Festa del Soccorso. La “Tradizione Fujente” prepara la festa del 2024

L’Associazione Tradizione Fujente, al fine di promuovere eventi socio-culturali e di natura tradizionale nonché manifestazioni rivolte ai bambini e ragazzi della città, dopo gli ottimi risultati conseguiti per gli eventi organzizzati nei mesi precedenti e dopo la pausa estiva, riparte con la programmazione per gli eventi autunnali, invernali e per iniziare la pianificazione della Festa del Soccorso 2024. Tali eventi si rivolgono a tutta la cittadinanza, alla propria economia, allo sviluppo del lavoro ed al proseguo delle bellissime tradizioni locali che indubbiamente vanno salvaguardate e tramandate.

L’Assemblea dei soci, nell’incontro tenutosi in data 13.09.2023, ha deliberato alcune attività autunnali, dedicate soprattutto ai bambini e ragazzi da esplicarsi sia con l’aiuto dei genitori (da farsi a casa) che dei propri insegnati (da realizzare a scuola). Sono altresì allo sviluppo alcune attività che si svolgeranno direttamente presso la sede associativa, così da renderla un punto di ritrovo e di condivisione.

Nel mese di dicembre, dopo le riuscitissime precedenti edizioni, si svolgeranno i Mercatini di Natale con tanti eventi per grandi e piccini. Altresì, in collaborazione con alcune Associazioni di volontariato locali, presso le proprie sedi, l’Associazione Tradizione Fujente svolgerà attività di solidarietà a favore degli utenti di tali Associazioni con canti, balli, intrattenimenti vari e molto altro ancora.

Sono allo studio alcune attività per i primi mesi del 2024 che culmineranno a maggio con l’evento clou: la tradizionale festa patronale in onore di Maria SS del Soccorso.

 

Ass Tradizione Fujente logo

 

Al riguardo, oltre ad avviare la propria programmazione, l’Associazione Tradizione Fujente, chiede sin da ora alle Autorità religiose, di esprimersi in via ufficiale ed immediata, circa le date effettive della prossima Festa del Soccorso: come tradizione vuole la festa si svolgerà a cavallo della 3^ domenica di maggio che, per il 2024, è domenica 19. In tale data la chiesa festeggeggerà la Pentecoste. Inoltre, assodato che le prossime elezioni amministrative (comunali) ed Europee potrebbero svolgersi tra l’ultima domenica di maggio e la prima di giugno, domenica 19 maggio la solenne processione uscirebbe di mattina (come lo scorso anno sebbene fosse stata posticipata di una settimana e sebbene fosse Pentecoste)? E’ giusto che la “chiesa” si esprima immediatamente per permettere a tutti di potersi organizzare per tempo e soprattutto per permettere alle Associazioni che collaborano nell’organizzazione degli eventi, di avere certezze con congruo anticipo al fine di una più ottimale organizzazione. Inoltre è emersa anche la proposta di indire con immediatezza, un tavolo di coordinamento tra l’Amministrazione Comunale, le Forze dell’Ordine, i responsabili religiosi e le varie Associazioni che organizzano la festa, così da definire sin da subito le direttive che permetterebbero il regolare svolgimento della manifestazione con tutte le accortezze previste dall’attuale normativa, senza ricadere negli episodi che da troppi anni si ripetono puntualmente poche ore prima dello svolgimento della festa. La certezza delle direttive, date con congruo anticipo, permetterebbe senza ombra di dubbio, una più attenta e significativa organizzazione al fine dell’ottima riuscita della Festa del Soccorso.

Lo staff associativo ha le idee chiare sul futuro ed auspica una più attenta collaborazione della cittadinanza e delle imprese locali con l’Associazione Tradizione Fujente, al fine di ridare a San Severo le giuste attenzioni che servano da traino non solo per l’economia locale ma anche per un aspetto culturale, sociale, turistico e tradizionale.

Read 465 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.