Atletica, Mezzofondo. Antonio Bocale, cat. SM55, primeggia nei 5000 metri   nazionali

Antonio Bocale corre in testa alla graduatoria dei 5000 metri.
Mercoledi 29 luglio con oltre 40 gradi di temperatura, dopo 12 giri e mezzo della pista “Mondelli – Colella” di Foggia, Antonio Bocale ha fermato il cronometro dopo 17 minuti e 6 secondi conquistando il primo posto nella graduatoria nazionale dei 5000 metri per la categoria SM55.
Antonio di professione veterinario, vive e si allena a Cagnano Varano. Due allenamenti al giorno, bici e corsa, sveglia presto, allenamento, lavoro, pranzo, riposo, lavoro e allenamento, questo il programma delle sue giornate. Un programma che segue sin da giovane quando in pullman raggiungeva la pista di atletica di Foggia per allenarsi e anche li conquistare importanti risultati, con 11 secondi e 2 decimi nei 100 metri e 6 metri e 70 centimetri nel salto in lungo, proseguendo poi con i risultati ottenuti durante il servizio militare con la vittoria del Campionato Militare – regione centrale.
Il risultato di mercoledi, per Antonio, tesserato quest’anno per la Daunia Running è un punto di transito, sicuramente vorrà migliorarsi, con la passione, l’umiltà e la grinta di sempre. Chi lo conosce ha modo di apprezzare i valori in cui crede, la passione che ha per lo sport in generale e per l’atletica in modo particolare. Non si può che augurargli di raggiungere i risultati che vuole… continua a correre Antonio.

Read 300 times
Share this article

About author

Redazione

FABS2022 long animate

 

Top
Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
Facebook
Accept
Decline
Unknown
Unknown
Accept
Decline