Quota fissa ricette mediche. La Regione Puglia la abolisce per gli assistiti non esenti

In una nota n° 3904 del 30/07/2020, prot. AOO_081/0003904, inviata dalla Regione Puglia a tutti i Direttori Generali della Sanità pugliese, a InnovaPuglia (SIST Puglia), Exprivia (Edotto), e per conoscenza alle varie istituzioni locali, con oggetto: "Abolizione della quota fissa a ricetta per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale per gli assistiti non esenti", rende noto che "dal 01 settembre 2020 non si deve applicare la quota fissa a ricetta di 10,00 euro aggiuntiva della quota di compartecipazione", precisando che l'abolizione riguarda anche "dalla prima prestazione in ricetta a prescindere da quando la ricetta sia stata prescritta o prenotata".

Nella suddetta comunicazione la Regione Puglia rende note anche altre cessazioni monetarie di prestazioni, leggibili scaricando il pdf di seguito.

NOTA REGIONALE N. 3904 DEL 30 LUGLIO 2020 - ABOLIZIONE SUPERTICKET

Read 406 times
Share this article

About author

Redazione
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.