L’IT-alert per cellulari come salvavita. In Puglia e Basilicata il 14 e 19 settembre il BIP contemporaneo

Insolita ma opportuna prassi, per la sicurezza nazionale, quella che in Puglia giovedì 14 settembre 2023, alle ore 12, e in Basilicata martedì 19 settembre, sempre alle ore 12.00, avverrà sui telefoni cellulari di tutti i cittadini presenti sul territorio delle regioni indicate. Difatti, con un BIP diverso dal solito, saranno raggiunti da un messaggio di test IT-alert, il nuovo sistema di allarme pubblico nazionale.

L’evento avverrà contemporaneamente su tutti i telefonini. Al BIP, che non è una vera allerta o altro, ma semplicemente un test, seguirà un messaggio da leggere, con l’invito di risposta per confermare il test, per poi indirizzarsi sul sito www.it-alert.it/it/ e rispondere a un questionario.

Il test IT-alert, che non sostituirà le modalità di informazione e comunicazione già in uso a livello regionale e locale, ma andrà solo a integrarle, è propedeutico per informare direttamente la popolazione in caso di gravi emergenze imminenti o in corso di competenza del Servizio nazionale di Protezione Civile, ovvero:

  • maremoto (generato da un terremoto);
  • collasso di una grande diga;
  • attività vulcanica (per i vulcani Vesuvio, Campi Flegrei, Vulcano e Stromboli);
  • incidenti nucleari o emergenze radiologiche;
  • incidenti rilevanti in stabilimenti industriali o precipitazioni intense.

Ovviamente la ricezione del messaggio dipenderà anche dal dispositivo e dalla versione del sistema operativo installata sul cellulare. Pertanto, il test servirà anche a verificare tutte le eventuali criticità per ottimizzare il sistema.

Read 880 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.