M5S - Barone Giuliano e Menga rispondono a Miglio ed Emiliano

Apprendiamo di un post nel quale il Sindaco di San Severo Francesco Miglio riferisce di aver ricevuto (beato lui) una chiamata dal Governatore Michele Emiliano con la quale gli ha comunicato  che sarà conservata la operatività del reparto di ginecologia a San Severo con un contingente di 10 infermieri, 6 medici e 10 ostetriche per far fronte a tutte le esigenze di cura (anche d’emergenza) dell’utenza vasta di San Severo e dell’Alto Tavoliere.

Aggiunge Miglio di essere molto soddisfatto.

Ebbene le sottoscritte non lo sono affatto, creare grandi problemi alla sanità del nostro territorio per poi proporre rimedi comunque inadeguati non è per noi motivo di soddisfazione.

Non è ammissibile pensare che la risoluzione di questioni così delicate possa affidarsi al “gioco delle tre carte”. 

Non si scherza con la salute dei cittadini ed i numeri restano numeri, al di là dei tentativi di magia.

I reparti dell’Ospedale di San Severo hanno già subito troppe soppressioni negli anni passati - una per tutte quella di oculistica - e sappiamo che la volontà politica di sopprimere o ridimensionare drasticamente altri reparti è datata. La verità è che sino ad oggi Emiliano non è riuscito nel suo intento solo grazie al “timore” della vigile opposizione anche del Movimento 5 Stelle in Regione. Non vorremmo che l’emergenza sanitaria fosse solo l’ennesimo subdolo pretesto per realizzare ben più annosi e scellerati progetti politici. Non vorremmo che questo fosse un malcelato tentativo di raggirare non soltanto le sottoscritte ma soprattutto i cittadini sanseveresi e dell’Alto Tavoliere.

Quindi, a differenza di Emiliano e del Sindaco Miglio, non siamo affatto soddisfatte, anzi insistiamo per l’immediato e reale  ripristino dei reparti di ginecologia ed ostetricia e di Pediatria di San Severo, ben consapevoli che accettare oggi questo ridimensionamento significa spianare la strada alla futura soppressione.

L’emergenza va certamente affrontata ma non tagliando gli altri servizi sanitari!

Ci sono molti ospedali che Emiliano ha negli anni chiuso, ne ripristini la funzionalità per affrontare la pandemia in atto senza danneggiare i reparti che ben funzionano.

Read 116 times
Share this article

About author

Enzo
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.