La ZTL della discordia. A Monte consegnata la petizione

Il mese scorso parte della popolazione di Monte Sant’Angelo, acclarata da un gruppo politico locale e un movimento, protestò contro il Comune per gli orari della ZTL imposta finanche vi sono attività commerciali. Fu lanciata una petizione, sia porta a porta, sia su change.org, che oggi è stata consegnata in Municipio. A darne conferma sono gli “AttiVisti M5S”. Tuttavia da allora dall’attuale Amministrazione comunale non è giunta risposta.

Gli AttiVisti M5S di Monte Sant’Angelo: «Venerdì scorso, circa 800 firme, sono state consegnate in comune. Raffaella e Michele, proprietari del New Bar Jolly, hanno l'appoggio di una grande fetta della città. Come iscritti al MoVimento 5 Stelle esortiamo il sindaco ad istituire un tavolo con le partite IVA ricadenti nella ZTL, in modo da cercare una soluzione condivisa, quanto più vicina alle esigenze dei commercianti. La ZTL ci deve essere, ma anche trovare una giusta ripartizione degli orari in cui deve essere attiva, in modo da non penalizzare né le attività produttive né il passeggio di turisti e cittadini. Vi aggiorneremo!»

Read 757 times
Share this article

About author

Redazione

BANNER 2   News Gargano 1150x290

FABS2022 long animate

 

 

Top
Этот шаблон Joomla был скачан с сайта ДжуМикс.