Il progetto Didoc 4.0 del Consiglio regionale pugliese entra nella piattaforma innovazioni della PA Developers Italia

L’innovativo progetto di digitalizzazione del Consiglio regionale della Puglia sviluppato per creare compilare, firmare e archiviare digitalmente atti e documenti, DIDOC 4.0, è stato pubblicato nel catalogo della piattaforma Developers Italia dell'Agenzia per l'Italia Digitale dedicato alle innovazioni della Pubblica Amministrazione.

La pubblicazione consentirà alle altre Amministrazioni di avere accesso al software, installarlo e utilizzarlo gratuitamente sostenendo solo le spese di suo adattamento.

LA PUBBLICAZIONE È DISPONIBILE QUI 

Un contributo importante quello del Consiglio regionale della Puglia alla diffusione della buona pratica del riuso dei software, come previsto dall’art. 69 del Codice dell’Amministrazione Digitale, che accende l’attenzione sull’importanza di mettere gli investimenti a fattor comune.
“Si tratta della prima pubblicazione della Regione Puglia nel catalogo di Developers Italia - ha detto la presidente del Consiglio regionale Loredana Capone. Sono orgogliosa che sia stata fatta proprio con un progetto del Consiglio regionale. Credo fortemente che oggi la Pubblica Amministrazione abbia il dovere di allinearsi con i tempi e le nuove esigenze, ancor più in questo periodo di pandemia in cui a tutti deve essere garantito il diritto alla tutela della propria salute. E snellire i processi amministrativi, rendere tutto a portata di click, significa proteggere e agevolare lavoratori e cittadini. Inoltre la condivisione di esperienze e buone pratiche, soprattutto nell’ambito di un’interazione proattiva tra organizzazioni pubbliche, favorisce l’accelerazione dei processi di trasformazione e di positiva contaminazione tra gli Enti consentendo uno sviluppo costante e bilanciato dei vari anelli del sistema pubblico territoriale”.
DiDOC 4.0 nasce dall’esigenza del Consiglio regionale di semplificare i processi amministrativi promuovendo sempre più un modello di Amministrazione senza carta ed è integrato con il sistema di protocollazione, posta elettronica e posta elettronica certificata. È, inoltre, dotato di diversi strumenti collaborativi come, per esempio, l’Assemblea virtuale, la piattaforma per la gestione da remoto delle Sedute Istituzionali con tutte le funzionalità che soddisfano le principali esigenze di una Seduta in presenza: dalla prenotazione e la gestione della coda degli interventi, alla gestione temporizzata della durata di ciascun intervento con segnalazione allo scadere, all’accesso condiviso agli emendamenti o ad altri documenti digitali oggetto dell’ordine del giorno, alla chat pubblica, allo streaming audio video integrato, alla votazione Elettronica.

 

Read 630 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.