ESCLUSIVA. Mario Schifano e la Pop Art in Italia in mostra a Foggia

Con largo anticipo, ma non è mai troppo tardi e fa bene, che il gallerista Giuseppe Benvenuto, della Contemporanea Galleria d’Arte a Foggia, annuncia un evento che ha dello straordinario nello scenario artistico e culturale di tutta la Capitanata.
Dal 03 ottobre al 29 novembre 2020 la Contemporanea Galleria d’Arte ospiterà la mostra “Mario Schifano e la Pop Art in Italia”. Quadri del grande maestro Schifano con i componenti del gruppo di Piazza del Popolo in esposizione, da ammirare, da osservare nei particolari.
Organizzata da Giuseppe Benvenuto, con il patrocinio dei Lion Club Giordano di Foggia, interverranno istituzioni, critici d’arte, accademici delle Belle Arti.
L’appuntamento è per il 03 ottobre 2020, alle ore 18:30, presso la galleria a Foggia, in viale Michelangelo n° 65, per l'inaugurazione.

Biografia (fonte Wikipedia)
Mario Schifano (Homs, 20 settembre 1934 – Roma, 26 gennaio 1998) è stato un artista, pittore e regista italiano. Insieme a Franco Angeli e Tano Festa rappresentò un punto fondamentale della Pop Art italiana ed europea. Perfettamente inserito nel panorama culturale internazionale degli anni sessanta, era reputato un artista prolifico, esuberante ed amante della mondanità. L'abitudine alle droghe che durò per tutta la sua vita, gli valse l'etichetta di artista maledetto. Appassionato studioso di nuove tecniche pittoriche, fu tra i primi ad usare il computer per creare opere e riuscì a elaborare immagini dal computer e riportarle su tele emulsionate (le "tele computerizzate"). La prolificità dell'autore e l'apparente semplicità delle sue opere hanno portato alla diffusione di un grande numero di falsi, soprattutto dopo la sua scomparsa.

Read 175 times
Share this article

About author

Redazione
Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.