Print this page
Regata del Gargano - Pizzomunno Cup. Unpopergioco e la Lega Navale Italiana di Trani si aggiudicano l’edizione 2021

Si è conclusa con la cerimonia di premiazione dei vincitori presso la sede sportiva della Lega Navale di Manfredonia la XXIX edizione della Pizzomunno Cup, regata velica d’altura che ha visto la partecipazione di ben 31 imbarcazioni.

Si è tenuta come di consueto in due giorni, sabato 11 Settembre regata Manfredonia Vieste e Domenica 12 Vieste Manfredonia. Grazie alla consolidata presenza di imbarcazioni e velisti di fama nazionale ed internazionale, la manifestazione velica gode ormai di un alto livello di notorietà ponendosi fra le regate più interessanti del medio e basso Adriatico.

Come di consueto, le testate giornalistiche che ne hanno fatto richiesta, hanno potuto seguire un tratto della regata a bordo di un’imbarcazione a loro riservata per meglio vivere e raccontare questo straordinario evento che unisce mare, vento e passione.

Il presidente della Lega Navale Italiana – Sez. di Manfredonia, circolo organizzatore, prof. Luigi Olivieri "Consapevoli delle misure restrittive legate all’emergenza epidemiologica, abbiamo implementato i relativi protocolli in sinergia con la Federazione Italiana Vela. In un clima decisamente estivo, nelle due giornate di gara hanno trionfato la sportività e la passione per la vela, indiscutibile mezzo di promozione del nostro territorio ed in particolar modo del Gargano”.

Roberto Centonza, Consigliere agli Sport della Lega Navale Italiana – Sez. di Manfredonia, è soddisfatto per il significativo numero di imbarcazioni iscritte e per l’intera manifestazione “A nome di tutto il Comitato Organizzatore, ringrazio gli armatori, i regatanti, le autorità, i partner ed i numerosi sostenitori. Siamo già al lavoro per la XVI edizione del campionato invernale di vela d’altura, che avrà inizio domenica 17 Ottobre”.

Questi i vincitori delle categorie, gli armatori ed i circoli di appartenenza:

Orc overall :

Unpopergioco - Niki Vescia - LNI Trani

Rats on fire - Teseo Ranucci - LNI Vieste

L'ottavo peccato - Francesco Manno - LNI Trani

Gran Crociera:

Shamir - Nicola Turi - CV Bari

Tin tin – Michele Masulli – LNI Trani

Linda – Roberta Scarano – CUS Bari

Libera A:

Ca Va - ASD Mediterraneo - CV Molfetta

Vega - Attilio Manfrini - LNI Manfredonia

Morgan - ASD CV Molfetta - CV Molfetta

Libera B:

Be first - Rocco Roberto D'emilio - LNI Manfredonia Ganzuria V - Claudio Dabbicco - CN Bari Pazz - Corrado Armenio - CV Molfetta

I due premi più prestigiosi:

Trofeo challenge Pizzomunno Cup assegnato al circolo dell’imbarcazione prima classificata in tempo compensato ORC overall è andato alla Lega Navale Italiana – Sez. di Trani grazie all’imbarcazione Unpopergioco.

Trofeo challenge Adolfo Frattarolo assegnato al circolo con le due imbarcazioni che hanno ottenuto i migliori piazzamenti nei due giorni di gara è andato alla Lega Navale Italiana – Sez. di Trani grazie a Unpopergioco e L’ottavo peccato.

Read 110 times
Share this article

About author

Redazione