Foggia.“Campi Diomedei”: soldi finiti, lavori bloccati? Ma dopo 14 anni quando saranno consegnati ai cittadini?

Un’altra delusione il parco urbano” per il Coordinamento delle associazioni per la rinascita diella città di Foggia.

«C’era una volta una storia che a qualcuno sembrava una favola: realizzare a Foggia un Parco Urbano chiamato “Campi Diomedei” in ricordo di Diomede, uno dei greci vincitori della guerra di Troia narrata da Omero nell’Iliade. Tutto ebbe inizio nel dicembre 2008 (14 anni fa), quando venne bandito un concorso internazionale di idee per utilizzare l’area ex IRIP (conosciuta come “i cavalli stalloni”), circa 24 ettari di cui 3,8 destinati a funzione di ippodromo e 20 ettari circa a Parco Urbano. Vinse il concorso nel 2012 (10 anni fa) il gruppo capitanato dal prof. Pitzalis.

La Regione Puglia firmò la cessione dei suoli al Comune di Foggia il 19 dicembre 2015 (7 anni dopo) e il Comune oggi commissariato per “infiltrazioni mafiose” pubblicò il bando di gara per i lavori di realizzazione del Parco. La gara venne vinta da un raggruppamento di imprese locali con capogruppo la “Montemaggiore srl” di Ugo Fragassi. Ma tutto venne rinviato perché la seconda impresa classificata propose ricorso, poi rigettato.

Ed i lavori finalmente ebbero inizio il 28 febbraio 2018, come riportava il cartello esposto al cantiere, dove l’ultimazione lavori era prevista per il giorno 6 aprile 2019 (3 anni fa), con un tempo previsto contrattualmente di circa 14 mesi per terminare le opere.

Intervenne allora la Soprintendenza APAB della Bat-Foggia che il 30 ottobre 2018 sospese in autotutela l’autorizzazione da essa stessa  rilasciata il 25 gennaio dello stesso anno.

Finalmente ad aprile 2019 (un anno dopo) la Soprintendenza APAB autorizzò, con opportune modifiche del progetto, la ripartenza dei lavori del Parco Urbano e a novembre dello stesso anno

l’amministrazione comunale aprì il cantiere ai cittadini e alle scolaresche per la visita agli scavi archeologici, che nel frattempo erano stati eseguiti.

L’ultima determina dirigenziale che si conosca, almeno da quanto pubblicato dagli organi di informazione, autorizzò il termine per ultimare i lavori alla data del 4 giugno 2021.

Nel frattempo l’intera amministrazione comunale fu commissariata dalla ministra Lamorgese, e i Commissari si insediarono a luglio 2021, quando i lavori per il Parco Urbano non erano ultimati.

Ad oggi sono trascorsi 4 anni, cioè 49 mesi, per un’opera pubblica che doveva essere terminata in 14 mesi! E dopo nove mesi dall’insediamento dei Commissari, non si riesce ancora ad ultimarla, nonostante le rassicurazioni sulla rapida ripresa dei lavori da noi stessi ricevute nell’incontro con il Commissario incaricato di presenziare all’incontro con il Coordinamento. Ci sono leggi molto rigorose sulla realizzazione di un’opera pubblica finanziata, per cui può essere chiamata a risponderne anche la struttura tecnica della Pubblica Amministrazione.

Chiudiamo con le abituali tre domande ai Commissari: Ci sono ancora i soldi pubblici destinati al Parco Urbano Campi Diomedei? Quanto tempo dovranno attendere ancora i cittadini per l’ultimazione dei lavori e la fruizione pubblica del bene? Si è adoperata la tecnostruttura comunale per “muovere le acque” e avviare a termine i lavori? Oggi basta fare un giro attorno alla zona transennata per vedere erbacce incolte alte fino a un metro e mezzo, e intorno il deserto.

Magari a Pasquetta si sarebbe potuto fare un picnic e godere l’aria e il sole della città invece della più costosa gita fuori porta, ma questo è solo uno dei tanti finali della favola non ancora terminata, o di una interminabile “telenovela”».

Read 242 times
Share this article

About author

Redazione

FABS2022 long animate

 

Top
Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
Facebook
Accept
Decline
Unknown
Unknown
Accept
Decline