La Pasquetta “bianca” della Capitanata

Freddo, pioggia, grandine e perfino neve, nel giorno del Lunedì dell’Angelo. Insomma una Pasquetta in Capitanata tutt’altra che primaverile quella del 2023.

Fin da ieri, giorno della Santa Pasqua del Signore, per tutta la nottata ed oggi, in moltissime località della provincia di Foggia si sono avute copiose precipitazioni piovose, temporalesche e sulle vette più alte dei Monti Dauni e del Gargano anche neve.

A Foggia tanta pioggia e nel primissimo pomeriggio ha grandinato.

In diverse aree cittadine si sono riscontrati problemi di viabilità dovuta all’acqua alta, con alcune chiamate ai Vigili del Fuoco per seminterrati inondati.

Grandine per circa mezz’ora in gran parte di Foggia, imbiancando le strade, così dando l’immagine di una città innevata. Temperature al di sotto della media, con i circa 10° C nel capoluogo dauno e verso lo 0° C in quelle aree innevate. E a dar ancora forza al maltempo è intervenuto il vento, che da queste parti non manca.

Le previsioni parlano di un miglioramento nelle prossime ore e giorni. Tuttavia una Pasquetta così fredda, umida e ventosa non si ricordava da un po’ di tempo.

Read 741 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.