UIL, FISASCAT CISL, UIL FLP hanno inviato ai vertici della Camera di Commercio. 

“Il rischio di licenziamento di 25 lavoratori sta diventando in queste ore, purtroppo, un amaro, concreto dato di fatto. Pur comprendendo la gravità della situazione ed essendo animati dalla volontà di trovare una soluzione positiva e di comporre pacificamente la vertenza non possiamo permettere che si facciano pagare a 25 lavoratori scelte che, nel tempo, si sono rivelate improduttive. Quello che sappiamo con certezza è che questi lavoratori hanno fino ad ora garantito tutte quelle attività che hanno contribuito negli ultimi 30 anni, a rendere lustro e utilità al sistema Camerale di Capitanata. CISL, UIL, FPL, FISASCAT, ribadiscono totale contrarietà a qualsiasi licenziamento. Per tutti questi motivi daremo vita ad ogni azione di tutela e di protesta possibile al fine di scongiurare un’autentica sciagura che avrebbe un impatto terribile sul tessuto socioeconomico della Capitanata”.

Read 34 times
Share this article

About author

Enzo
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.