Apricena, scuola Torelli: Il sindaco Potenza «Siamo già a lavoro per metterla in sicurezza, ma la Regione Puglia non pervenuta»

Prosegue l'incessante richiesta di aiuto del comune di Apricena per risistemare il plesso scolastico Torelli. Nel frattempo il sincado Potenza fa iniziare i lavori di messa in sicurezza e ammonisce la Regione Puglia per la sua inesistenza.

«Questa mattina sono ritornato sul tetto della scuola -esordisce il sindaco Antonio Potenza-. Siamo già a lavoro per metterla in sicurezza. 
In questi giorni abbiamo prodotto molti atti e ho personalmente scritto diverse note. 
La Regione continua ad essere inesistente, né una telefonata, né un riscontro alle note inviate. È caduto un solaio di una scuola e questo silenzio assordante è imbarazzante.

 

{youtube}IQIojmvKhnY{/youtube}

LE CERTEZZE SONO SOLO 2:
 
1. La nostra Provincia ha un GRANDE PREFETTO. Un galantuomo. Dopo poche ore dalla nota che gli ho inviato per chiedere aiuto e l'apertura di un tavolo di confronto con la Regione, Sua Eccellenza il Prefetto di Foggia, il dott. Raffaele Grassi ha scritto personalmente all'assessore Regionale chiedendogli di darci una mano. Un gesto di vicinanza e di sensibilità istituzionale che ci gratifica e ci rincuora. Mi auguro che nei prossimi giorni ci siano risposte adeguate dalla Regione. 
 
2. La seconda certezza è che LA SCUOLA TORELLI LA SISTEMEREMO, PROMESSO. Ci stiamo battendo con tutte le nostre forze per consegnarla quanto prima ai nostri figli. 
Non abbasseremo la guardia fino a quando non avremo risolto definitivamente il problema. 
 
Continueremo a tenervi aggiornati».

 

FOCUS:

- Apricena. [VIDEO DENUNCIA] La scuola Torelli cade a pezzi. «Non lasciateci soli» l’appello dell’Amm.ne comunale

 
Read 419 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.