In casa con un fucile a pompa. Arrestato 20enne a Monte Sant’Angelo. Accertamenti del RIS in corso

Durante la serata del 29 marzo scorso, in Monte Sant’Angelo (FG), i Carabinieri della Compagnia di Manfredonia hanno arrestato un 20enne del posto, in quanto trovato in possesso di un fucile a pompa, calibro 12, con matricola abrasa, illecitamente detenuto all’interno di un domicilio di cui aveva la materiale disponibilità. Il blitz dei militari dell’Arma ha quindi consentito il recupero di un’arma da fuoco altamente micidiale, sulla quale gli esperti del RIS Carabinieri di Roma effettueranno nei prossimi giorni mirati approfondimenti tecnico-scientifici, anche al fine di riscontrare eventuali collegamenti con altri fatti delittuosi.

Dopo l’arresto, il 20enne, su disposizione del PM di turno della Procura della Repubblica di Foggia, è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia ed in questi giorni verrà sottoposto ad interrogatorio di convalida davanti al GIP competente.

In ultima analisi va precisato che la posizione della persona arrestata è al momento al vaglio dell’Autorità Giudiziaria nella fase delle indagini preliminari e che la stessa non può essere considerata colpevole sino alla eventuale pronuncia di una sentenza di condanna definitiva.

Read 737 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.