Dal Ministero alla Capitanata fondi per la messa in sicurezza dei ponti e viadotti esistenti e realizzazione di nuovi

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha comunicato alla Provincia di Foggia in esito alla ripartizione e utilizzo dei fondi previsti dall’articolo 49 della legge 13 ottobre 2020, n. 126, per la messa in sicurezza dei ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti in sostituzione di quelli esistenti, con problemi strutturali di sicurezza, della rete viaria di province e città metropolitane, di aver autorizzato il programma dell’Ente con riferimento agli interventi riportati di seguito:

  • intervento per la realizzazione di un ponte in sostituzione con quello esistente con problemi strutturali di sicurezza a servizio della s.p. 141 sul "torrente Carapelle", ubicato al km 13+970.
  • intervento per la realizzazione di un ponte in sostituzione con quello esistente con problemi strutturali di sicurezza a servizio della s.p. 75 al km 22+300, sul torrente Carapelle.
  • intervento per la realizzazione di un ponte in sostituzione con quello esistente con problemi strutturali di sicurezza a servizio della s.p. 77, al km 15+650 sul "Canale Carapellotto".
  • interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento strutturale ai fini della messa in sicurezza del ponte sul canale di bonifica al km 10+200 a servizio della strada provinciale n. 53 “litoranea Mattinata - Vieste” .
  • accordo quadro di servizi di ingegneria e architettura finalizzati all'analisi della situazione esistente, della previsione e dell'evoluzione dei ponti e viadotti presenti sulle strade provinciali, finalizzate al raggiungimento del livello 2 delle linee guida per la classiicazione e gestione del rischio, la valutazione della sicurezza ed il monitoraggio dei ponti esistenti.
  • intervento di manutenzione straordinaria e adeguamento strutturale ai fini della messa in sicurezza del ponte sul “torrente Gavitelle” della s.p. 136, al km 21+500.
  • intervento per la realizzazione del nuovo ponte "Colle D'Areno" ubicato lungo la s.p. 42 bis al km 14+300.

Il Ministero, inoltre, ha comunicato che con successivi provvedimenti trasferirà le risorse previste nel DM 125/2022 relative al sessennio 2024-2029 nell’importo massimo assentito complessivo di € 18.496.766,86, secondo la seguente articolazione: € 1.321.197,63 per il 2024; € 1.321.197,63 per il 2025; € 3.963.592,90 per il 2026; € 3.963.592,90 per il 2027; € 3.963.592,90 per il 2028; € 3.963.592,90 per il 2029.

Read 388 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.